depurarsi-in-modo-naturale

Aloe Arborescens: proprietà benefiche e differenze con l’Aloe Vera

L’Aloe Arborescens è un vero e proprio dono da parte di Madre Natura. Trattasi di una pianta famosa in tutto il mondo per le sue straordinarie proprietà benefiche e non solo. Molto bella da vedere, è un ornamento da giardino che non lascia certo indifferenti.

Arborescens significa letteralmente “albero della vita” e già questo fa presagire quanto sia importante per il nostro mondo. È una pianta perenne che appartiene al genere dell’Aloe che condivide con l’Aloe Vera.

La maggior parte delle foglie sono costituite da una polpa gelatinosa di cui circa il 99 per cento è composta d’acqua. Il restante uno per cento vanta almeno 75 componenti nutritivi compresi 8 aminoacidi, 20 minerali, 12 vitamine e 200 composti vegetali attivi come enzimi, fitonutrienti, oli, proteine, monosaccaridi e polisaccaridi.

È un vegetale conosciuto da ormai migliaia di anni e sappiamo con certezza che è in grado di supportare le funzioni del sistema immunitario e contiene al suo interno un’ampia base di proprietà benefiche per la salute.

La pianta viene anche molto apprezzata dagli animali: api, farfalle e uccelli ne bevono il dolce e succulento nettare.

A differenza dell’Aloe Vera, l’Aloe Arborescens è composta dal 200 per cento in più di fitonutrienti e promuove maggiormente il benessere fisico generale.

Aloe Arborescens - Aloe Concentrato

Il preparato ha comprovate azioni:

  • antinfiammatoria e antidolorifica
  • antiossidante/antinvecchiamento
  • antibatterica,antimicotica,antivirale
  • immunomodulante/immunostimolante
  • ipoglicemizzante
  • detossificante del sangue
  • possibile attività antitumorale

Voto medio su 15 recensioni: Da non perdere

€ 49.005

Aloe Arborescens Proprietà benefiche

aloe arborescens

aloe arborescens

Sono tantissime le proprietà che questa pianta dona a tutti gli esseri viventi. In particolare siamo noi a goderne i maggiori benefici grazie a molti anni di studi e ricerche che hanno scoperto come l’Aloe Arborescens sia da sempre conosciuta fin dai tempi antichi, dove veniva utilizzata per curare le ferite aperte.

Ma vediamo quali sono le proprietà più conosciute da parte della scienza:

Integratore alimentare naturale

La pianta delll’Aloe Arborescens contiene molti ingredienti attivi utili al corpo umano. Funziona da integratore naturale e ci permettere di assumere sostante nutritive fondamentali che a volte non riusciamo a prendere dal cibo.

Azione depurativa e drenante

L’Aloe Arborescens stimola l’eliminazione delle tossine e crea una membrana che protegge la parete intestinale, impedendo l’assorbimento delle sostanze nocive.

Regolarizzazione delle funzioni intestinali

Essendo un forte alleato dell’apparato digestivo, favorisce le fisiologiche funzioni intestinali.

Come? L’Aloe Arborescens stimola la flora batterica e l’eliminazione delle scorie e migliora l’assorbimento dei nutrienti.

E sono proprio queste le proprietà che hanno convinto la comunità scientifica a riconoscere il valore dell’Aloe Arborescens tanto che si è riusciti a dimostrare che la pianta in sé riesce a contrastare gli effetti collaterali dei farmaci sul sistema digestivo (acidità di stomaco, costipazione, crampi, ecc.).

Supporto al sistema immunitario

Contiene l’acemammano che ha a sua volta proprietà antivirali e antinfiammatorie.


Proprietà lenitive

Applicata sulla pelle, allevia il disagio provocato da punture di insetti. Viene utilizzata anche per lenire il dolore della pelle bruciata dal sole.

Proprietà coagulanti

Svolge un’azione di riparazione dei tessuti ed è utile per trattare eczemi, ferite e vesciche.

Cura della pelle

Sulla pelle svolge un’azione dermoprotettiva, emolliente e idratante.

Aloe Arborescen benefici

Cancro

No, non stiamo dicendo che abbiamo scoperto la cura contro il cancro. Non è così, anche se ci piacerebbe molto. Ma studi scientifici hanno dimostrato che l’Aloe risulta un sostegno importante nei pazienti affetti da cancro avanzato.

Lo fa potenziando il sistema immunitario molto velocemente. Perché non importa quanto il cancro sia aggressivo, le sostanze presenti nella pianta si liberano delle cellule tumorali e inondano il corpo con i suoi nutrienti. Questo perché parliamo di un prodotto puramente vegetale che può essere aggiunto tranquillamente a ogni trattamento terapico.

Effetto detox

I principi attivi che compongono la parte esterna della foglia aiutano a regolare e purificare il flusso sanguigno.

E quando il sangue scorre in modo corretto, aiuterà a pulire il resto del corpo. Perché quando il corpo funziona bene grazie a un flusso di sangue regolare, noi ci sentiamo bene, sia fisicamente che psicologicamente.

Inoltre, componenti chimici presenti nel gel dell’Aloe Arborescens purificano dalle tossine e migliorano le condizioni della pelle. Ciò vuol dire lenire infiammazioni, infezioni, irritazioni, acne, brufoli ed eczemi. Il risultato sarà una pelle forte e ringiovanita che ci lascerà con una rinvigorente sensazione di pulito addosso.

–>> Vuoi un effetto detox? Scopri il nostro menù detox 

Prevenzione

L’Aloe Arborescens, come anche un prodotto dell’azienda Evergreen Life Olife migliora l’aspetto della pelle sì, ma la protegge anche da problemi futuri. Con le sue eccellenti capacità di rallentare il processo di invecchiamento della pelle, aiuta a ridurre la degenerazione cellulare e ad accelerare il processo di guarigione delle ferite.

Infatti, nell’antichità la pianta veniva additata come “fonte della giovinezza” e gli antichi la usavano come rimedio naturale contro ferite, scottature e contusioni.

Cosa ne pensa la scienza?

La comunità scientifica non sta mai ferma e non perde occasione di testare e studiare nuovi prodotti e componenti per migliorare il senso di benessere di tutti. Tutti conoscevano le grandi proprietà dell’Aloe Vera ma quasi nessuno aveva sentito parlare della variante Arborescens che è solo una delle 250 conosciute dalla biologia moderna.

Solo da poco, infatti, la scienza ha mostrato interesse verso questa pianta e le sue proprietà. E il merito è tutto nostro. Lo scienziato che è riuscito a dimostrare come l’Arborescens abbia molti più benefici della variante più famosa (che ne contiene appena il 40 per cento) è il Dottor Aldo Facetti di Venezia.

Ma quali sono nel dettaglio i componenti dell’Aloe Arborescens? La scienza ha affermato che la pianta contiene moltissime vitamine e 8 aminoacidi e molto altro. Tra i più importanti possiamo dire che abbiamo a disposizione alcuni importanti sali minerali come manganese, ferro e zinco i quali sono fondamentali per la vita e influiscono su molte condizioni cliniche degenerative.

-
loading...
the detox

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...