depurarsi-in-modo-naturale

Centrifugati alcalinizzanti: ricette e benefici

Cibi e centrifugati alcalinizzanti

Centrifugati alcalinizzanti

Centrifugati alcalinizzanti

Hai mai sentito parlare di dieta alcalina o di come togliere l’acidità dall’organismo? Hai mai sentito parlare di centrifugati alcalinizzanti?

Non è qualcosa di nuovo o la moda alimentare del momento, ma semplicemente un modo sano ed energetico di mangiare che ha origini antiche. In passato, infatti, il regime nutrizionale della maggior parte delle persone era costituito principalmente da cibi alcalinizzanti o neutri come: legumi, verdure, frutta, noci, semi e tuberi.

Oggi invece questi alimenti sono diventati semplicemente i classici “contorni” per alimenti basici come la carne, il latte, le uova, i formaggi, i cibi trasformati ecc, che a lungo andare potrebbero avere un effetto acidificante e compromettere, così, il benessere fisico.

Alcalinizzare il corpo non vuol dire altro che ristabilire i corretti livelli di pH, perché il nostro organismo sta bene e funziona al meglio in un ambiente alcalino. Prima di parlare di centrifugati alcalinizzanti, vediamo quali sono gli “svantaggi” di un’alimentazione acida e che, nel tempo, porterà ad un’infiammazione del nostro corpo.

Gli effetti negativi di una alimentazione ‘acida’

Un ambiente acido nel nostro organismo non solo ci fa perdere vitalità ed energia, ma è anche un terreno fertile per ogni genere di parassiti, disturbi e malattie.

Le cause dell’alterato equilibrio acido-basico e della maggior parte delle malattie vanno ricercate principalmente nell’accumulo di tossine di varia origine (dall’assunzione di farmaci, dall’aria respirata, dall’acqua che beviamo e, soprattutto, dagli alimenti ingeriti che spesso contengono additivi chimici per la conservazione).

Le tossine estranee alla natura dell’organismo, infatti, determinano:

  • un’acidificazione dell’ambiente biologico e una conseguente situazione infiammatoria che può diventare nel tempo anche cronica;
  • un sovraccaricamento dei meccanismi di difesa e di depurazione dell’organismo con conseguente indebolimento dell’azione di questi sistemi;
  • una maggior predisposizione a diversi tipi di malattie che, nella maggior parte dei casi, sono il risultato dei tentativi dell’organismo di eliminare tossine accumulate.

Contrastare l’acidosi tessutale è quindi indispensabile per il benessere dell’organismo e per la prevenzione di disturbi e malesseri.

Per riequilibrare questo importante rapporto e per sentirsi subito bene e in forma, bisognerà agire sulle cause, e in particolare, sull’alimentazione.  Attraverso un regime alimentare alcalinizzante, ossia composto da almeno un 70% di alimenti alcalini e solo un  30% di alimenti acidi,  è possibile ristabilire i corretti livelli di pH.

Ecco un elenco dei cibi utili, ossia degli alimenti che non acidificano e che andrebbero inseriti ad ogni pasto come i centrifugati detox e alcalinizzanti, e dei cibi che invece sono acidi e che dovrebbero essere eliminati o quanto meno ridotti, poiché acidificano.

Cibi Alcalinizzanti quali scegliere?

Cibi Alcalinizzanti

Cibi Alcalinizzanti

Cibi Acidificanti

  • carne
  • pesce
  • latte
  • panna
  • formaggi
  • uova
  • caffè, alcol, vino
  • dolci, cioccolata, cacao, gelati, cibi lavorati industrialmente, corn flakes
  • tutti i prodotti preparati con farine raffinate

Centrifugati alcalinizzanti

Un’alimentazione alcalinizzante, quindi, è basata prevalentemente sul consumo di frutta e verdura: centrifugati di verdura e frutta di stagione, spremute, passati di verdura, minestroni, macedonie, insalatone.

Al mattino e/o a merenda, ad esempio, non c’è niente di più fresco e più sano che centrifugato, soprattutto nel periodo estivo.

Non c’è una ricetta precisa, va bene qualsiasi centrifugato per ristabilire il Ph dell’organismo: carote, sedano e finocchio; spinaci, finocchio e albicocche; kiwi, mela verde, carote e sedano, ecc…

Un solo consiglio: non dimenticare mai di aggiungere ai tuoi centrifugati per alcalinizzare il corpo il succo di un limone! Non lasciarti ingannare dal suo sapore aspro e acido: è uno degli alimenti che meglio aiutano a ripristinare i livelli di Ph dell’organismo, un vero toccasana contro l’acidità e le tossine!

loading...
the detox

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...