depurarsi-in-modo-naturale

Cloruro di magnesio 10 Benefici da conoscere

I benefici del cloruro di magnesio sulla nostra salute meritano davvero tutta la tua attenzione: devi sapere infatti che questo minerale è il quarto (in ordine di quantità) presente nel corpo umano e gioca un ruolo importante nella salute del tuo corpo e della tua mente.

Anche seguendo un regime alimentare sano, potresti non assumere comunque una quantità adeguata di questo minerale e avere carenza di magnesio: ricordati di inserire quotidianamente nella tua dieta cibi ricchi di magnesio. In questo articolo troverai i consigli per i cibi che che contengono più magnesio e gli integratori, le erbe e i prodotti naturali che contengono magnesio.

cloruro di magnesio

cloruro di magnesio benefici

Vediamo 10 benefici del cloruro di magnesio avvalorati dalla ricerca scientifica.

1.Benefici del cloruro di magnesio: il carburante per le cellule

Il magnesio presente nel nostro corpo si trova per la maggior parte (circa il 60%) nell’apparato scheletrico, mentre il resto si trova nei muscoli, nei tessuti molli e nei fluidi (sangue compreso): in pratica, ogni cellula del tuo corpo contiene magnesio.

Il ruolo principale di questo minerale è quello di contribuire alle reazioni biochimiche che avvengono all’interno delle cellule per opera degli enzimi.

Considera che il cloruro di magnesio è coinvolto in reazioni come:

  • creazione dell’energia: aiuta a trasformare il cibo in energia;
  • formazione delle proteine: collabora a creare nuove proteine dagli amminoacidi;
  • lavoro muscolare: è parte del processo di contrazione e rilassamento di tutti i muscoli (compresi quelli involontari);
  • regolazione del sistema nervoso centrale: contribuisce a regolare l’attività dei neurotrasmettitori, che inviano stimoli al cervello e al resto dell’organismo.

2.Benefici del cloruro di magnesio: migliora le performance sportive

Il cloruro di magnesio è importante per gli allenamenti e le performance sportive: quando ti alleni, avrai bisogno di una quantità di magnesio superiore al normale (almeno il 10-20% in più).

Il magnesio è utile per trasportare lo zucchero nei muscoli ed eliminare l’acido lattico, che può formarsi nei muscoli durante l’attività fisica, causando dolore.

Un’integrazione di magnesio può essere molto utile a migliorare le performance sportive, sia per gli atleti, che per le persone anziane oppure affette da malattie croniche.

Come sportiva, mi accorgo velocemente se il livello di magnesio nel mio organismo è troppo basso: mi sembra di correre con il freno tirato e i dolori muscolari post allenamento ci mettono molto più tempo del normale a passare.

3.Benefici del magnesio: combatte la depressione

Il magnesio gioca un ruolo importante nel funzionamento delle cellule celebrali e influisce sul nostro umore, tanto che bassi livelli di questo minerale sono collegati a un più elevato rischio di soffrire di depressione.

Un’integrazione di magnesio può aiutare a ridurre i sintomi della depressione, in alcuni casi anche con risultati molto importanti.

4.Benefici del magnesio: un aiuto efficace contro il diabete di tipo 2

cloruro di magnesio per diabetici

cloruro di magnesio per diabetici

Il cloruro di magnesio ha benefici anche per le persone affette da diabete di tipo 2: come scritto anche su siti specifici quali Doctissimo e Pubmed infatti si pensa che quasi la metà dei soggetti affetti da questo diabete abbia un basso livello di magnesio nel sangue e questo influisca negativamente sulla capacità dell’insulina di controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Un’integrazione di magnesio nella dieta può inoltre aiutare a prevenire l’insorgenza di questo tipo di diabete.

Prima di passare ai prossimi 5 benefici, qui ti consiglio un ottimo Cloruro di Magnesio, come vedi dalle recensioni fa bene per la sindrome premestruale, per problemi di stitichezza e di umore

Magnesio Cloruro - Polvere Solubile
Integratore alimentare a base di cloruro di magnesio
€ 14

 

5.Benefici del magnesio: combatte l’ipertensione

Un’integrazione di magnesio può essere utile nel caso si soffra di ipertesione: infatti questo minerale ha dimostrato la capacità di diminuire la pressione sanguina, riportandola a livelli ottimali.

6.Benefici del magnesio: gli effetti antinfiammatori

Un basso livello di magnesio sembra collegato all’infiammazione cronica, una delle cause dell’invecchiamento, dell’obesità e di alcune malattie croniche.

Assumere cibi molto ricchi di magnesio può ridurre questa infiammazione, evitando le consguenze nocive di essa per la nostra salute.

7.Benefici del magnesio: un alleato contro l’emicrania

L’emicrania è una patologia debilitante e dolorosa, e spesso si accompagna con la nausea e la ipersensibilità alla luce e ai rumori. Un’integrazione di magnesio può essere utile sia per ridurre i sintomi dell’emicrania (senza utilizzare i classici farmaci antidolorifici, forieri di effetti collaterali), sia per prevenire eventuali attacchi.

8. Benefici del cloruro di magnesio: combattere la resistenza all’insulina

La resistenza all’insulina è una delle cause principali del diabete di tipo 2 e delle sindromi metaboliche, ed è caratterizzata dalla ridotta capacità delle cellule dei muscoli e del fegato di assorbire lo zucchero nel sangue.

Il ruolo del magnesio è cruciale in questo processo, tanto che diverse persone affette da sindrome metabolica mostrano una carenza di questo minerale: integrarlo nella dieta permette di abbassare il livello di zucchero nel sangue.

9.Benefici del magnesio: migliora i sintomi della sindrome premestruale

Noi donne conosciamo bene la sindrome premestruale e i sintomi fastidiosi che la accompagnano: ritenzione idrica, dolori addominali, stanchezza e irritabilità.

Il magnesio si è dimostrato in grado di migliorare i sintomi della sindrome premestruale, combattendo la ritenzione idrica e migliorando l’umore.

10.Benefici del magnesio: un elemento sicuro e che si trova ovunque

Assumere  magnesio non è pericoloso per la salute (anche se è sempre meglio chiedere il parere del medico se stai assumendo dei farmaci) e può essere ottenuta tramite integratori oppure assumendo cibi ricchi di questo minerale. Ricorda che questo minerale è importante per la tua salute e cerca sempre di inserire nella tua dieta alimenti che lo contengano.

Integratori e prodotti naturali che contengono Magnesio

Ti sono piaciuto questi benefici? Capiamo quali integratori naturali possono aiutarti ad integrate in modo naturale il magnesio nel tuo corpo, qui trovi un elenco di prodotti di cui abbiamo già parlato:

Cibi e cloruro di magnesio: quali ne contengono di più?

Ecco i cibi più ricchi di magnesio bio disponibile per 100 grammi sono:

Semi di zucca: 550 mg
Cacao amaro: 499 mg
Farina di soia: 429 mg
Semi di finocchio: 385 mg
Cereali a bastoncini: 362 mg
Anacardi: 292 mg
Mandorle: 281 mg
Fagioli: 180 mg
Arachidi: 168 mg
Riso e pasta: 140 mg
Farina tipo 00: 137 mg
Farina di Mais: 127 mg
Lenticchie: 122 mg

Dobbiamo prestare molta attenzione alla carenza dei minerali più importanti nel nostro sangue: abbiamo visto le conseguenze importanti per esempio della carenza di ferro.

Ma se facciamo vita attiva, muovendoci e praticando sport, è molto probabile che ci troviamo a dovre prestare attenzione a un’altra importante carenza minerale: la carenza di magnesio.

Magnesio: un minerale essenziale per il nostro corpo

Forse non ci abbiamo mai pensato, ma il magnesio è un elemento essenziale in diversi processi del nostro organismo. In particolare, il giusto apporto di magnesio è necessario per:

  • mantenere regolari le diverse funzioni dei muscoli e il ritmo del cuore;
  • controllare i processi metabolici (come quelli delle proteine)
  • la crescita delle ossa (e dei denti);
  • il regolare funzionamento del meccanismo sonno – veglia.

Carenza di magnesio: cause e sintomi

Ma quali sono le situazioni che possono portare a una carenza di magnesio nel sangue? Vediamo le più comuni:

  • un’intensa attività fisica e sportiva;
  • manifestazioni intestinali (come la diarrea e il vomito);
  • patologie intestinali che portano al malassorbimento di diversi elementi importanti (fra cui il magnesio);
  • l’utilizzo per un lungo periodo di tempo di farmaci come diuretici e lassativi.

I sintomi che possono seguire alla carenza di magnesio sono molti e diversi fra loro:

  • una forte stanchezza a livello mentale;
  • una maggiore predisposizione ai crampi (sia durante l’attività fisica che durante la notte);
  • formicolio e intorpidemento degli arti;
  • fragilità delle unghie;
  • accentuazione della sindrome premestruale e dei dolori legati al ciclo.

Si tratta di sintomi anche molto fastidiosi, soprattutto per quel che riguarda i crampi e i disturbi legati al ciclo mestruale. Vediamo allora in che modo è possibile integrare la carenza di magnesio attraverso l’alimentazione, evitando di utilizzare integratori chimici

Carenza di magnesio e alimentazione: la soluzione naturale e vincente

Per nostra fortuna molti alimenti vegetali sono ricchi di magnesio. Dobbiamo però avere un’accortezza importante quando scegliamo determinati alimenti per integrare il nostro fabbisogno di magnesio: evitare le cotture prolungate, perchè si rischia di distruggere una buona parte del magnesio presente in questi alimenti.

carenza di magnesio 1

Spinaci e bietole

Oltre all’alto contenuto in magnesio, sono ricchi anche di vitamine e fibre: di solito si consumano cotti, ma meglio limitarsi a una cottura semplice e veloce (per esempio a vapore).

Semi di zucca e sesamo

Oltre al magnesio in questi semi si trovano diversi importanti sali minerali: ottimi come snack salati.

Carciofi

La soluzione migliore per ottenere la maggior quantità di magnesio è consumarli crudi (magari tagliati molto fini in insalata), ma anche cotti si rivelano un alimento molto utile a integrare la carenza di questo minerale.

Non dimentichiamoci poi che i carciofi hanno una funzione fortemente depurativa.

Abbiamo visto come anche la carenza di magnesio possa essere risolta adottando un corretto regime alimentare: se vuoi essere sempre aggiornato sulle novità in materia di integrazione naturale ricordati di iscriverti alla nostra newsletter.

Hai mai sofferto di carenza di magnesio? E come l’hai combattuta? Raccontaci la tua esperienza!

Se hai trovato interessante questo articolo potresti leggere anche:

Stanchezza eccessiva? Colpevole: il potassio basso

I benefici del magnesio sono davvero sorprendenti: se vuoi conoscere sempre le ultime novità in materia di prodotti naturali, ricorda di iscriverti alla nostra newsletter.

-
loading...
the detox

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...