depurarsi-in-modo-naturale

Pelle secca i migliori rimedi e oli emollienti

La pelle secca è un problema molto diffuso nelle persone soprattutto nel periodo invernale, a causa del calo delle temperature la pelle è più soggetta ad arrossamenti e screpolature sul viso, mani e piedi poiché l’epidermide è meno irrorata dai vasi sanguigni i quali tendono a restringersi.

Con il freddo, inoltre, la cute è più suscettibile ai fattori ambientali, climatici e all’inquinamento e quindi la pelle perde elasticità e tonicità.

pelle secca

pelle secca

Avere la pelle secca causa una sensazione molto fastidiosa che accusa chi ha problemi di secchezza cutanea è il sentire la pelle che tira sul volto e sulle guance. La pelle si è disidratata e la sentiamo “tirare” in modo fastidioso. La secchezza cutanea riguarda non solo il viso ma anche le mani e le labbra.

Prevenire la pelle secca come fare?

E’ molto importante, al fine di prevenire la secchezza della cute, adottare alcuni accorgimenti:

  • Mantenere la pelle sempre ben idratata, bevendo molta acqua, almeno 2 litri al giorno; (scopri di più su questo argomento);
  • Consumare cibi ricchi di fibre e acqua, quindi consumare molta frutta e verdura;
  • Dobbiamo prenderci cura da “dentro” per creare una reazione a domino che si rifletterà anche sulla pelle che ha perso lucentezza e idratazione.
  • Il primo organo da prendere in considerazione in questi casi è  l’intestino: accedi alla nostra guida gratuita per scoprire come agire fin da subito! Una Guida Completa e Pratica con tutte le indicazioni da applicare subito per risolvere il tuo problema
  • Non esporsi a fonti di calore intense e dirette come stufe e camini, anche se il freddo è eccessivo questo causerebbe un forte sbalzo di temperatura che non farebbe altro che peggiorare il danno;
  • Evitare di utilizzare acqua eccessivamente calda quando ci si lava poiché questo priverebbe la pelle dei suoi oli naturali;
  • Evitare l’uso di detergenti e saponi aggressivi;
  • Evitare il profumo;
  • Consumare alimenti ricchi di minerali e vitamine, soprattutto quelle del gruppo A ed E.

Pelle secca quali rimedi preferire?

pelle secca rimedi

pelle secca rimedi

Oltre a tutti gli accorgimenti sopra elencati per prevenire la pelle secca, possiamo ricorrere anche a molti rimedi naturali e di facile preparazione.

Molto utili e molto utilizzati contro la pelle secca, sin dall’antichità, sono gli oli naturali dalle molteplici proprietà lenitive ed emollienti.

Gli oli più efficaci ed utilizzati sono l’olio di oliva, l’olio di cocco, di argan, l’olio di moringa oleifera e olio di mandorle dolci; questi tre oli hanno un forte potere idratante ed emolliente e ne bastano poche gocce al giorno per ridonare elasticità e tonicità alla pelle danneggiata.

L’ olio di oliva è molto indicato anche per prevenire la pelle secca, se usato quotidianamente rende la pelle più morbida e vellutata anche sulle gambe come vediamo nelle prossimo articolo sui rimedi contro la pelle secca delle gambe.

Olio di oliva: il jolly per la cute secca

L’olio di oliva è un vero e proprio cosmetico naturale per la salute della nostra pelle, trasformandosi in uno scrub viso fai da te in grado di eliminare le cellule morte (e da effettuare almeno una volta alla settimana in caso di cute secca): basta mescolare

  • 1/2 bicchiere di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di oliva

Sarà sufficiente spalmare il composto su tutto il corpo e sciacquare con acqua tiepida prima di idratare il corpo utilizzando un batuffolo di cotone imbevuto di olio di mandorle dolci.

In generale tutti gli oli hanno proprietà emollienti e idratanti e se combinati con altri prodotti appropriati si riesce a creare una maschera e un prodotto ottimo per la nostra pelle.

Leggi anche–>>
Scrub viso fai da te: scopri come farlo a casa tua

Pelle secca del corpo

Pelle secca cosa mangiare

Anche l’alimentazione ha il suo peso nel combattere la cute secca: è importante assumere frutta e verdura fresca, perchè questi alimenti sono ricchi di antiossidanti e Vitamine C ed E, utili per mantenere in salute la pelle.

Tra gli alimenti quelli più indicati per la secchezza cutanea sono il miele, lo yogurt, l’ avocado e la farina di avena.

Una miscela di questi alimenti ci permetterà di creare un ottimo scrub per la pelle.

Il miele lo si può utilizzare anche puro e lo si può applicare anche direttamente sul viso o sulla zona da trattare, bisogna lasciarlo agire per circa 15 minuti per ottenere gli effetti benefici ed emollienti sulla nostra pelle. Una miscela di miele, olio di rosa mosqueta e un tuorlo d’ uovo è un’ ottima maschera da lasciare in posa per circa 10 minuti.

La farina di avena aiuta a reidratare la pelle in quanto la deterge e la nutre a fondo, aiuta a rimuovere le impurità e libera i pori. L’avocado è alla base di molte maschere idratanti per la pelle perché è ricco di fibre e acqua ed ha proprietà ammorbidenti e lenitive.

Anche l’ aloe vera è molto utilizzata nella prevenzione e nella cura della pelle secca e screpolata in quanto è una pianta rinfrescante e tonificante e aiuta a dare sollievo in questi processi di arrossamento.

E’ molto importante ricordare che tutti i trattamenti naturali devono avere una certa continuità nel tempo perché per agire c’è bisogno di diverse applicazioni giornaliere. Bisogna inoltre ricordare di evitare il fumo, la caffeina e gli alcolici che accelerano l’ invecchiamento della pelle.

L’importanza di idratarsi

Per idratare la pelle al meglio dobbiamo prima di tutto considerare che l’idratazione “esterna” è uno specchio fedele di quella “interna”: se non assumiamo la giusta quantità di liquidi, anche la nostra pelle risulterà secca e disidratata.

Per cui il primo passo per idratare la pelle è quello di idratare il nostro corpo: via libera ad acqua, thè e tisane (almeno 1 litro e mezzo al giorno, meglio ancora 2), evitando le bibite gassate (ricche di zuccheri e conservanti poco salutari).

Ma assumere la giusta quantità di liquidi può non bastare per ottenere la giusta idratazione della nostra pelle: molto importante si rivela anche il regime alimentare che seguiamo e illivello di tossine presenti nel nostro organismo.

Infatti per avere una pelle idratata e non secca è importante consumare la giusta quantità di frutta e verdura fresca: grazie agli elementi nutritivi (come vitamine e minerali) di cui questi alimenti sono ricchi possiamo garantire la bellezza e l’idratazione della pelle.

La frutta e la verdura ti piacciono ma hai poco tempo e spesso ti lasci tentare da alimenti poco sani: in questo caso puoi provare i centrifugati, nutrienti e veloci da preparare:

Anche il buon funzionamento del sistema di depurazione dalle tossine del nostro corpo è importante per l’idratazione della pelle: infatti, a uno stato di intossicazione corrisponde un generale stato di malessere di tutto il nostro organismo e la disidratazione e l’aspetto spento della pelle ne sono una delle conseguenze.

Per questo motivo mantenere efficace il nostro sistema di depurazione è importante per avere una pelle sana e idrata: e per farlo esistono diverse tecniche di depurazione dolce (qui potrai conoscere le più efficaci) fra cui scegliere la più adatta a noi.

-
loading...

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...