depurarsi-in-modo-naturale

Onicomicosi rimedi per micosi e funghi alle unghie

Non è facile accorgersi subito dell‘onicomicosi (o fungo delle unghie): questa infezione si manifesta con una piccola macchia (all’inizio di colore giallo, per poi diventare verde scura) che può formarsi su qualsiasi unghia (delle mani o dei piedi).

Alle macchie bianche sull’unghia segue un ispessimento dell’unghia colpita dall’infezione, che diventa mano a mano più fragile fino a sfaldarsi, provocando fastidio e dolore: un problema quindi non solo estetico, ma anche funzionale.

Le cause dell’onicomicosi possono essere diverse: spesso un ambiente umido (causato da scarpe troppo strette e da una sudorazione eccessiva) diventa terreno fertile per una micosi, come pure il continuo contatto con l’acqua (per esempio facendo le pulizie di casa senza utilizzare i guanti).

Onicomicosi

Onicomicosi rimedi e farmaci per curare la micosi alle unghie

Come possiamo fare per combattere questo problema così fastidioso? Per fortuna esistono diversi rimedi naturali contro l’onicomicosi: scopriamoli insieme e troviamo quello più adatto a noi.

Onicomicosi rimedi naturali cosa mangiare?

Può apparire strano, ma una buona alimentazione è la prima strategia di prevenzione contro l’onicomicosi: infatti, si tratta a tutti gli effetti di un fungo, che dunque risente del cibo che assumiamo.

In caso di infezione ricordiamoci allora di evitare lieviti e zuccheri raffinati (di cui ogni tipo di fungo, come per esempio la candida, si nutre) e prediligiamo invece un‘alimentazione depurativa, basata su frutta e verdura fresca.

Questo tipo di regime alimentare è in grado inoltre di aiutare il nostro sistema immunitario a funzionare al meglio: anche questo è un fattore importante nella lotta ai funghi alle unghie.

L’aceto contro l’onicomicosi

L’aceto non serve solo a insaporire le nostre insalate, ma può rivelarsi un alleato prezioso contro l’onicomicosi: per combatterla infatti possiamo versare in una bacinella 1/3 di aceto bianco e 2/3 di acqua tiepida e lasciare i nostri piedi in ammollo per 10-15 minuti.

In questo modo laceto fungerà da “disinfettante”, creando un ambienta sfavorevole alla proliferazione dei funghi alle unghie.

Attenzione: se avete la pelle molto delicata la proporzione acqua/aceto indicata sopra potrebbe causarvi qualche irritazione: per sicurezza diminuite la quantità di aceto, aumentando quella dell’acqua.

rimedi naturali contro l'onicomicosi

Aglio (e limone)

Sappiamo già che l‘aglio è un potente antibatterico e antimicotico naturale: per sfruttare queste proprietà possiamo utilizzare uno spicchio d’aglio sbucciato e spremuto, lasciandolo a contatto con l’unghia infetta e avvolgendo tutto in una garza.

Possiamo anche combinare le proprietà benefiche dell’aglio con quelle del limone: schiacciando uno spicchio d’aglio e spremendo un limone, versando entrambi i succhi in una bacinella di acqua tiepida, dove poi andremo a immergere l’unghia dolorante.

Vedrete che i risultati non si faranno attendere!

Leggi anche i rimedi e consigli per smettere di mangiarsi le unghie

I rimedi naturali possono aiutarci a combattere i funghi che attaccano le unghie, causandoci fastidio e dolore: se vuoi rimanere sempre aggiornato in materia di rimedi naturali e depurazione ricorda di iscriverti alla nostra newsletter.

Soffri di onicomicosi? Come la combatti?

loading...
the detox

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...