depurarsi-in-modo-naturale

The verde benefici e proprietà

The verde

Storicamente, il the verde è stato utilizzato dalla medicina cinese ed ayurvedica per risolvere una grande varietà di condizioni di salute.

Il suo utilizzo nella disintossicazione è dovuto all’alto contenuto di polifenoli. Cosa sono i polifenoli? Sono potenti antiossidanti che neutralizzano i composti distruttivi nel corpo – conosciuti come radicali liberi. I radicali liberi danneggiano le cellule ed il DNA, contribuendo ad accelerare processo di invecchiamento e ad aumentare il rischio di molte malattie.

I the verdi sono diversi dai tè nero o oolong perché sono fatti da foglie non fermentate, un processo che sembra preservare i polifenoli. Le foglie provengono dalla pianta Camillia Sinensis, che viene coltivata principalmente in Asia e parti del Medio Oriente e dell’Africa.

Il the verde è disponibile in forma di foglia per le preparazioni e come integratore alimentare in forma di estratto. I polifenoli del tè sono chiamati catechine. La catechina più studiata è la epigallocatechina gallato o EGCG, che si ritiene sia la principale responsabile dei benefici per la salute del the verde.

Per eliminare l’accumulo tossico nel corpo – che di solito viene attribuito a cattive abitudini alimentari o ad esposizione chimica – è bene ricorrere ad una dieta disintossicante. Molte diete detox includono il digiuno o l’aumento dell’assunzione di fibre per favorire l’eliminazione degli accumuli intestinali.

Secondo alcuni studi, fino a quando consumiamo alimenti sani, rimaniamo attivi e riposiamo correttamente e molto, il corpo si disintossica naturalmente. Se il tuo obiettivo è quello di eliminare i radicali liberi e di depurarti dagli accumuli dovuti agli eccessi alimentari delle feste, il the verde è un alleato prezioso per la tua dieta.

The verde benefici

the verde benefici

the verde benefici

Scegliere il the verde può rivelarsi molto importante per la nostra salute: sappiamo già che si tratta di una bevanda che ci può aiutare a stare meglio e che può sostituire il caffè e il tè che consumiamo abitualmente, senza perdere nulla nel gusto ma guadagnando in benessere.

Ma quelli che forse non conosciamo del the verde sono i suoi benefici rispetto ad altre bevande depurative: vediamo insieme, per capire quanto questa bevanda può fare per noi.

1) Il the verde protegge denti e bocca dai batteri

Il tè verde è dotato di una naturale azione antibatterica, che agisce in modo molto efficace soprattutto contro i batteri che attaccano il cavo orale: per questo motivo il consumo regolare di tè verde potrebbe contribuire a evitare la formazione della carie.

2) Combatte la degenerazione cellulare

Il the verde è molto ricco di antiossidanti: queste sostante sono in grado di combattere i radicali liberi e l’invecchiamento e la degenerazione delle cellule.

Grazie a questi processi bere tè verde può rivelarsi un aiuto per proteggersi dalle patologie cardiovascolari e infiammatorie (come l’artrite).

3) Il the verde fa dimagrire

Il the verde può essere un utile alleato quando siamo a dieta e ci troviamo a combattere con un metabolismo un po’ “pigro”: infatti alcune sostanze contenute in questa bevanda si sono dimostrate molto utili nell’attivare il metabolismo dei grassi.

In questo modo è possibile sfruttare al meglio i grassi introdotti con la dieta per produrre energia.

Hai mai sentito parlare del The Verde Matcha?
Contiene davvero tanti ossidanti e caffeina naturale (qui The verde Matcha di qualità)

  • Stimola il metabolismo e aiuta a dimagrire
  • Aiuta a bruciare grassi dall’8-10% al 35-43% in più
  • Drenante, Disintossicante e Antietà
  • 60 Capsule più Sicure e Concentrate del tè verde in bustina
  • Favorisce la concentrazione e diminuisce lo stress
  • Lo Trovi qui!!!

 4) Proteggere la pelle

Consumare tè verde in modo regolare può essere di aiuto nel combattere i danni che i raggi UV possono causare all’epidermide: in questo senso il tè verde si dimostra efficace per combattere le rughe causate dall’invecchiamento

5) Normalizzare la pressione sanguina

Una pressione del sangue troppo alta ci espone al rischio di diverse patologie (fra cui l’ictus): il tè verde, grazie all’alto contenuto in catechine (un particolare flavonoide antiossidante) aiuta a migliorare la circolazione e regolare la pressione del sangue.

6) Combattere i picchi glicemici

Grazie alle sostanze contenute al suo interno il the verde è in grado di regolare il livello di zucchero nel sangue: in questo modo è possibile evitare i picchi di glicemia, che possono risultare molto pericolosi per la nostra salute.

7) Aiuta a controllare il colesterolo

Il the verde presenta anche la capacità di controllare e normalizzare i livelli di colesterolo nel sangue: una funzione molto importante, perchè evita problemi a livello cardiocircolatorio e ci può aiutare a perdere peso.

8) Previene il morbo di Alzheimer

Il tè verde sembra conferire numerosi benefici per la salute dei consumatori abituali, compresa la protezione contro il declino cognitivo.

In uno studio del 2011, il tè verde sembrava prevenire o ridurre i fattori scatenanti del morbo di Alzheimer, poichè si legava ai composti tossici che danneggiano le cellule cerebrali.

Inoltre, i ricercatori hanno notato che il tè riduceva significativamente la crescita delle cellule tumorali, fornendo così importanti benefici anti-cancro. Inoltre, uno studio del 2007  ha dimostrato che l’EGCG era in grado di fornire protezione contro i danni UV e di abbassare il rischio di sviluppare il cancro della pelle.

Altre qualità importanti del tè verde

Il tè verde sembra offrire numerosi vantaggi come terapia preventiva contro i composti tossici che promuovono l’invecchiamento.

Secondo l’Università del Maryland Medical Center, il tè verde

  • potrebbe contribuire a regolare il glucosio nel corpo e quindi sarebbe utile nella prevenzione del diabete.
  • a coloro che assumono tre tazze al giorno, il tè verde aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiache e abbassa i livelli di colesterolo bloccando l’assorbimento nella circolazione sanguigna.
  • le catechine del tè verde sembrano promuovere un’azione brucia-grassi, giocando così un ruolo nella prevenzione dell’obesità e facilitando la perdita di peso.

Attenzione!!la temperatura ideale per l’infusione di te verde è di 70° e non 100° e il tè deve essere tolto allo scadere dei tre minuti. se non si seguono queste regole è assolutamente inutile bere tè verde perché le foglie si ossidano e non rilasciano alcuna proprietà benefica :)

Controindicazioni

Depurarsi con il tè verde è sicuro, tuttavia il tè verde potrebbe interagire con alcuni farmaci e condizioni mediche. Parla con il tuo medico o con il naturopata se stai assumendo dei farmaci o se sei in trattamento per tutte le condizioni prima di bere o di aumentare il consumo del tè verde.

Scopri le controindicazioni del the verde nel prossimo articolo.

Se puoi consumarlo tranquillamente, assumilo in tisana o come integratore proprio in queste giornate, nelle quali gli eccessi alimentari sono stati importanti e devi ritrovare forma e funzionalità. Bevi il tè verde? Hai qualche esperienza da raccontare? Lascia un commento qui sotto!

Sembra quasi incredibile che il tè verde sia un tale concentrato di proprietà utili per la nostra salute: aggiungerlo quotidianamente alla nostra dieta vorrà dire farci un prezioso regalo per il nostro benessere.

Ti piace il tè verde? Lo consumi abitualmente?

-
loading...
the detox

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...