depurarsi-in-modo-naturale

Tisana zenzero e limone benefici e preparazione per farla a casa

Oggi ti propongo la tisana zenzero e limone, scopriremo i benefici dello zenzero e del limone e come apprezzare al massimo questa ottima tisana depurativa.

Tisana zenzero e limone benefici e preparazione

La tisana zenzero e limone è particolarmente indicata non solo in caso di raffreddore o colesterolo alto (lo zenzero contrasta la formazione del cosiddetto colesterolo cattivo ed è dotato di uno spiccato potere anticoagulante), ma anche in caso di regime alimentare ipocalorico.


Le migliori tisane limone e zenzero in commercio

tisana-zenzero-e-limone

Yogi Tea (17 bustine)

Lasciati sedurre dall’infuso ayurvedico con foglie di tè verde, zenzero e limone da agricoltura biologica.

Prezzo: 3,98 euro

> Ordinala in offerta online


tisana-limone-e-zenzero-biologica

Tisana Pukka (20 bustine)

Una tisana biologica con limone, zenzero e miele di Manuka. Caldo, dolce e avvolgente per un sapore da provare.

Prezzo: 4,95 eruo

> Ordinala in offerta on line


te-zenzero-limone

Mindscape Hari Tea (10 filtri)

Una tisana spirituale che ti aiuterà a sentirti più in forma fisicamente e psicologicamente. Tra gli ingredienti erba limonata, curcuma, cardamomo e menta piperita, oltre che limone e zenzero.

Prezzo: 4,90 euro

> Ordinalo in offerta on line


Tisana zenzero e limone fatta in casa

L’azione combinata di zenzero e limone in questa tisana, infatti, consente di depurare l’organismo dalle scorie e dalle tossine, stimola la diuresi e il metabolismo e sotto forma di tisana o decotto rappresenta un ottimo alleato nella lotta contro i chili in eccesso. Vediamo quindi ora come si prepara questa tisana a base di limone e zenzero e poi parleremo delle proprietà e benefici dello zenzero.
Qui sotto un video per riassumere la preparazione di questa tisana.

Ingredienti Tisana zenzero e limone

  • Acqua;
  • Una manciata di radici di zenzero (fresche e già decorticate) da acquistare nelle erboristerie più fornite o in alternativa della polvere di zenzero disponibile in tutti i supermercati, di quella che si utilizza per condire i cibi;
  • Un limone preferibilmente non trattato;
  • Un comune bollitore o un pentolino di quelli che si utilizzano per scaldare il latte.

Preparazione della tisana zenzero e limone

tisana zenzero e limone

Tisana zenzero limone e miele

La prima cosa da fare, qualora si utilizzino le radici di zenzero (cosa preferibile, visto che una tisana preparata con le radici e una preparata con la polvere di zenzero hanno un sapore diverso, poiché nel secondo caso il gusto è meno intenso e le proprietà più blande) è quella di pulirle e lavarle accuratamente, quindi tagliarle così da renderle più sottili.

Nel frattempo, in un bollitore o nel pentolino per scaldare il latte, mettere a scaldare l’acqua per preparare una o più tazze di tisana. Una volta che l’acqua ha raggiunto la temperatura di ebollizione, si possono mettere in infusione (a fuoco spento) le radici di zenzero tagliate (o in alternativa grattugiate) e il limone tagliato a fettine sottili, senza eliminare la scorza.

A questo punto l’infuso va lasciato a riposo per una decina di minuti scaduti i quali si può versare nelle tazze: la tisana zenzero e limone è pronta!

Anche se molti preferiscono berla calda – soprattutto in inverno, quando ci si trova a combattere con il mal di gola e le comuni sindromi influenzali , la tisana zenzero e limone può essere bevuta anche fresca o fredda, come bevanda estiva. In questo caso può essere conservata in frigo in una bottiglia di vetro oppure versata in borraccia e portata con sé in ufficio o in palestra, come bevanda dissetante quando si fa sport o si fa a fare una semplice passeggiata.

Bevuta al mattino, calda e a stomaco vuoto, la tisana zenzero e limone è particolarmente efficace per depurare l’organismo ed è spesso consigliata a chi segue una dieta detox.

Grazie alle proprietà dissetanti del limone, questa bevanda è consigliata anche durante i pomeriggi estivi, quando il caldo non dà tregua e il corpo necessita di energia extra.

Ora parleremo delle proprietà dimagranti che ha la tisana zenzero e limone per dimagrire.

Tisana zenzero e limone per dimagrire

tisana-zenzero-limoneLa tisana allo zenzero e limone è una bevanda ottima per l’organismo, in grado di migliorare la situazione dell’intestino, velocizzando il metabolismo: per questo motivo lo zenzero è un ingrediente particolarmente indicato per chi vuole dimagrire.

La radice dello zenzero provoca un particolare effetto termogenico che permette di bruciare i grassi più velocemente. Un metabolismo accelerato è la garanzia migliore per un fisico in cui non vengono accumulati grassi in eccesso.

Preparazione della tisana limone e zenzero per bruciare i grassi

La tisana a base di zenzero e limone è particolarmente semplice da preparare e molto veloce nella sua realizzazione:

  1. Per prima cosa procuratevi un pentolino che riempirete di acqua naturale e che metterete sul fuoco a scaldare.
  2. Prendete poi un pezzetto di radice di zenzero. Lavatela bene e sbucciatela. Sentirete fin da subito il suo aroma forte e intenso che si sprigiona nell’aria.
  3. Grattugiate la radice di zenzero o tagliatela in fette sottili e versatele nell’acqua.
  4. Aspettate che l’acqua cominci a bollire e poi spegnete il fuoco. Coprite il pentolino per circa dieci minuti e lasciate in infusione lo zenzero grattugiato in modo che i principi attivi si trasferiscano nell’acqua.
  5. Passati i dieci minuti aggiungete il succo di due limoni freschi. Filtrate con un colino il contenuto del pentolino. A questo punto la tisana è pronta. 

Vuoi ricevere gli aggiornamenti del nostro blog sulla tua email? Inserisci nome e email qui sotto grazie

Come gustare al meglio gli effetti dimagranti della tisana?

Si consiglia di berla all’inizio della giornata a stomaco vuoto. Oltre che una bevanda utile per dimagrire si tratta di un rimedio efficace anche per la sete e utile per tonificarsi nelle giornate più calde. In questo caso si consiglia di aspettare che si raffreddi ulteriormente dopo la preparazione. C’è anche la possibilità di preparare una variante della tisana in questione. Preparate una semplice limonata a cui non aggiungerete lo zucchero. A questa poi aggiungerete un cucchiaino di zenzero grattugiato. Si tratta di un’alternativa altrettanto gustosa e dissetante.

Zenzero proprietà

Zenzero benefici

Zenzero benefici

 

Spesso troviamo questa spezia utilizzata nelle ricette televisive o online, è una radice che si coltiva soprattutto in Oriente.

Lo zenzero ha proprietà medicinali e offre benefici quali:

  • antisettico,
  • antivirale,
  • stimolante del sistema cardio circolatorio.
  • migliorativo naturale della digestione
  • normalizza il flusso della pressione sanguigna
  • normalizza abbassa il colesterolo
  • stimola la funzione della tiroide
  • benefico per il sovrappeso

Lo zenzero offre benefici come antinfiammatorio naturale per le dolori articolari e può diminuire i dolori dell’artrosi. Si può assumere in infusione o possiamo trasformare la passione per lo zenzero in un bagno caldo e impacchi.

I principi attivi presenti nello zenzero e particolarmente utili all’organismo sono i complessi vitaminici A, K e B6, lo shogaolo e il gingerolo. Si tratta di sostanze che favoriscono la digestione stimolando la produzione di succhi gastrici.  Il gingerolo, infatti, incrementa la produzione di secrezioni biliari.

La tisana di zenzero e limone non è utile soltanto per dimagrire, ma è consigliata anche per disturbi a livello intestinale che possono essere sia la diarrea che la stitichezza.

Il gingerolo e lo zingiberene sono infatti ottimi principi attivi per la produzione di flora batterica intestinale utile per combattere i batteri dannosi. Il limone, poi, ha un’importante ruolo come antiossidante.

La vitamina C, infatti è particolarmente utile per l’espulsione delle tossine dall’organismo, combatte il gonfiore dell’addome e riduce sensibilmente la ritenzione di liquidi in eccesso. Altri importanti benefici dell zenzero sono legati soprattutto al ruolo di energizzante naturale che svolge e alla capacità di zenzero e limone di mantenere la pelle in ottima salute, sempre giovane e ben idratata. Importanti anche le proprietà di questa particolare bevanda che rinforzano il sistema immunitario e migliorano decisamente la circolazione sanguigna.

Zenzero controindicazioni

Una controindicazione che si può avere nell’assunzione di questa radice è per chi soffre di ulcere o gastriti o calcoli biliari.

Limone Benefici

Il limone è un ottimo prodotto naturale capace di apportare innumerevoli benefici al corpo umano. Il suo utilizzo può essere utile nel trattamento di infezioni alle vie aeree, soprattutto alla gola, problemi di digestione e di stipsi ed in generale è perfetto per la cura dei problemi intestinali.

I benefici del limone, grazie ai suoi principi attivi è anche utilizzato come rimedio naturale in caso di febbre, disturbi all’apparato respiratorio, disturbi che riguardano la pressione alta e anche ottimo repellente per la proliferazione dei batteri in malattie immunitarie come il colera. Le sue proprietà terapeutiche sono state utilizzate nel corso dei secoli nei modi più svariati e ancora oggi, i suoi principali enzimi vengono sintetizzati ed utilizzati nella produzione di farmaci.

Il limone infatti, aiuta a rafforzare il sistema immunitario ed è utile per purificare gli organi interni ed è il prodotto naturale di più alto consumo per quanto riguarda le cure che riguardano la purificazione del sangue. Il succo di limone in particolare ha diversi benefici ed è utile nel trattamento di calcoli renali perché ne riduce i colpi ed abbassa la temperatura corporea. Ultima, ma non secondaria per importanza, è la sua qualità di bevanda rinfrescante e favorisce la calma e la lucidità.

I benefici del limone per la salute

I benefici che il limone può apportare all’organismo umano, sono tantissimi e sono dovuti agli innumerevoli elementi nutritivi che esso contiene in ognuna delle sue parti, dalla buccia, alla polpa ai semi.

All’interno del limone, infatti, sono contenute la vitamina C, la vitamina B6, la vitamina A e la vitamina A. Inoltre, nella sua buccia sono contenute l’acido folico, la tiamina niacina e l’acido pantoteneico oltre a minori quantità di zinco, fosforo, rame e proteine. Pochi sanno che il limone è un frutto che contiene agenti flavonoidi i quali, in alta concentrazione, apportano proprietà antiossidanti e anti-cancerogene. Bere il succo di limone ad inizio giornata, aiuta a prevenire inoltre il diabete, la stipsi e le patologie legate all’apparato digerente.

Molte sono le qualità che il limone possiede ma che restano nascoste ai più, ne è un esempio, il grande potere curativo che il limone possiede nel migliorare le condizioni di denti, capelli e pelle. Alcuni studi dell’American Urological Association ad esempio, hanno evidenziato come il 70% delle persone che bevevano acqua con limone almeno una volta al giorno, avevano limitato all’1% la probabilità di sviluppare calcoli renali, questo perché, il limone conteneva il citrato urinario impedendo la formazione di cristalli.

Il limone come cura di bellezza

Molti studi hanno evidenziato come il limone possa essere utile per risolvere alcuni fastidi dell’uomo. Chi consuma succo di limone sia assoluto sia diluendolo nell’acqua o aggiungendolo ai pasti, possiede un’arma in più nella cura e nella prevenzione di diverse malattie grazie alle sue proprietà antisettiche e naturali. Il limone è utilizzato anche nell’igiene dentale e nella cura dei capelli e della pelle. Utilizzare un dentifricio che contenga limone o aggiungerne qualche goccia all’interno del nostro normale dentifricio permette di sanare le gengive e ne previene le malattie, anche se, essendo molto acido, il succo di limone dopo essere strofinato per qualche minuto va risciacquato velocemente e a fondo.

Il succo di limone, come antisettico naturale, può curare i problemi legati alla pelle. Il suo succo può essere utilizzato per lenire il dolore delle scottature e anche per alleviare il fastidio causato dalle punture di api e zanzare. Il succo di limone è utile anche nella pulizia della pelle alla presenza di acne ed eczemi ed esso agisce come rimedio anti-age rimuovendo rughe e punti neri. Bere succo di limone mescolato ad acqua e miele, dona un bagliore candido alla pelle, infatti, è utilizzato come composto in molti saponi sul mercato. Il limone e le sue proprietà sono sfruttati anche dall’impresa cosmetica dei capelli perché, applicato al cuoio capelluto, il succo di limone evita la formazione della forfora, la perdita dei capelli e gli altri problemi al cuoio capelluto. Per altre curiosità è possibile consultare qui alcune riflessioni sui benefici che il limone può apportare all’organismo.

Il limone come agente rilassante e anti reumatico

Da tempo immemore sono note le qualità del limone nella cura di malattie legate al sistema circolatorio e respiratorio, al punto che, già nell’antica Grecia è possibile trovare delle ricette che lo indicavano come il migliore agente curativo. In tempi di guerra, il limone era usato ad esempio come antibiotico nella cura di infezioni curate alla gola e nell’aumento della pressione sanguigna, in più, malattie come il colera e la malaria vengono ancora tutt’oggi curate con il succo di limone in quanto esso agisce come purificatore del sangue. A queste qualità note del limone si affiancano altre qualità meno conosciute.

Il succo di limone è un agente aromatico e antisettico e per queste sue qualità è utile per rilassare i muscoli del corpo e abbassare la tensione nervosa.

Aggiungere ad un bagno caldo del succo di limone dona un sollievo immediato e aiuta ad eliminare le impurità e i batteri presenti sul nostro corpo. Le sue qualità raggiungono anche la sfera dei reumatismi e dell’attrite grazie al fatto che se strofinato sulle zone interessate, aiuta ad eliminare i batteri e le tossine che causano i dolori reumatici.

Il limone contiene anche vitamina C e, se applicato con un piccolo batuffolo di cotone in zone che sono state escoriate, aiuta a fermare le emorragie e placa ogni tipo di fuoriuscita di sangue stimolando la produzione delle piastrine presenti nel corpo.

Molte persone, inoltre, sottovalutano l’effetto depurativo del limone e del suo succo disciolto in acqua e miele. Questo composto aiuta l’organismo nella perdita di peso soprattutto se assunto di mattina grazie al suo alto valore depurativo che stimola la diuresi e permette di eliminare le tossine.

Nelle diete disintossicanti, ad esempio, l’utilizzo di acqua e limone aiuta a perdere peso più velocemente e in maniera del tutto naturale, accelerando quei ritmi biologici rallentati a causa dell’assunzione di cibi ipercalorici e pieni di zuccheri. Per tutte le altre proprietà benefiche derivabili dal bere acqua e limone almeno una volta al giorno, consultate questa pagina.

-
loading...

Lascia il tuo commento qui sotto:

2 Comments

  1. Luigi marzo 9, 2017
  2. Laura aprile 19, 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...