Depurarsi in modo naturale

Benefici del succo di limone

Il limone è un ottimo prodotto naturale capace di apportare innumerevoli benefici al corpo umano. Il suo utilizzo può essere utile nel trattamento di infezioni alle vie aeree, soprattutto alla gola, problemi di digestione e di stipsi ed in generale è perfetto per la cura dei problemi intestinali.

I benefici del limone, grazie ai suoi principi attivi è anche utilizzato come rimedio naturale in caso di febbre, disturbi all’apparato respiratorio, disturbi che riguardano la pressione alta e anche ottimo repellente per la proliferazione dei batteri in malattie immunitarie come il colera.

Benefici del Limone

Benefici del Limone

Benefici del Limone

Le sue proprietà terapeutiche sono state utilizzate nel corso dei secoli nei modi più svariati e ancora oggi, i suoi principali enzimi vengono sintetizzati ed utilizzati nella produzione di farmaci.

Il limone infatti, aiuta a rafforzare il sistema immunitario ed è utile per purificare gli organi interni ed è il prodotto naturale di più alto consumo per quanto riguarda le cure che riguardano la purificazione del sangue.

Il succo di limone in particolare ha diversi benefici ed è utile nel trattamento di calcoli renali perché ne riduce i colpi ed abbassa la temperatura corporea. Ultima, ma non secondaria per importanza, è la sua qualità di bevanda rinfrescante e favorisce la calma e la lucidità.

I benefici che il limone può apportare all’organismo umano, sono tantissimi e sono dovuti agli innumerevoli elementi nutritivi che esso contiene in ognuna delle sue parti, dalla buccia, alla polpa ai semi.

All’interno del limone, infatti, sono contenute la vitamina C, la vitamina B6, la vitamina A e la vitamina A. Inoltre, nella sua buccia sono contenute l’acido folico, la tiamina niacina e l’acido pantoteneico oltre a minori quantità di zinco, fosforo, rame e proteine.

Pochi sanno che il limone è un frutto che contiene agenti flavonoidi i quali, in alta concentrazione, apportano proprietà antiossidanti e anti-cancerogene. Bere il succo di limone ad inizio giornata, aiuta a prevenire inoltre il diabete, la stipsi e le patologie legate all’apparato digerente.

Molte sono le qualità che il limone possiede ma che restano nascoste ai più, ne è un esempio, il grande potere curativo che il limone possiede nel migliorare le condizioni di denti, capelli e pelle.

Alcuni studi dell’American Urological Association ad esempio, hanno evidenziato come il 70% delle persone che bevevano acqua con limone almeno una volta al giorno, avevano limitato all’1% la probabilità di sviluppare calcoli renali, questo perché, il limone conteneva il citrato urinario impedendo la formazione di cristalli.

Molti studi hanno evidenziato come il limone possa essere utile per risolvere alcuni fastidi dell’uomo.

Chi consuma succo di limone sia assoluto sia diluendolo nell’acqua o aggiungendolo ai pasti, possiede un’arma in più nella cura e nella prevenzione di diverse malattie grazie alle sue proprietà antisettiche e naturali.

Il limone è utilizzato anche nell’igiene dentale e nella cura dei capelli e della pelle.

Utilizzare un dentifricio che contenga limone o aggiungerne qualche goccia all’interno del nostro normale dentifricio permette di sanare le gengive e ne previene le malattie, anche se, essendo molto acido, il succo di limone dopo essere strofinato per qualche minuto va risciacquato velocemente e a fondo.

Il succo di limone, come antisettico naturale, può curare i problemi legati alla pelle. Il suo succo può essere utilizzato per lenire il dolore delle scottature e anche per alleviare il fastidio causato dalle punture di api e zanzare.

Il succo di limone è utile anche nella pulizia della pelle alla presenza di acne ed eczemi ed esso agisce come rimedio anti-age rimuovendo rughe e punti neri.


Bere succo di limone mescolato ad acqua e miele, dona un bagliore candido alla pelle, infatti, è utilizzato come composto in molti saponi sul mercato.

Famosissima poi la classica tisanina con zenzero e limone da bere calda in inverno e fredda in estate.

Il limone e le sue proprietà sono sfruttati anche dall’impresa cosmetica dei capelli perché, applicato al cuoio capelluto, il succo di limone evita la formazione della forfora, la perdita dei capelli e gli altri problemi al cuoio capelluto.

Per altre curiosità è possibile consultare qui alcune riflessioni sui benefici che il limone può apportare all’organismo.

Benefici limone dopo pasti

Gli effetti benefici del limone dopo pasti la sera o dopo pranzo sono famose: qualche goccia limone mischiate ad acqua e bicarbonato assicurano nella maggior parte dei casi una digestione discreta anche dopo pasti pesanti.

Non ti stupire se ti verrà da digerire e ti scapperà qualche ruttino ;-) Dopo pasti il limone ha davvero fantastici benefici digestivi, provare per credere no? Ottimo anche aggiungere un paio di fette di limone in una tisana o in un te in qualsiasi momento della giornata.

Oltre ai benefici digestivi del limone bevuto a fine pasto, avremo anche benefici di dimagrimento assumendo questo integratore con limone e zenzero in quanto il limone aiuta a bruciare i grassi consumati durante il nostro pranzo o la nostra cena.

Il limone come agente rilassante e anti reumatico

Da tempo immemore sono note le qualità del limone nella cura di malattie legate al sistema circolatorio e respiratorio, al punto che, già nell’antica Grecia è possibile trovare delle ricette che lo indicavano come il migliore agente curativo.

In tempi di guerra, il limone era usato ad esempio come antibiotico nella cura di infezioni curate alla gola e nell’aumento della pressione sanguigna, in più, malattie come il colera e la malaria vengono ancora tutt’oggi curate con il succo di limone in quanto esso agisce come purificatore del sangue. A queste qualità note del limone si affiancano altre qualità meno conosciute.

Il succo di limone è un agente aromatico e antisettico e per queste sue qualità è utile per rilassare i muscoli del corpo e abbassare la tensione nervosa.

Aggiungere ad un bagno caldo del succo di limone dona un sollievo immediato e aiuta ad eliminare le impurità e i batteri presenti sul nostro corpo.

Le sue qualità raggiungono anche la sfera dei reumatismi e dell’attrite grazie al fatto che se strofinato sulle zone interessate, aiuta ad eliminare i batteri e le tossine che causano i dolori reumatici.

Il limone contiene anche vitamina C e, se applicato con un piccolo batuffolo di cotone in zone che sono state escoriate, aiuta a fermare le emorragie e placa ogni tipo di fuoriuscita di sangue stimolando la produzione delle piastrine presenti nel corpo.

Molte persone, inoltre, sottovalutano l’effetto depurativo del limone e del suo succo disciolto in acqua e miele. Questo composto aiuta l’organismo nella perdita di peso soprattutto se assunto di mattina grazie al suo alto valore depurativo che stimola la diuresi e permette di eliminare le tossine.

Nelle diete disintossicanti, ad esempio, l’utilizzo di acqua e limone aiuta a depurarsi più velocemente e in maniera del tutto naturale, accelerando quei ritmi biologici rallentati a causa dell’assunzione di cibi ipercalorici e pieni di zuccheri.


VOTA L'ARTICOLO
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle




Non hai trovato le informazioni che volevi?

CERCA NEL SITO





Leave a Reply

Guida Gratis sui Cibi Disintossicanti. Clicca qui e scaricala subito!


Seguici su Facebook. Iscriviti per restare sempre informato!