depurarsi-in-modo-naturale

Come depurare il fegato con centrifugati detox

Centrifugati Detox Fegato

Centrifugati Detox Fegato

Centrifugati e integratori per disintossicare il fegato

Rimedi per depurare il fegato ne esistono tanti, quali funzionano? Centrifugati detox per il fegato e il migliore integratore detox in commercio (Detox Tone), scoprili in questo articolo.

A volte un fegato intossicato non da sintomi particolarmente evidenti: possiamo avere qualche disturbo digestivo oppure sentirci stanchi e svogliati senza nessun motivo apparente.

Si tratta di piccoli (o grandi) segnali che il nostro corpo ci invia e che stanno a significare che l’accumulo di tossine all’interno del nostro organismo sta raggiungendo un livello troppo alto. Questo vuol dire che il nostro fegato si sta “affaticando”, non riesce più a lavorare a pieno ritmo e depurarci completamente dalle tossine.

Questo è il momento giusto di correre ai ripari, prima che i problemi si facciano realmente seri: dobbiamo agire rapidamente sul nostro stile di vita, correggendo l’alimentazione (una dieta depurativa è proprio quello che ci potrebbe servire) ed eliminando tutti quelle cattive abitudini (come l’alcool) che vanno a danneggiare le cellule epatiche.

Centrifugati Detox Fegato

Ma se vogliamo una marcia in più, possiamo provare a depurare il fegato con i centrifugati depurativi: si tratta di una scelta ideale e assolutamente naturale per permettere al nostro fegato di recuperare la piena efficienza, in modo piacevole per il nostro palato.

E non trascuriamo il fatto che i centrifugati per depurare il fegato, essendo preparati con frutta e verdura fresca, sono anche delle vere e proprie miniere di minerali e vitamine indispensabili alla salute del nostro organismo.

Inoltre preparare i centrifugati richiede poco tempo (bastano pochi minuti) e otteniamo delle bevande dal gusto piacevole e allo stesso tempo con un basso contenuto di calorie (un aspetto molto importante se vogliamo perdere qualche chilo di troppo).

Quando bere i centrifugati detox?

Non esiste in realtà un momento più indicato nella giornata per bere un centrifugato: ma se vogliamo ottimizzare la loro funzione di depurazione del fegato potremmo provare un “trattamento d’urto”, preparando un centrifugato depurativo appena svegli e consumandolo prima di colazione.

In questo modo, le sostanze nutrienti contenute nel centrifugato potranno cominciare a fare effetto fin da subito (senza subire ritardi o rallentamenti per effetto del processo digestivo): si tratta di una buona e sana abitudine, che, se portata avanti con regolarità, mostrerà presto degli ottimi risultati a livello di disintossicazione del fegato e del nostro organismo in generale.

Vediamo come preparare questo centrifugato “mattutino”: si tratta di una ricetta molto semplice, perché ci servono solamente 1 carota (ricca di betacarotene), 1 mela e il succo di mezzo limone (che aggiungeremo quando il centrifugato sarà pronto) che io inserisco sempre anche quando voglio seguire qualche giorno di dieta detox.

Bastano pochi attimi per ottenere una bevanda sana (non serve zuccherarla a patto di scegliere una mela dolce e matura): il limone farà un immediato effetto sul fegato, stimolando la depurazione dalle tossine.

Centrifugati Detox Fegato ricette

E ora vediamo insieme qualche altra ricetta di centrifugati per il fegato, in modo da poter alternare i sapori diversi e le diverse proprietà della frutta e della verdura nel nostro percorso di depurazione.

Centrifugato disintossicante con asparagi e rucola

Possiamo definire questo un centrifugato “verde”: infatti utilizziamo gli asparagi (che hanno un’ottima funzione depurativa sia sul fegato che sui reni) e la rucola (che ci può aiutare a regolarizzare la funzionalità del nostro intestino).

Per preparare questo centrifugato utilizzeremo: 100 grammi di rucola in foglie, 6 asparagi (solo la parte più morbida), 1 mela e 1 carota. La mela, oltre a rendere dolce il centrifugato, ha un’azione diuretica: in questo modo agevoleremo l’espulsione delle tossine dal nostro organismo.

Centrifugato detox di barbabietola e carote

barbabietola e carote centrifugato

Ecco invece un centrifugato “rosso”: per depurarci sfrutteremo in particolare le caratteristiche della barbabietola, che ha il potere di assorbire le tossine (come una spugna), a cui aggiungeremo 3 carote (per fare il pieno di vitamine) e un pezzetto di radice di zenzero fresca.

Lo zenzero contribuirà a dare al centrifugato una sapore “piccante” e allo stesso tempo aiuterà tutti i processi digestivi e combatterà le eventuali infiammazioni che causano problemi al nostro organismo: tutta una serie di effetti positivi a cui non è proprio il caso di rinunciare.

Scopri come fare il succo di barbabietola fatto in casa

Centrifugato di mela e melograno

Abbiamo detto che un fegato intossicato può creare problemi a livello di apparato intestinale: e se ci ritroviamo a combattere contro un fastidioso gonfiore addominale, questo è il centrifugato che fa per noi.

La preparazione è molto semplice: basta centrifugare 1 melograno e 2 mele (scegliete quelle che preferite). Oltre all’effetto disintossicante sul fegato noteremo anche un aumento del livello di energia, grazie alle sostanze contenute nel melograno.

Depurare il fegato con i centrifugati può essere una scelta vincente: sappiamo che dovremmo assumere almeno 3 porzioni di frutta e verdura al giorno in una dieta sana, ma con un centrifugato (possiamo prepararlo e consumarlo in qualsiasi momento della giornata) raggiungere e superare questo traguardo diventa ancora più semplice.

Detox Tone Integratore per depurare il fegato

Detox ToneVuoi velocizzare e potenziare la disintossicazione del fegato mentre segui uno stile detox con un ottimo prodotto detox?

Un’ottima azione che puoi compiere è usare un integratore detox che si chiama Detox Tone, che è attualmente il migliore prodotto depurativo naturale già pronto sul mercato.

Vai al sito ufficiale di Detox Tone e scopri i suoi ingredienti 100% naturali

Vuoi scoprire altri integratori detox per depurare il fegato?

Leggi il prossimo articolo che si chiama proprio –>> INTEGRATORI PER DEPURARE IL FEGATO

 

 

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *