Depurarsi in modo naturale

Sudorazione eccessiva sotto le ascelle e piedi: rimedi naturali efficaci

La sudorazione eccessiva sotto le ascelle e piedi è un problema che affligge molte persone: e non solo d’estate, ma anche in inverno, quando ci ritroviamo fin troppo coperti in ambienti eccessivamente riscaldati e pieni di persone. Decisamente una situazione sgradevole.

Dobbiamo ricordare un fattore importante: il sudore è uno dei sistemi di depurazione dalle tossine di cui è dotato il nostro organismo: attraverso il sudore riusciamo a espellere diverse sostanze che possono rivelarsi dannose per la nostra salute. Ovvio che quando la sudorazione diventa eccessiva causa dei problemi piuttosto fastidiosi.

sudorazione eccessiva sotto le ascelle

sudorazione eccessiva sotto le ascelle

Sudorazione eccessiva sotto le ascelle quali sono i rimedi?

Ma se il nostro sudore è troppo intenso oppure ha un cattivo odore, può crearci problemi nella vita di tutti i giorni: vediamo allora quali sono i rimedi naturali più efficaci per combattere la sudorazione eccessiva sotto le ascelle.

Bicarbonato di sodio

Se il nostro problema è quello del cattivo odore del nostro sudore, troviamo l’alleato per eccellenza nel bicarbonato di sodio: dopo aver lavato e asciugato le ascelle (possibilmente con un detergente naturale, come il sapone di marsiglia) possiamo utilizzarlo puro, tamponandolo con l’aiuto di un batuffolo di cotone.

Il bicarbonato di sodio ci sarà utile soprattutto perché in grado di eliminare molti dei batteri che sono responsabili del cattivo odore del sudore.

Leggi cosa fare in caso di sudorazione eccessiva in menopausa

Timo e rosmarino

A volte la sudorazione può davvero essere eccessiva, tanto da creare degli antiestetici aloni sui vestiti: in questo caso due piante aromatiche come il timo e il rosmarino possono esserci di aiuto.

Basta mettere a bollire un cucchiaio di foglie essiccate e lasciare bollire per circa un decina di minuti: quando il composto sarà freddo, dopo averlo filtrato con un colino, potremmo tamponare le ascelle (già lavate e asciugate) e aspettare finché non sarà completamente assorbito.


Aceto di mele

combattere il sudore 1

Sempre per combattere l’odore di sudore troppo intenso un’ottima alternativa è rappresentata dall’aceto di mele: infatti grazie alle sue proprietà è in grado di abbassare il ph della pelle, creando un ambiente sfavorevole allo sviluppo dei batteri che sono la causa del cattivo odore.

FotoProdottoPrezzoLink
Ponti Aceto Di Mele, T6 - 6 BottigliePonti Aceto Di Mele, T6 - 6 BottiglieEUR 8,94amazon affiliate button
RAW Health Salute Grezzo Mela Biologica Aceto Di Sidro 500ml (Confezione da 2)RAW Health Salute Grezzo Mela Biologica Aceto Di Sidro 500ml (Confezione da 2)EUR 10,83amazon affiliate button

Anche in questo caso lo possiamo utilizzare puro, tamponando le ascelle con un batuffolo di cotone imbevuto: in pochi minuti i cattivi odori saranno assorbiti.

Sudorazione eccessiva sotto le ascelle cosa mangiare?

Abbiamo detto come il cattivo odore del sudore sia spesso causato dai batteri presenti sulla pelle e abbiamo visto quali rimedi naturali possono aiutarci a combatterlo.

Ma per evitare che il nostro sudore abbia un odore troppo intenso e pungente dobbiamo stare attenti ad alcuni cibi: in particolare l’aglio e la cipolla (che sono peraltro ricchi di importanti sostanze nutritive) possono modificare l’odore del nostro sudore.

Attenzione quindi: se abbiamo questo problema evitiamo di consumarli in grandi quantità.

I rimedi naturali possono aiutarci anche a combattere quei problemi che ci mettono a disagio nella vita di ogni giorno: se vuoi conoscere le ultime novità in materia di depurazione e rimedi naturali ricorda di iscriverti alla nostra newsletter.

Hai problemi con la sudorazione eccessiva? Vuoi dirci che trucchi usi per combatterli?


VOTA L'ARTICOLO
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle




Non hai trovato le informazioni che volevi?

CERCA NEL SITO





Leave a Reply

Guida Gratis sui Cibi Disintossicanti. Clicca qui e scaricala subito!


Seguici su Facebook. Iscriviti per restare sempre informato!