depurarsi-in-modo-naturale

Crampi muscolari rimedi naturali e cosa mangiare

Può succedere dopo uno sforzo intenso oppure durante la notte, regalandoci un brusco risveglio: contro i crampi muscolari rimedi dolci e giusta alimentazione possono essere un’ottima soluzione.

La primavera alle porte ci spinge a uscire e muoverci di più: ma, anche se siamo allenati, a volte i nostri muscoli ci giocano un brutto scherzo e ci ritroviamo a combattere contro dolorose contrazioni involontarie dei muscoli, i crampi.

Ma non è solo in caso di attività sportiva che i crampi possono attaccare i nostri muscoli: in caso di affaticamento o di carenza di alcune importanti sostanza nutritive, può capitare che il nostro sonno sia interrotto in modo repentino e doloroso dai crampi.

Possiamo  trovare per i crampi muscolari rimedi naturali che ci aiutino a stare meglio e a sentirci più in forma per affrontare la bella stagione.

Crampi muscolari rimedi

Per quel che riguarda la prevenzione dei crampi muscolari (sia quelli derivanti da sforzo che quelli notturni) è sicuramente importante evitare sforzi fisici che non siano commisurati al proprio livello di preparazione atletica.

Ma la stessa importanza riveste anche la cura del regime alimentare: spesso infatti fra le cause dei crampi muscolari si trovano delle carenze di importanti sostanze nutritive (in particolare sali minerali come potassio, magnesio, calcio e sodio) che non  devono mai mancare in una dieta sana.

Cosa mangiare

Per prevenire i crampi dobbiamo perciò concentrarci su due aspetti importanti:

  1. La giusta idratazione: non dimentichiamo mai di consumare almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno (anche di più se facciamo attività fisica): ricorda di iscriverti alla nostra newsletter e riceverai in omaggi la “Guida alla scelta dell’acqua per la depurazione naturale”. Possiamo anche scegliere tisane e succhi di frutta, per aggiungere sostanza nutritive;
  2. Cibi utili: alcuni alimenti sono ricchi di sali minerali e può essere utile inserirli nel nostro regime alimentare. Possiamo ricordare le banane, le verdure a foglia verde (in particolare broccoli, rucola, spinaci e verze), le uova, lo yogurt, i legumi e il germe di grano.

Abbiamo visto l’importanza di una dieta sana e depurativa per combattere l’affaticamento muscolare: conoscere e applicare le tecniche dolci di depurazione ci potrà aiutare a mantenerci in forma e a rendere più efficiente il nostro corpo

Passiflora: il relax contro i crampi notturni

Ma se i crampi muscolari ci colpiscono soprattutto durante la notte possiamo sfruttare un rimedio naturale molto efficace: la passiflora.

Questa erba è dotata di un potere rilassante ed è in grado di abbassare la tensione muscolare: in caso di dolorosi risvegli notturni provare una tisana prima di andare a dormire può portare a un migliore riposo.

Si tratta di una tisana molto semplice da preparare: bastano 2 grammi di foglie di passiflora fatte bollire per 15 minuti in 200 ml di acqua e lasciate in infusione per altri 10 minuti circa. Basterà poi dolcificare con un cucchiaio di miele (quello che preferite) per ottenere una bevanda delicata e profumata.

I rimedi naturali e la depurazione dolce possono aiutarci a combattere i problemi di ogni giorno: per ricevere le informazioni più aggiornate in questa materia e non dimenticare la nostra pagina Facebook

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...