depurarsi-in-modo-naturale

Denti più bianchi? Con i rimedi naturali si può!

Magari ce ne accorgiamo quando vediamo una nostra fotografia: il nostro sorriso non è splendente come ci piacerebbe fosse, nonostante dedichiamo il giusto tempo all’igiene della bocca.

In effetti i nostri denti possono essere perfettamente sani, ma non avere quella lucidità che rende un sorriso splendente: forse è colpa dei troppi caffè (e anche dei tè) oppure delle sigarette (che non fanno male solo all’apparato respiratorio), comunque sia abbiamo bisogno di risolvere il problema.

Per avere denti più bianchi possiamo affidarci alla natura: esistono infatti una serie di rimedi naturali molto efficaci e molto più economici dei trattamenti di sbiancamento disponibili sul mercato.

I trattamenti dolci per ottenere denti bianchi (e sani)

Aloe vera per sbiancare i denti

Un ottimo prodotto naturale per sbiancare i denti in maniera ottimale è l’Aloe Vera.
E’ uscito sul mercato da poco tempo un prodotto davvero fantastico, lo trovi cliccando qui e con queste caratteristiche da non perdere.

Aloevera2 - Dentifricio Sbiancante Protettivo
Senza fluoro – anti-placca, anti-tartaro e più alito fresco

Questo è il primo dentifricio al mondo che una formulazione senza acqua aggiunta, completamente sostituita da succo di Aloe vera non pastorizzato e non filtrato a carboni, concentrato due volete attraverso l’esclusivo processo Reves0smose. Pulizia profonda nel rispetto dello smalto dei denti ed effetto lenitivo sulle gengive più delicate.

Senza menta, ideale per trattamenti omeopatici.

Con Olio di Neem e Lichene Islandico per un effetto sbiancante, Clorofilla e Rosmarino per l’alito fresco, Tea Tree ed Echinacea contro placca e tartaro, Vitamine A, C e P.

Bicarbonato e sale da tavola (con una spruzzata di menta)

denti più bianchi 1

Sicuramente tutti abbiamo in casa il bicarbonato e il sale (proprio quello che utilizziamo per insaporire i nostri piatti): mescolandoli insieme possiamo ottenere un trattamento sbiancante davvero efficace.

Prepariamo un composto con 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio e 1/2 cucchiaino di sale da tavola, aggiungendo una goccia di olio essenziale di menta piperita: utilizziamo questi ingredienti mescolati come un vero e proprio dentifricio, bagnando lo spazzolino e passandolo sui denti.

Attenzione però: si tratta di un rimedio molto efficace per ottenere denti bianchi, ma non va utilizzato più di 1 volta alla settimana. Utilizzarlo troppo spesso rischia di compromettere lo smalto dei denti.

La scorza d’arancia e la frutta in generale

La parte interna della scorza d’arancia può essere un utile sbiancante: basta strofinarla sui denti per eliminare le macchie che spesso li coprono.

Ma anche mangiare alcuni tipi di frutta (come le mele, le pere e le fragole) può aiutarci ad avere denti più bianchi: infatti il contatto fra la saliva e questi alimenti produce una reazione chimica in grado di combattere le macchie e rinnovare il colore bianco dei denti (oltre a fare bene al nostro organismo, grazie alle vitamine e alle altre sostanze utili che questi frutti contengono).

La salvia

Abbiamo già visto come la salvia sia un’erba preziosa non solo in cucina, ma anche per la nostra salute: inoltre può essere anche un’alleata della nostra bellezza.

Infatti, strofinare i denti con una foglia di salvia fresca è uno dei rimedi più semplici ed efficaci per ottenere denti più bianchi (e un alito sempre fresco): si tratta di un trattamento che possiamo fare anche tutti i giorni, visto che non è lesivo dello smalto dentale.

Hai visto come i rimedi naturali ci possano aiutare a ottenere un sorriso smagliante: iscriviti alla nostra newsletter  in modo da rimanere sempre aggiornato sulle novità in materia di rimedi naturali e depurazione.

I tuoi denti sono bianchi oppure hanno qualche macchia? Come fai a combatterle?

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *