depurarsi-in-modo-naturale

Fish and chips fingerfood ricetta

Quando si parla di finger food non può di certo passare inosservato uno dei piatti più utilizzati e gustati in ambito internazionale: la fish and chips ricetta, infatti, è una delle prelibatezze più consumate al mondo, capace di mettere d’accordo adulti e bambini.

Questo straordinario piatto è semplicissimo da preparare e non necessita di grande manualità. In pochi minuti è possibile tirare fuori dal cilindro un’ottima pietanza da assaporare come secondo piatto o persino come aperitivo e merenda.

Si sposa molto bene all’interno di un buffet per ricevimenti e occasioni speciali, perché il suo gusto saporito e le molteplici varianti possono adattarsi con grande facilità anche in mezzo a manicaretti sofisticati e dalla presentazione elegante.

Fish and Chips ricetta: il finger food che piace proprio a tutti

Fish and chips fingerfood

Fish and chips fingerfood

Per creare la fish and chips ricetta occorrono ingredienti freschi che puoi trovare nei negozi sotto casa. In genere si utilizzano i filetti di merluzzo, ma tu puoi sbizzarrirti come preferisci e provare varietà di pesce un po’ diverse come, per esempio, sogliole e vongole da impanare.

Ingredienti:

  • filetti di merluzzo (o qualsiasi altro pesce a piacere)
  • 225 gr di farina (tienine da parte una porzione più abbondante in quanto ti servirà per impanare il pesce)
  • 285 ml di birra fredda
  • olio di semi di girasole
  • 3 cucchiaini di lievito in polvere
  • 900 gr di patate, sbucciate e tritate
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Versa dell’olio di semi di girasole all’interno di una friggitrice (se non l’hai a portata di mano, va benissimo anche una padella capiente) e scalda a una temperatura di circa 190°C.

Insaporisci i filetti di merluzzo cospargendo il sale e il pepe su entrambi i lati. Questo ti aiuterà a rimuovere l’acqua in eccesso e renderà il pesce più saporito e carnoso.

Metti insieme la farina, la birra e il lievito fino a ottenere un composto lucido. La consistenza deve somigliare a una panna semi-montata.

Spolvera ogni filetto con quella porzione di farina che hai tenuto da parte in precedenza e immergi nella pastella. Porta poi il pesce nella friggitrice, mantenendolo da un’estremità per far sì che l’olio caldo non schizzi e non ti finisca addosso.

Fai cuocere fino a che l’impasto non sarà dorato e croccante.

Nel frattempo, sbollenta le patate in acqua bollente salata per circa 4-5 minuti per ammorbidirle. Scolale e lasciale poi cuocere a vapore. Quando avranno smaltito tutta l’umidità, friggile nell’olio dove hai cotto il pesce per una doratura croccante.

Infine, mentre le patate stanno cuocendo, posiziona i filetti di merluzzo in una teglia e scaldali in forno a una temperatura di 180°C per terminare la cottura. In questo modo riuscirai a mantenere la croccantezza mentre stai cucinando le patate.

Nel momento in cui anche i tuberi hanno finito di cuocersi, scolali su carta da cucina con un pizzico di sale e servi con il pesce.

Per creare una presentazione gradevole e dare quel tocco di sapore in più, puoi inserire una vaschetta ripiena di maionese.

Ed ecco che la tua fish and chips ricetta è pronta per essere gustata!

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...