depurarsi-in-modo-naturale

Gravidanza isterica: cos’è e quali sono le cause

Si parla di gravidanza isterica quando fondamentalmente una donna è convinta di essere incinta ed aspettare un bambino, quando invece non è così.

Chiamata anche falsa gravidanza, questa condizione non colpisce solamente il mondo animale, ma anche quello umano.

Una volta la gravidanza isterica era un fenomeno più diffuso, mentre al giorno d’oggi è talmente facile e semplice scoprire se si è realmente incinta che la condizione è andata via via scomparendo.

Grazie ai semplici test di gravidanza che possiamo trovare in farmacia oppure grazie alle analisi del sangue infatti, possiamo venire a conoscenza di una possibile gravidanza praticamente in tempo zero, ma nonostante questo esistono ancora donne che purtroppo possono vivere per alcune settimane il fastidioso problema della gravidanza isterica.

Gravidanza isterica: cos'è e quali sono le cause

Gravidanza isterica: cos’è e quali sono le cause

Gravidanza isterica sintomi

Quali sono dunque i sintomi di questa “patologia”?

Il problema ovviamente in questo caso è prima di tutto psicologico, ma esistono comunque alcuni fattori che vengono considerati veri e propri sintomi della falsa gravidanza, come ad esempio l’assenza del ciclo mestruale, la nausea mattutina, l’ingrossamento del seno e l’aumento del peso fino ad avvertire veri e propri movimenti fetali o riscontrare la produzione di una sostanza simile al latte materno.

Questi in linea di massima sono anche i sintomi di una normale e comune gravidanza in atto, la differenza fondamentale infatti tra una donna realmente incinta ed una che sta affrontando una gravidanza isterica è solo una: non esiste alcun bambino.

Cause della gravidanza isterica

Come detto in precedenza, il fattore scatenante della gravidanza isterica è sicuramente il fattore psicologico: attraverso i cambiamenti ormonali possiamo credere di aspettare un bambino e dunque agiamo e ci comportiamo di conseguenza anche in mancanza di un vero e proprio feto.

I soggetti femminili più a rischio sono sicuramente tutte quelle donne che hanno un forte senso di maternità e desiderano moltissimo un figlio, ma che purtroppo non riescono ad averlo per diverse problematiche, quali ad esempio l’infertilità.

Un altro gruppo di donne a rischio sono invece quelle donne che sono ancora indecise e non hanno una posizione definita quando si parla di maternità.

Queste infatti spesso da una parte desiderano diventare mamme, mentre dall’altra pensano che vivrebbero la maternità come un ostacolo, soprattutto in quelle donne che vivono una relazione complicata o un rapporto di coppia instabile o per coloro che hanno una situazione lavorativa difficile ed hanno paura di perdere il lavoro.

In ogni caso la gravidanza isterica deve essere un campanello di allarme per tutte le donne che ne soffrono: questa infatti è indice di un forte disagio psicologico, una sorta di strumento che il nostro corpo utilizza per fare in modo di attirare l’attenzione e chiedere aiuto.

Sebbene sia una reazione inconscia nella donna, chi le sta attorno e vive la quotidianità con lei dovrebbe cogliere questi segnali e cercare di capire qual’è il problema e magari darle supporto psicologico in modo da poterlo affrontare nel migliore dei modi possibile.

Come intervenire

Una volta appurato che la gravidanza non è realmente in corso tramite glia appositi test, l’unico modo possibile per intervenire è appunto un approccio psicologico.

La donna in questione deve avere la possibilità di confrontarsi con un professionista che la aiuti a capire le cause psicologiche scatenanti della sua gravidanza isterica e riuscire ad affrontare e sconfiggere eventuali problemi e turbamenti al fine di condurre una vita più tranquilla ed avere un rapporto di coppia più sereno, ma soprattutto per riacquistare un equilibrio mentale e scongiurare altre eventuali episodi di false gravidanze.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...