Depurarsi in modo naturale

Infezioni delle vie urinarie uomo e donna cause e rimedi

Le infezioni delle vie urinarie sono le infezioni a carico dell’apparato urinario: reni, ureteri, vescica e uretra.

Queste infezioni si dividono poi in quelle che colpiscono il tratto urinario superiore e quelle il tratto urinario inferiore, per le prime si parla di pielonefrite, cistopieliti e ureterite mentre per le seconde di cistite, prostatite e uretrite.
Le infezioni del tratto urinario superiore sono quelle che destano più preoccupazione in quanto possono provocare danni ai reni o agli ureteri.

Cause Infezioni delle vie urinarie

Le urine in un soggetto sano sono sterili così come l’apparato urinario tranne la parte terminale dell’uretra dell’uomo dove è presente una piccola parte di microflora batterica.

La condizione di sterilità delle urine dipende dallo svuotamento completo e frequente della vescica.

Le infezioni delle vie urinarie si creano quando batteri, funghi e virus colonizzano l’apparato urinario in modo massiccio e risalgono verso la vescica e i vari distretti urinari.

La principale causa delle infezioni urinarie è un batterio che vive normalmente all’interno del tratto gastrointestinale: l’ Escherichia Coli.

Le cause fra uomo e donna possono però anche essere differenti vediamo quali sono e i sintomi che possono dare

Infezioni delle vie urinarie Cause nella donna


Le donne sono spesso soggette a infezioni delle vie urinarie e questo è dovuto al fatto che rispetto agli uomini la loro uretra è più corta oltre alla particolare vicinanza con la regione anale, veicolo di colonizzazione dei germi che arrivano dall’intestino.

Abbiamo poi i rapporti sessuali veicolo di infezione e l’suo di dispositivi contraccettivi intrauterini come la spirale o il diaframma.

Il prolasso della parete vaginale anteriore (cistocele) può favorire l’incidenza di infezioni perché si crea un ambiente favorevole alla crescita dei batteri per via del residuo di urina nella vescica.

Infine la gravidanza è una condizione che per via delle modificazioni anatomiche ed endocrine rende più sensibile allo sviluppo di infezione.

La cistite è una delle infiammazioni più frequenti nella donna proprio per via dell’uretra corta, può essere acuta o cronica ed e causata generalmente da infezione batterica anche se può essere causata da agenti esterni come radioterapia perché a debilitare il sistema immunitario.

Infezioni delle vie urinarie Cause nell’uomo

Infezioni delle vie urinarie

Infezioni delle vie urinarie

Nell’uomo il rischio di infezione si sviluppa maggiormente superati i 50 anni e la causa è ipertrofia prostatica che causa ritenzione urinaria.

Ci sono poi le cattive abitudini igieniche o sessuali, la cattiva abitudine di bere poca acqua, interventi chirurgici all’apparato genitale o altri interventi che prevedono l’uso di un catetere.

Le infezioni urinarie maschili, a volte, si possono manifestare in maniera asintomatica e in questo caso si parla di batteriuria asintomatica, comune negli anziani e più rara in età giovane.

Infezioni delle vie urinarie Sintomi

Infezioni delle vie urinarie

Infezioni delle vie urinarie

I sintomi in caso di infezioni delle vie urinarie sono uguali in uomo e donna  sono riconoscibili in:


VOTA L'ARTICOLO
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(3 voti - media: 8,67 su 10)

Approfondimenti su:



Non hai trovato le informazioni che volevi?

CERCA NEL SITO





Lascia un Commento


La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati da un asterisco *

Guida Gratis sui Cibi Disintossicanti. Clicca qui e scaricala subito!


Seguici su Facebook. Iscriviti per restare sempre informato!