depurarsi-in-modo-naturale

Pelle secca viso rimedi e creme idratanti

Pelle secca viso? Ecco i migliori rimedi e creme idratanti contro la cute pelle secca

Chi ha la pelle secca sa molto bene come spesso i difetti di questo tipo di pelle si notino soprattutto sul viso. Se infatti la pelle del corpo è quasi sempre coperta, tranne che in estate, la pelle del viso è costantemente esposta alle intemperie, al caldo e al freddo più intensi, al vento e non da ultimo all’inquinamento cittadino, che occlude i pori e non fa respirare l’epidermide, col risultato che questa spenta, opaca, tirata e non da ultimo screpolata.

Per questo motivo occorre prendersene cura giornalmente e utilizzando i prodotti giusti, siano essi naturali oppure comprati in farmacie, erboristerie o profumerie.

Pelle secca del viso quali sono le cause?

Prima, però, bisogna capire se la secchezza della pelle del viso è causata all’utilizzo di prodotti sbagliati – per esempio saponi e detergenti aggressivi – e in tal caso cambiarli, oppure se vi sono problemi medici a monte; per esempio la pelle secca può essere causata da una dieta povera di Vitamine A, B ed E, fondamentali per la salute del derma.

Pelle secca viso

Pelle secca viso

Una volta apportate tutte le modifiche del caso alla propria alimentazione e aver eliminato tutti i saponi aggressivi, ricchi di coloranti artificiali, conservanti e parabeni, almeno una volta al mese occorrerà preparare la pelle all’applicazione delle apposite creme procedendo con un peeling delicato che andrà a eliminare le cellule morte, donando all’epidermide luminosità ed elasticità.

Maschere viso per la pelle secca

In commercio vi sono molti scrub pensati appositamente per l’esfoliazione delle pelli secche, tuttavia chi preferisce i cosiddetti rimedi della nonna, naturali e fai-da-te, può usare una mistura di farina di avena e miele oppure di miele e zucchero di canna.

Spalmati sulla pelle del viso strofinando in maniera delicata, con un movimento rotatorio delle dita, insistendo sulle aree più critiche come la “zona T” (ovvero mento, naso e collo), questi due composti esfoliano delicatamente e ammorbidiscono la pelle.

Leggi anche–>>
Scrub viso fai da te: scopri come farlo a casa tua

Una volta risciacquato il viso con abbondante acqua tiepida, l’epidermide è pronta per essere nutrita. Sempre utilizzando ingredienti naturali presenti in tutte le case o quasi, si possono fare 3 maschere idratanti che nutrono in profondità grazie ai principi attivi e alle vitamine contenute: la maschera a base di miele e una banana schiacciata, la maschera ottenuta schiacciando mezzo avocato e poche gocce di succo di lime fresco e quella che si ottiene mescolando latte freddo e senape.

–>Leggi anche
Maschera viso fatta in casa per pelle secca e grassa

In tutti i casi le maschere vanno applicate sul viso e poi tenute in posta per un quarto d’ora o venti minuti circa, quindi sciacquare utilizzando alternativamente acqua calda e acqua fredda (si tratta di un ottimo espediente per riattivare la circolazione).

Quando la pelle tira e appare molto screpolata, per esempio nelle giornate di freddo intenso, si possono applicare oli idratanti quali l’olio di mandorle dolci, olio di moringa oleifera, olio di argan, di oliva, di cocco e di ricino; sono sufficienti poche gocce da stendere sul viso insistendo con un delicato massaggio delle dita fino al completo assorbimento delle stesse.

Anche l’aloe vera in gel che le creme contenenti i preziosi principi attivi ricavati da questa eccezionale pianta – è particolarmente indicata per la pelle secca, soprattutto quando questa tende ad arrossarsi e presenta irritazioni localizzate.

Per quanto riguarda invece le creme, in farmacia marchi come Avene, Caudalie, Lierac e Vichy offrono creme specifiche per pelli secche e molto secche, mentre nelle erboristerie o nelle bio-profumerie è possibile trovare creme super idratanti di origine 100% naturale, senza parabeni e allergeni, perfette per chi ha una pelle delicata oltre che secca.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...