depurarsi-in-modo-naturale

Polpettone ripieno al forno con spinaci e caciocavallo

Con l’arrivo dell’autunno e di temperature più mitigate, finalmente si può tornare a cucinare ricette semplici ma al tempo stesso sostanziose. Un esempio? Oggi vi proponiamo il polpettone ripieno di spinaci e caciocavallo, un pieno di proteine e ferro!

Nata come variante del polpettone classico, questa ricetta non vi deluderà. Il fresco sapore degli spinaci, unito al gusto del caciocavallo filante, rendono questo tipo di polpettone un’alternativa più che gustosa, capace di mettere tutti d’accordo.

–>> Non perderti anche il nostro polpettone di melanzane al forno!

Come contorno al polpettone, vi consigliamo poi un mix di verdure croccanti saltate in padella: patate, carciofi e carote insaporiti da una miscela di profumate spezie.

Non fatevi scappare l’occasione di preparare un ottimo piatto per la vostra famiglia e per i vostri ospiti! Vediamo adesso insieme come preparare questa prelibatezza.

Polpettone ripieno al forno con spinaci e caciocavallo preparazione

Polpettone ripieno al forno

Polpettone ripieno al forno

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Ingredienti per il polpettone

  • Mollica di pane 100gr
  • Uova medie 1
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 100 gr
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata grattugiata q.b.
  • Peperoncino in polvere q.b.

Ingredienti per il ripieno del polpettone ripieno al forno

  • Caciocavallo 100gr
  • Spinaci 250gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Pangrattato 10 gr
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva EVO q.b.

Ingredienti per il contorno

  • Carote 350 gr
  • Patate 450 gr
  • Carciofi 4
  • Olio extravergine d’oliva EVO q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Timo 1 rametto
  • Rosmarino 1 rametto
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Procedimento: prima fase Polpettone ripieno al forno

Per prima cosa, preparate il ripieno. Scartate gli spinaci, lavateli e passateli in padella, cuocendoli con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio.

Aggiungete poi un pizzico di sale e coprite il tutto con un coperchio. Girate di tanto in tanto e fate cuocere per 3 o 4 minuti circa. A fine cottura togliete l’aglio e scolate gli spinaci per bene.

Procedimento: seconda fase Polpettone ripieno al forno

Passate ora a preparare l’impasto per il polpettone. In una ciotola capiente mettete il ripieno con l’uovo, la mollica che avrete già tritato nel mixer , il formaggio grattugiato, il prezzemolo, il sale, il pepe nero, la noce moscata, il pep e l’aglio schiacciato.

A questo punto formate l’impasto con le mani per circa dieci minuti fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendete quindi gli spinaci, strizzateli e tritateli finemente con un coltello.

Agli spinaci aggiungete del pane grattugiato per asciugare eventuale acqua che potrebbe formarsi durante la cottura.

Con l’impasto del polpettone formate un rettangolo di circa 30×22 cm e stendetelo su un foglio di carta forno. Adagiatevi su gli spinaci e ricoprite con delle fette di caciocavallo tagliato fine.

Appena composto il polpettone, richiudetelo aiutandovi con la carta forno, arrotolandolo e chiudendo per bene le parti esterne per evitare la fuoriuscita del ripieno in cottura.

Avvolgete il polpettone nella carta forno, richiudetelo come una caramella e lasciatelo in frigo per mezz’ora.

Procedimento: terza fase Polpettone ripieno al forno

Iniziate ora a preparare le verdure da usare come contorno.

Pulite i carciofi, tagliateli a metà e metteteli a bagno in acqua e limone per non farli ossidare. Pelate le carote e tagliatele a listarelle non troppo sottili. Lavate le patate e tagliatele in spicchi lasciando intatta la buccia.

A questo punto, tagliate anche i carciofi in listarelle, così da ottenere un mix di verdure tritate non troppo finemente.

Successivamente fate un trito di aglio, timo e rosmarino.

In una ciotola da insalata, unite tutte le verdure e conditele con il trito di insaporitori, l’olio, il sale e il pepe nero macinato al momento.

Finalmente è arrivato il momento della cottura: ponete il polpettone su una leccarda rivestita con della carta forno, contornato dalle verdure tritate.

Spennellate il polpettone con dell’olio di oliva e infornate a 180° per 45 minuti in forno statico (o in forno ventilato per 35 minuti a 160°).

Servite ben caldo il polpettone ripieno di spinaci e caciocavallo per assaporarlo al meglio!

Conservazione

Il polpettone può essere conservato in frigorifero, in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo.

In alternativa, potete procedere al congelamento da cotto o da crudo in caso abbiate usato alimenti freschissimi.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...