depurarsi-in-modo-naturale

Lavanda proprietà, olio essenziale e profumo

La lavanda è una pianta aromatica conosciuta fin dall’antichità: pare infatti che gli antichi romani utilizzassero la lavanda per profumare l’acqua in cui si immergevano per il bagno e anche per ottenere un medicinale, utile contro diversi disturbi dell’apparato digerente.

Questo ci fa capire come la lavanda può essere sia una profumata alleata della nostra bellezza sia rappresentare una sostanza utile per combattere in modo naturale diversi disturbi che possono affligerci.

Vediamo allora di conoscere meglio le proprietà della lavanda, per poter sfruttare al meglio le caratteristiche di questa erba dal profumo delizioso.
A fine articolo trovi una selezione accurata di prodotti a base di Lavanda.

Lavanda proprietà

Lavanda proprietà

Proprietà lavanda: impariamo a conservare i fiori

Possiamo approfittare della fioritura per “conservare” al meglio le proprietà della lavanda: infatti la soluzione migliore per avere sempre a disposizione i benefici di questa erba è di raccogliere i fiori, dividerli i mazzetti e lasciarli essiccare (utilizzando l’apposito essiccatore oppure esponendoli al sole e all’aria secca per qualche giorno).

Utilizzando i fiori essiccati potremmo preparare un ottimo

Infuso di lavanda

Per preparare un infuso di lavanda possiamo utilizzare  1 cucchiaino di fiori secchi per una tazza (250 ml) di acqua: mescoleremo la lavanda all’acqua bollente e lasceremo in infusione per circa 10 minuti.

Questo infuso può essere consumato fino a 3 volte al giorno per sfruttare le sue proprietà rilassanti (in questo caso potremmo unire alla lavanda un’altra erba come la camomilla o il tiglio) e quelle diuretiche (tipiche della lavanda).

Olio essenziale di lavanda proprietà e uso

Olio essenziale di lavanda

Olio essenziale di lavanda

L’olio essenziale che si ottiene dalla lavanda riesce a concentrare in poche gocce tutte le benefiche proprietà di questa erba: infatti questo olio essenziale può essere utile per combattere diversi disturbi e in particolare

L’olio essenziale di lavanda ci può essere molto utile in caso di infiammazioni della pelle e scottature: se poi, in particolare d’estate, siamo vittime delle zanzare, possiamo mischiare poche gocce questo olio essenziale di lavanda a un olio vegetale di base (per esempio l’olio di oliva, dotato di proprietà nutritive) per ottenere un rimedio efficace contro il prurito causato dalle punture.

Lavanda Spica Bio - Olio Essenziale Puro - 10 ml
Proprietà: balsamico, analgesico, cardiotonico, antisettico
Lavandula latifolia

Voto medio su 22 recensioni: Da non perdere

€ 14

 

Relax per tutto l’organismo

L’aroma della lavanda è in grado di rilassare e sciogliere le tensioni nervose: in questo senso utilizzare qualche goccia di olio essenziale per effettuare un massaggio rilassante può essere utile per decontrarre i muscoli troppo tesi.

Inoltre aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda in una bacinella di acqua calda e tenere immersa in essa i piedi alla sera può aiutarci a combattere i dolori che spesso affliggono le nostre gambe (soprattutto dopo una giornata in piedi).

Ti piace il profumo della lavanda? Hai mai provato gli effetti di questa erba per la tua salute?

Come promesso Qui sotto trovi una selezione accurata di prodotti a base di Lavanda:

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *