depurarsi-in-modo-naturale

Rimedi naturali antirughe

Le rughe sono delle vere e proprie piaghe che cominciano a farsi vedere nel momento in cui raggiungiamo l’età della maturazione. Sono i segni del tempo che passa e ci fanno abbastanza paura, perché ci fanno capire che stiamo invecchiando e non possiamo fare nulla per fermarne l’avanzata.

Questo chi te lo ha detto?

Forse non sai che esistono dei rimedi naturali antirughe che possono aiutarti a ridurne la visibilità e far tornare a splendere il tuo volto.

Ma prima di dirti quali sono i consigli della nonna sull’argomento, devi sapere che esistono due tipi di invecchiamento: cronologico o naturale e foto-invecchiamento.

Il primo si verifica a causa di una riduzione di acqua che rende, di conseguenza, la pelle più sottile. Il secondo, invece, comporta un ispessimento nella parte superiore e l’irrigidimento del derma.

Il consiglio principale è quello di dormire almeno sette ore per notte e di non farti mai mancare un’alimentazione corretta.

Rimedi naturali antirughe: l’alimentazione corretta da seguire

rimedi antirughe

Rimedi naturali antirughe: bere almeno due litri di acqua al giorno.

Prima di vedere insieme quali sono gli alimenti consigliati da portare a tavola, è bene sapere prima quelli da evitare il più possibile.

No assoluto agli insaccati, carne e uova. No ai salumi e ai formaggi stagionati, in quanto favoriscono l’aumento di radicali liberi. Questi, come avrai già avuto modo di leggere nei nostri precedenti articoli, sono piuttosto dannosi per la tua salute generica e incidono particolarmente anche sulla pelle, facendole perdere elasticità e tonicità.

Per ovviare a tutto questo, hai mai pensato di provare la alcune abitudini alimentari? Ricche di effetti benefici e dalle grandi prospettive salutari, potrebbero essere la soluzione giusta per un organismo sano e forte.

Evita anche bevande alcoliche e gassate così come il caffè. Sarebbe anche fantastico se riuscissi a smettere di fumare, magari seguendo i nostri consigli per aiutarti a gestirti meglio.

È fondamentale, inoltre, che tu beva almeno due litri di acqua al giorno.

Ed ecco i cibi che non dovrebbero mai mancare nel tuo frigorifero.

  • Mirtilli

Ricchi di sostanze antiossidanti, aiutano a combattere i radicali liberi. Contengono una forte dose di antocianine le quali sono in grado di mantenere al loro posto il naturale collagene della pelle.

  • Avocado

La sua polpa è capace di stimolare la produzione di collagene e di rendere la pelle più liscia e uniforme. Sono, infatti, molto consigliate dagli esperti l’utilizzo di maschere facciali proprio a base di avocado stesso.

  • Anguria

Contiene al suo interno le vitamine A e C, essenziali per l’elasticità della pelle.

  • Cavolo

Pieno di fito-nutrienti, protegge la pelle dai segnali dell’invecchiamento.

Infine, ottimo è anche il vino. Se assunto in maniera equilibrata, è uno dei rimedi naturali antirughe più validi. Infatti, è ricco di polfenoli e pigmenti con proprietà anti-infiammatorie, anti-allergiche e anti-virali. Tra tutti spicca il resveratrolo, un anti-ossidante in grado di combattere la formazione delle rughe perché capace di aumentare la densità epidermica del 53 per cento in soli tre giorni.

Inoltre, favorisce il rinnovamento di collagene, protegge dai raggi solari, corregge le irregolarità dei pigmenti cutanei, ha proprietà anti-infiammatorie e regola i cambiamenti ormonali.

Tutto questo è dimostrato da studi scientifici e test rilevanti.

È presente a grandi dosi nell’uva di colore scuro, lo puoi quindi trovare in grandi quantità nel vino rosso. Ricorda, però, di non esagerare. Viene, infatti, consigliato di non bere più di un bicchiere al giorno.

Per approfondire l’argomento e comprendere più a fondo la correlazione tra il vino e l’avanzamento dell’età, puoi leggere l’interessantissimo libro di Richard BaxterAge Gets Better with Wine”. Se mastichi l’Inglese, è senza dubbio una lettura interessante che ti offrirà molti spunti di riflessione e ti chiarirà molti dubbi.

Rughe rimedi naturali: i consigli della nonna

rughe rimedi casalinghiPassiamo adesso ai rimedi naturali antirughe che non dipendono dall’alimentazione, bensì da gesti piuttosto semplici pensati per il riposo e la rigenerazione delle zone più colpite dai segni del tempo. Parliamo, quindi, di attenuazione delle rughe, del gonfiore attorno agli occhi e delle occhiaie.

Rimedi naturali anti-occhiaie

Appoggia gli indici (o i pollici) sui bordi dell’osso orbitale in corrispondenza delle pupille. Chiudi gli occhi, premi con vigore sull’osso e conta fino a dieci con calma. Rilassati, fa un bel respiro profondo e ripeti il processo per altre due volte.

Oltre a questo scopri i nostri rimedi naturali per combattere le borse sotto gli occhi

Rimedi naturali antirughe

Chiudi le palpebre cercando di premerle il più possibile. Dopo qualche secondo, rilascia e ripeti l’esercizio per altre cinque volte. Infine, appoggia le dita sulle tempie ed esegui per altre cinque volte dei massaggi circolari, contando fino a dieci.

Rimedi anti-gonfiore

Tasta con i due pollici fino a individuare la piccola fossetta che delinea l’attaccatura dell’arco sopracciliare. Quando l’hai trovata, esercita una pressione piuttosto decisa e conta lentamente fino a dieci, prima di rilasciare. Ripeti il procedimento almeno altre due volte, ti servirà a drenare con rapidità la zona oculare.

Consigli per aiutare la circolazione

Siedi e fissa un punto di fronte a te. Appoggia i pollici agli angoli degli occhi e, senza muovere la testa, sposta con lentezza lo sguardo verso l’alto, poi verso il basso, verso sinistra e destra e infine al centro. Ripeti tutto questo per cinque volte, si tratta di un esercizio in grado di distendere i muscoli delle orbite e stimolare la circolazione.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *