depurarsi-in-modo-naturale

Bacche di Goji benefici, prezzo e controindicazioni

Al giorno d’oggi si sente parlare molto spesso delle bacche di Goji, un frutto che ormai è diventato una vera e propria moda, complici i vip che postano immagini e slogan a favore sui vari social.

In origine, le bacche di Goji altro non sono che il frutto ricavato dalla pianta Lycium Barbarum L, originaria di Cina, Mongolia e, principalmente, Tibet.

Più che per moda, le bacche di Goji dovrebbero essere consumate per le loro straordinarie proprietà e benefici nutritive.

Questi particolari frutti si presentano appunto sotto forma di bacche rosse essiccate che vengono caratterizzate dal loro particolare gusto dolce/amaro.

Andiamo quindi ad approfondire meglio le caratteristiche del frutto.

Bacche di Goji benefici

Bacche di Goji benefici

Bacche di Goji benefici

Le bacche di Goji si presentano come multivitaminici naturali, particolarmente indicati anche in ambito sportivo.

Il frutto del Goji infatti, contiene vitamina A e C, tutte le vitamine del gruppo B, sali minerali, 18 aminoacidi diversi, steroli e acidi grassi vegetali, flavonoidi e carotenoidi.

Proprio grazie a quest’ultimi, contenendo appunto betacarotene, zeaxantina, luteina e licopene, le bacche di Goji sono anche un ottimo aiuto per la vista.

I carotenoidi infatti, contrastano l’invecchiamento dei tessuti e nelle bacche di Goji sono presenti in quantità maggiore rispetto ad esempio ad altri frutti tipicamente arancioni come il melone o addirittura le carote.

Il frutto di Goji viene anche utilizzato per andare ad aumentare le difese immunitarie dato che contiene ben 4 polisaccaridi unici al mondo chiamati LBP che vanno a favorire l’incremento dei globuli bianchi.

Prima di continuare a parlare dei benefici delle bacche di Goji, guarda questo interessante video divertente e curioso

Le bacche sono molto utili non solo in campo salutistico, ma anche nel versante dell’estetica in quanto svolgono un’azione anti age, grazie al suo alto contenuto di antiossidanti, addirittura più di arance, pompelmi o frutti di bosco.

Inoltre sono particolarmente utili per capelli, pelle ed unghie.

Ricco di vitamina A, il Goji contrasta i problemi cutanei, come acne o eruzioni, e grazie ancora ai carotenoidi garantisce un miglioramento per unghie e capelli che si prolunga nel tempo.

La proprietà benefica che però ha reso famose queste piccole bacche è sicuramente quella dimagrante: il loro indice glicemico infatti è molto basso, il che le rende perfette anche per i diabetici, ed inoltre svolge un’attività saziante e per questi motivi vengono spesse consigliate in caso di dieta.

I flavonoidi infatti contrastano l’accumulo di grasso, in particolar modo quello addominale, mentre cromo e zinco riducono il senso di fame e contemporaneamente risvegliano ed attivano il metabolismo.

Ovviamente per poter beneficiare appieno delle proprietà di questi frutti è importante acquistarne di qualità.

Bacche di Goji prezzo

Bacche di Goji prezzo

Bacche di Goji prezzo

Il prezzo delle bacche di Goji varia a seconda della quantità ma soprattutto della qualità.

Se acquistate al supermercato avranno un prezzo davvero irrisorio, ma come detto in precedenza anche una bassa qualità, mentre se acquistate in un negozio biologico avranno un costo maggiore.

Solitamente i prezzi variano di negozio in negozio a seconda della quantità ma si va da un minimo di 7.00/8.00 euro per 100gr, fino a 40.00/50.00 euro per 1Kg di bacche.

Quali differenze ci sono tra le bacche di Goji tibetane originali di qualità e quelle del supermercato?

Ormai è possibile trovare praticamente ovunque le bacche di Goji, ma bisogna prestare particolare attenzione alla qualità.

I prezzi bassi da supermercato infatti possono invogliare, ma bisogna sapere che quelle confezionate in vetro o plastica trasparenti non riescono a preservare le loro qualità nutritive.

Oltretutto le bacche essiccate soffrono molto l’umidità e questi materiali non sono sicuramente l’ideale per evitare sia l’umido che lo sviluppo di eventuali muffe.

Inoltre spesso e volentieri al supermercato troviamo bacche vecchie che si contraddistinguono per il pessimo sapore amaro: per riconoscerle, sappiate che le bacche provenienti da vecchi raccolti sono piccole, molto secche e spesso e volentieri scure.

Le bacche di prima qualità invece, provenienti dal Tibet sono caratterizzate da coltivazioni avvenute in aria pulita ed incontaminata.

Queste bacche si presentano con un aspetto decisamente gradevole, non eccessivamente secche e dal colore pieno, hanno un fantastico sapore dolce e mantengono tutte le proprietà nutritive in quanto vengono confezionate in poliaccoppiato alimentare richiudibile con zip salvafreschezza.

Infine, come praticamente ogni prodotto alimentare,  per andare proprio sul sicuro è importante ricorrere per il proprio benessere al mondo biologico, da sempre sinonimo di qualità grazie alle varie certificazioni di cui possiamo usufruire.

Consigliamo quindi di acquistarle presso negozi online biologici con prodotti di qualità e certificati come Green Family Service.

Qui trovi le loro bacche di Goji biologiche, vera garanzia certificata di qualità, nulla a che vedere con le bacche del supermercato. Queste Bacche di Goji sono prodotte con procedimenti che preservano le caratteristiche e proprietà benefiche dei frutti, rispettando la natura, il terreno e l’intero ecosistema.

Bacche di Goji controindicazioni

Bacche di Goji controindicazioni

Bacche di Goji controindicazioni

Per quasi tutto nella vita abbiamo qualche controindicazione con cui fare i conti, anche se per quanto riguarda le bacche di Goji non esistono studi che mettano in evidenza disturbi legati ai frutti se questi vengono assunti rispettando le modalità e le dosi consigliate.

Gli unici disturbi registrati si sono sviluppati a causa di dosi massicce ingerite, ma l’unico vero e piccolo neo è legato all’uso dei farmaci.

Infatti, sono sconsigliati i prodotti a base di Goji per chi assume farmaci a base di Warfarin, mentre mancando studi approfonditi, si sconsiglia l’utilizzo in gravidanza ed allattamento.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...