depurarsi-in-modo-naturale

Come capire se piaci a una ragazza? 20 Segnali inequivocabili

Come capire se piaci a una ragazza? Senza dubbio, almeno una volta nella vita, ti sei posto questa domanda.
I segnali di seduzione femminile sono tanto affascinanti quanto misteriosi. Il problema è che, molto spesso, è difficile leggerli ed evitare di fraintenderli. Cosa succede in questi casi? Che ci si trova in situazioni spesso imbarazzanti, equivocando i messaggi di una ragazza o non cogliendoli proprio. Su questi argomenti è stato scritto tantissimo. Non sempre, però, i contenuti reperibili forniscono istruzioni applicabili a livello pratico.

Abbiamo creato questa guida per risolvere questo problema e per aiutarti a capire se piaci a una ragazza in poco tempo e senza fraintendere nulla. Per aiutarti, abbiamo raccolto venti segnali femminili molto comuni e, ovviamente, preso in esame i consigli più utili per interpretarli al meglio.

Come capire se piaci ad una ragazza test: i segnali inequivocabili

Come capire se piaci a una ragazza

Come capire se piaci a una ragazza

Iniziamo a darti qualche consiglio su come capire se piaci a una ragazza parlando dei principali segnali di interesse. Come già detto, ne abbiamo selezionati venti molto comuni. Leggendoli, ti accorgerai che, almeno una volta nella vita, ti sei trovato nelle situazioni descritte.

  1. Quando una ragazza ti guarda mentre sta facendo dell’altro, è davvero un ottimo segnale! Questo vale soprattutto se lo fa mentre è con un’amica o, ancora meglio, con un altro uomo!
  2. Se mantiene il contatto visivo dopo il primo sguardo e non vi siete ancora conosciuti in maniera approfondita, la situazione promette benissimo.
  3. Un altro segnale molto positivo riguarda la richiesta del nome. Se una ragazza ti chiede come ti chiami, la situazione è quasi sempre positiva. Perché quasi? Per un motivo molto semplice. Spesso, infatti, la richiesta del nome è frutto di una semplice cortesia.
  4. Durante una normale conversazione, tende ad avvicinarsi sempre di più.
  5. Si appella a diverse “scuse” per attaccare bottone. In questo caso, il segnale è molto chiaro e anche super positivo!
  6. Ti fa continue domande per sapere qualcosa di più su di te, senza limitarsi ai classici “Come ti chiami?”, “Cosa fai nella vita?”.
  7. Quando parla con te, si tocca i capelli. Questo segnale inconscio è uno dei più chiari quando si parla di seduzione. Si tratta, ripetiamo, di un gesto inconscio ma naturalissimo. Pensa che, in qualche modo, lo compiono pure gli uccelli che, nella fase del corteggiamento, mostrano le piume colorate.
  8. Se la ragazza che ti piace ti fa un complimento, a prescindere dal motivo, la situazione è senza dubbio buona!
  9. Un altro segnale da non sottovalutare riguarda le sfide giocose che la ragazza ti “lancia”. In questo caso, abbiamo a che fare con uno dei modi più efficaci per flirtare.
  10. Cerca il contatto fisico con gesti anche molto semplici, come per esempio un pugno giocoso o una sberletta.
  11. Quando è in compagnia, si gira completamente verso di te, voltando la schiena ai suoi amici.
  12. Se ride alle tue battute, anche quelle meno “felici”, sei già a metà dell’opera, soprattutto se dopo aver riso ti guarda.
  13. Se ti chiede se sei fidanzato/sposato, il gioco è quasi fatto!
  14. Senza sapere nulla del tuo stato civile, nomina la tua ragazza o tua moglie. Molto probabilmente, vuole sapere se sei impegnato.
  15. Ti fa notare che avete degli interessi in comune. In queste situazioni, è chiaro il tentativo di creare connessione.
  16. Per provocare le tue reazioni, se la tira un po’.
  17. Ti presenta ai suoi amici e fa di tutto perché vi troviate bene assieme.
  18. Se state conversando con altre persone, interviene tentando di farsi notare.
  19. Fa allusione alla tua vita intima con altre donne utilizzando appellativi come playboy o sciupafemmine. Questo è un chiarissimo segnale di interesse.
  20. Dice chiaramente di dover andare via. Perché è un segnale importante? Per un motivo molto semplice: vuole che tu le chieda il numero!

Vediamo ora, in concreto, alcuni casi specifici con i quali senza dubbio, almeno una volta, hai avuto a che fare.

Come capire se piaci ad una ragazza timida

Vediamo qualche consiglio specifico, iniziando a parlare di come capire se piaci a una ragazza timida. In queste situazioni, evita di aspettarti segnali plateali. Non insistere troppo e ricorda che, più una donna ha esperienza, più tende a mascherare questa difficoltà.

Come capire se piaci ad una ragazza che non conosci

È possibile capire se piaci a una ragazza che non conosci? In questo caso, devi andare dritto al punto. Parti con l’approccio e mira alla conquista. Ricorda: le donne vogliono un uomo pronto a impegnarsi per i suoi obiettivi!

Rammentiamo anche che è molto importante, a prescindere dalla situazione, leggere i segnali assieme. Per comprendere se davvero piaci a una ragazza, non devi guardare al singolo comportamento. Qualche esempio? Se la ragazza che ti piace si tocca i capelli e non fa altro, molto probabilmente non ha nessun interesse nei tuoi confronti.

Attenzione anche al contesto, che influisce tanto. Una ragazza, per esempio, può dimostrarsi disinvolta durante un aperitivo o in discoteca e meno in palestra o sul lavoro. Anche la situazione climatica ha il suo perché. Se una ragazza si tocca spesso i capelli quando fa caldo, quasi sicuramente il motivo è legato più alla calura che a un effettivo interesse.

Gli errori da evitare se vuoi piacere ad una ragazza/donna

Come capire se piaci a una ragazza? Considerando i segnali sopra ricordati ed evitando alcuni erori, come per esempio quello di fare il detective. Non partire alla ricerca ossessiva dei segnali. Il risultato, in questo caso, sarebbe la ricerca continua di approvazione.

Ricorda che il linguaggio del corpo è importante, ma che non è tutto. Attaccarsi a schemi come “Mi ha sfiorato il ginocchio, quindi è interessata” è sbagliatissimo. Si rischia di caricare dei gesti con un significato che non hanno.

Per concludere, ricordiamo che con impegno si possono ottenere dei buoni risultati anche con un’amica. A meno che il rapporto non sia davvero un’amicizia uomo – donna super consolidata, i segnali sopra ricordati valgono!

Quando, invece, sono inefficaci? Nei casi in cui punti a capire se piaci ancora alla tua ex. In tali situazioni, vale più che altro l’istinto. Non dimenticare che sei la persona che la conosce meglio e, di conseguenza, ha consapevolezza dei suoi segnali e della loro natura.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *