depurarsi-in-modo-naturale

Semi di Chia proprietà, prezzo, dose e ricette

Sai che un cucchiaio di semi di Chia contiene più calcio di un bicchiere di latte, più omega-3 del salmone e più antiossidanti dei mirtilli? Un uso di Semi di Chia, nella dose giornaliera corretta, forniscono moltissima energia senza tenerti sveglio di notte e ti aiutano a perdere peso.

Sono ottimi per prevenire la disidratazione durante l’esercizio fisico o l’esposizione a fonti di calore. Se ancora non li conosci, scopriamo insieme l’utilizzo per integrare i semi di Chia nella dieta quotidiana, come usarli per trarne benefici e come si possono inserirli per gustose e sane ricette.

Semi di Chia: proprietà, prezzo e dose giornaliera

Cominciamo con un po’ di storia. Gli Aztechi, i Maya e gli Inca utilizzavano la Chia come base della loro dieta e come alimento energetico. Chia ha l’espressivo significato di “forza” in lingua Maya: i semi erano conosciuti come “l’alimento per la corsa indiana” perché i corridori e guerrieri li consumavano per il sostentamento dell’esecuzione di lunghe distanze o durante la battaglia.

Semi di Chia prezzo

Semi di Chia prezzo

Qual è il motivo per cui questi semi sono considerati così preziosi?
I Semi di Chia contengono moltissimi nutrienti: acidi grassi essenziali (acido alfa-linolenico e linoleico), mucina, stronzio, 30% di proteine, vitamine A, B, E, e D e sali minerali tra cui calcio, fosforo, potassio, zolfo, ferro, iodio , rame, zinco, sodio, magnesio, manganese, niacina, tiamina, silicio, e anti-ossidanti.

Un altro cibo che contiene ottimi grassi buoni sono i semi di lino.

Sono utilizzati per le loro proprietà nutrizionali e medicinali:

  • per migliorare la resistenza negli atleti
  • per sopprimere l’appetito
  • per coadiuvare la perdita di peso
  • per modulare  i livelli di zucchero nel sangue e per aiutare la regolarità intestinale.

Se vuoi riprendere in mano la salute del tuo intestino, unisci l’uso dei Semi di Chia a tre azioni infallibili che ti consiglio per iniziare a combattere una volta per tutte stitichezza, digestione lenta e sindrome del colon irritabile.

Personalmente ho abbinato a queste tre azioni che stai per leggere il protocollo Metodo MC seguendo le indicazioni presenti in questa guida gratuita. È stata una delle migliori cose che ho fatto per raggiungere il benessere intestinale!

I semi di Chia si dissolvono facilmente in acqua, creando una sostanza che sembra gelatina. Questa azione gelificante è dovuta alla fibra solubile presente nel seme.

I ricercatori ritengono che questo stesso fenomeno gelificante avvenga nello stomaco quando il seme viene ingerito, creando così una barriera fisica tra carboidrati ed enzimi digestivi e rallentando la conversione dei carboidrati in zuccheri. In questo modo, i tassi di resistenza ed il metabolismo subiscono un incremento, a tutto vantaggio della salute.

semi di chia proprietà

Semi di Chia proprietà

I semi di Chia sono un soppressore dell’appetito e della fame compulsiva e possono essere utilizzati per sostituire altri alimenti all’interno di alcune ricette. Il gel di Chia aiuta a ridurre la quantità di cibo consumato, dato che è principalmente costituito da acqua.

Può anche essere usato al posto dei grassi all’interno di alcune ricette, anche di prodotti da forno. I semi di Chia hanno proprietà idrofile e sono in grado di assorbire più di 12 volte il loro peso in acqua. Proprio per questa ragione, i semi di Chia possono prolungare l’idratazione, contribuendo a mantenere l’umidità e a regolare in modo più efficiente l’assorbimento corpo di nutrienti e di fluidi corporei, incluso il bilancio elettrolitico.

Semi di Chia dose giornaliera

Hai visto che fantastiche proprietà hanno i semi di Chia? Ora ti chiederai quale sia la giusta dose giornaliera di semi da consumare. Quanti semi di Chia mangiare al giorno per godere dei massimi benefici in tutta sicurezza?

Semi di Chia dose giornaliera

Semi di Chia dose giornaliera

Vi avevamo già parlato di come consumare in modo corretto le bacche di goji. Ora è il momento dei semi di chia.

La dose giornaliera consigliata è di 10 grammi al giorno (pari a circa 1 cucchiaio). In modo graduale e per migliorare gli effetti di questi semi sul nostro organismo per combattere problemi come stitichezza ed acidità di stomaco, si può aumentare la quantità giornaliera di semi di Chia a 20-25 grammi al giorno (circa 2 cucchiai).

L’importante è non esagerare per non incorrere in un effetto collaterale come quello lassativo che comunque passerà in modo rapido non appena si stopperà la somministrazione.

Semi di chia prezzo

Semi di chia prezzo

Semi di chia prezzo

Per i semi di Chia il prezzo varia soprattutto a seconda della provenienza. Al momento, i migliori prodotti provengono dall’America centrale e dall’Australia, ma si trovano ottimi prodotti coltivati nel continente nero. E’ possibile acquistarli nelle erboristerie ben fornite o nelle attività a vocazione biologica e vegana, anche se oggi, la moda degli alimenti prodigio ha spinto a creare vere e proprie sezioni dedicate agli alimenti antichi anche nelle migliori farmacie.

Semi di Chia, quali scegliere? Io preferisco quelli biologici e di qualità

In media il prezzo dei semi di Chia cambia in base alla qualità. Personalmente preferisco spendere leggermente di più ma prendere dei semi di qualità e soprattutto biologici certificati come per esempio quelli che vedi qui sotto

Semi di Chia Crudi Bio
Innegabile è il suo effetto equilibratore nei trigliceridi, con il conseguente beneficio sul colesterolo.
La ricerca medica ha legato questo prezioso alimento alla cura di molti problemi di salute, tra cui il diabete, l’ ipoglicemia, la celiachia e per l’ abbassamento del colesterolo. Infatti essendo un cibo a basso indice glicemico e indicati in particolar modo per i diabetici
PROVA QUESTI SEMI DI CHIA 

Vuoi confrontare questi prezzi con altri tipi di Semi di Chia di varie marche? Qui sul nostro partner Macrolibrarsi trovi varie qualità e prezzi e tutte le qualità di questi preziosissimi semi.

Ora vediamo alcune ricette dove puoi usare i Semi di Chia come ingrediente.

Ricette Semi di Chia

Ricette Semi di Chia

Ricette Semi di Chia

Convinto? Ecco i nostri otto usi preferiti per sperimentare questo formidabile alimento.

  1. In sostituzione delle uova

A volte capita di avere bisogno di adattare una ricetta per evitare l’utilizzo delle uova e dalla sperimentazione i semi di Chia sono l’opzione migliore.

Per sostituire un uovo, utilizzare 1 cucchiaio finemente macinato di semi di chia e 3 cucchiai di acqua per ogni uovo (non funziona al posto delle uova per le frittate!)

2. Per fare un budino sano

Il budino con i semi di Chia è facile da fare ed  in realtà davvero sano. La nostra ricetta  è:

  • 2 tazze di latte di cocco o di altri tipi di latte
  • 1/2 tazza di semi di chia
  • 2-3 cucchiai di cacao in polvere
  • 1 cucchiaino di vaniglia (o di un altro gusto)
  • cucchiaio o più di dolcificante di scelta (opzionale) – Usiamo miele o qualche goccia di stevia

Metti in un frullatore e frulla fino ad ottenere un impasto liscio. Lascialo poi addensare per circa 10 minuti in frigo.
Ci sono variazioni infinite di sapore! Puoi togliere la polvere di cacao e la vaniglia e aggiungere una tazza di fragole, o aggiungere la cannella e la noce moscata per un gusto esotico

3. Per addensare la zuppa o i sughi

Se non si utilizzano amido di mais o addensanti, a volte può essere una sfida rendere dense le diverse creazioni culinarie. Basta aggiungere un paio di cucchiai di semi di chia (in polvere o meno) alla volta per raggiungere lo spessore desiderato.

4. Per fare crackers di grano

Ci sono diverse varianti di crackers, tra cui mescolati con parti uguali di latte di cocco per addensare, aggiungere un po’ di aglio in polvere e di sale e cuocere ad una temperatura bassa per un paio d’ore.

5. Per addensare le polpette al posto del pangrattato

La ricetta delle polpette richiede il pangrattato, che io non uso, quindi si può usare un paio di cucchiai di semi di chia (per ogni chilo di carne) al posto delle briciole di pane. Funzionano benissimo!

6. Germogli per le insalate

Puoi produrti da solo i tuoi germogli da mettere nelle insalate: sono ottimi e fanno benissimo alla salute! Basta mettere alcuni semi di chia in acqua, scolare l’acqua e lasciarla in un barattolo per un paio di giorni. Ogni 12 ore, risciacqua  con acqua. In un giorno o due, avrai i germogli per le tue insalate!

7. Uno sciroppo energetico autoprodotto

Aggiungi un paio di cucchiai di semi di chia in una tazza di acqua di cocco. Lascia riposare per una decina di minuti e avrai un gel che provoca un’energia incredibile! Funziona ottimamente per le attività di resistenza come la corsa.

8. Per combattere la sensazione della fame

Anche da soli, i semi sono una grande fonte di nutrienti e danno sensazione di pienezza  per un lungo periodo di tempo. Io a volte mastico un paio di cucchiai per una colazione veloce e non ho più fame per parecchio tempo!

Cosa ne pensi? Hai mai provato i semi di chia? Qual è il tuo utilizzo preferito? Condividi qui sotto le tue ricette!

Lascia il tuo commento qui sotto:

3 Comments

  1. Manu
  2. teodora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...