depurarsi-in-modo-naturale

Succo di pera fatto in casa preparazione

Il succo di pera fatto in casa è un’ottima soluzione per sfruttare nel miglior modo possibile delle pere che magari non si ha voglia di consumare direttamente. Preparare succhi di frutta in casa è poi un modo particolarmente genuino e sano di sfruttare al meglio tutte le potenzialità della frutta.
Oltre che essere una bevanda molto gradevole e dissetante, il succo di pera apporta molti benefici all’organismo grazie alla presenza di vitamine e minerali contenuti nella pera. Preparando succhi di frutta in casa si ha poi la certezza che non ci sono né conservanti, né zuccheri aggiunti che poi potrebbero alterare il sapore del succo e renderebbero meno sano il prodotto finale. Infine la preparazione di succhi di frutta in casa (in questo caso di pera) permette di non sprecare la frutta che magari sta maturando e rischierebbe di andare a male.
succo di pera fatto in casa

succo di pera fatto in casa

Preparazione del succo di pera fatto in casa ricetta

La preparazione del succo di pera fatto in casa è particolarmente semplice e veloce e non richiede molti ingredienti. Per prima cosa è necessario prendere una ciotola e riempirla con delle pere che vanno sbucciate e tagliate a cubetti. In una pentola si versa un litro e mezzo di acqua e 500 grammi di zucchero semolato. Si mette sul fuoco e si comincia a mescolare.

Quando lo zucchero si è completamente sciolto si ottiene uno sciroppo dorato. È importante che non restino dei grumi di zucchero, ma che si sciolga completamente in acqua. A questo punto si aggiunge la pera tagliata a cubetti. È importante continuare a mescolare in modo che che la frutta non si attacchi e trasferisca i suoi principi attivi nell’acqua e zucchero.

Quando l’acqua bolle si attende per circa una decina di minuti. Le pere a questo punto avranno perso gran parte della loro consistenza diventando molli. Si prende quindi un minipimer e si frulla in modo da ottenere un composto denso e il più omogeneo possibile.

Ingredienti per il succo di pera fatto in casa

1 kg di pere
500 gr di zucchero
1 limone
1,5 litri d’acqua

Anche in questo caso è fondamentale verificare che non rimangano pezzi di frutta troppo grossi non passati dal minipimer. Si aggiunge quindi del succo di limone al composto e si continua ad emulsionare per qualche minuto ancora in modo che si crei un’amalgama omogenea.

Si può infine filtrare il succo di pera ottenuto utilizzando un colino. Si preparano quindi delle bottiglie che dovranno essere lavate e sterilizzate accuratamente. Per fare questo è necessario pulirle e lasciarle in acqua bollente per circa 30 minuti e poi attendere che siano asciutte.

Estrattore Versapers Emotion 2G

Versapers Emotion Slow Juicer non è la solita centrifuga. E’ un estrattore perfetto per spremere ogni tipo di frutta, verdura ed erbe, una novità sul mercato Italiano.

La sua semplicità d’utilizzo lo rende ideale per chiunque voglia preparare succhi sani e naturali. La struttura è pensata per facilitare l’inserimento di frutta e verdura durante il suo funzionamento.

Voto medio su 22 recensioni: Da non perdere

Nelle bottiglie si versa la polpa delle pere che ormai è divenuta liquida. È importante verificare che le bottiglie siano ben chiuse una volta effettuato il travaso. Le bottiglie vanno quindi fatte bollire a bagnomaria per circa trenta minuti. Passato questo tempo il succo di pera preparato in casa è finalmente pronto per essere gustato.

Aspettate che abbia raggiunto una temperatura corretta prima di servirlo. Se volete, potete conservarlo in bottiglia per qualche mese. Una volta aperta la bottiglia, va messo in frigorifero e consumato entro tre giorni.

 Caratteristiche e conservazione del succo di pera fatto in casa

Il succo di pera fatto in casa è ricco di vitamine e non contiene conservanti quindi si raccomanda una buona conservazione in frigo per non più di 2 giorni: è quindi un’ottima bevanda energizzante, ricostituente e antiossidante. È molto indicato per la colazione o anche come merenda pomeridiana, magari accompagnato da un biscotto secco.

Succhi Freschi di Frutta e Verdura

La nostra alimentazione quotidiana si presenta sempre più spesso carente di vitamine e minerali.

In maniera sintetica, ma dettagliata e approfondita, questo volume spiega come con i succhi di frutta e gli estratti vegetali sia possibile recuperare sostanze di importanza vitale e rigeneranti per la salute, il tutto con poco sforzo di assimilazione da parte del nostro organismo.

Voto medio su 102 recensioni: Da non perdere

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...