depurarsi-in-modo-naturale

Doppie punte come eliminarle e non tagliare i capelli

Una capigliatura lunga e fluente ha sempre un grande fascino: peccato che, se non curiamo i capelli nel modo giusto, potremmo presto trovarci a combattere con il problema delle doppie punte.

Normalmente la parte del capello che si spezza è la cuticola, la pellicola esterna che protegge il capello dalle agressioni esterne: quando è sana fa apparire la nostra chioma morbida e luminosa, ma quando il capello è danneggiato la cuticola può spezzarsi a metà, rendendo il capello più fragile e meno bello a vedersi.

La soluzione definitiva per combattere le doppie punte è anche quella più drastica: un bel taglio netto dal nostro parrucchiere e il problema sparisce. Ma se non vogliamo rinunciare ai nostri capelli lunghi? Possiamo trovare dei rimedi naturali per prevenire ed eliminare le doppie punte?

La risposta è sì, anche se prima di tutto è importante capire le cause alla base delle doppie punte, per poterle prevenire.

Doppie punte: alimentazione sbagliata e stress per i capelli

Per prevenire le doppie punte dobbiamo agire sulle cause, che sono normalmente di tre tipi: un’alimentazione sbagliata, uno stile di vita errato e trattamenti troppo aggressivi sui capelli.

Alimentazione

L’alimentazione è molto importante per la salute dei nostri capelli: se consumiamo cibi troppo grassi e ricchi di conservanti e privi degli elementi nutritivi necessari (come vitamine e minerali) i nostro capelli perderanno progressivamente la loro fibra, diventando sempre più spenti e fragili.

Allora ricordiamoci sempre di scegliere alimenti come verdura e frutta (in particolare la frutta secca, che è ricca di minerali utili alla salute dei nostri capelli), prediligendo cotture semplici e condimenti leggeri.

Stile di vita

Anche lo stile di vita influisce sulla salute dei nostri capelli: in particolare periodi di forte stress, poco riposo e scarsa attività fisica, possono far sì che i capelli perdano la loro forza.

Cerchiamo dunque di migliorare il nostro stile di vita (e non solo per la bellezza dei nostri capelli): facciamo movimento, riposiamo il necessario e ricordiamoci di tenere basso il livello di tossine nel nostro corpo.

Infatti un livello di tossine troppo alto all’interno del nostro organismo (le cause possono essere varie: alimentazione, inquinamento, assunzione di farmaci) porta a una situazione di squilibrio, che si riverbera inevitabilmente anche sullo stato dei nostri capelli: mettere in atto una strategia di depurazione dolce (qui trovi le modalità per un percorso di 7 settimane) può essere una soluzione utile a molti nostri problemi, compreso quello delle doppie punte.

Trattamenti per i capelli

Spesso procuriamo degli stress (a volte dei veri e propri traumi) ai nostri capelli, forse senza nemmeno rendersene conto: pensiamo solamente a quando li coloriamo, utilizziamo la piastra o il phon ad alte temperature oppure li trattiamo con shampoo pieni di prodotti chimici aggressivi.

Tutti questi trattamenti non fanno altro che diminuire la resistenza del fusto e rendono più probabile la formazione delle doppie punte. Cerchiamo allora di essere più dolci con i nostri capelli: una prima soluzione può essere quella di scegliere shampoo e balsamo preparati con prodotti naturali (anzi, meglio ancora se fatti in casa) ed evitiamo i trattamenti come colorazione e lisciatura troppo frequenti.

Ricordiamoci poi di “nutrire” i nostri capelli in modo regolare, preparando almeno una volta alla settimana una maschera adatta alle loro esigenze.

Ma quando ormai il problema delle doppie punte si è presentato, quali rimedi naturali possiamo utilizzare per combatterlo?

I rimedi naturali per combattere le doppie punte

I rimedi che la natura ci offre per il problema delle doppie punte sono gli olii naturali: vediamo quelli che possono esserci più utili per tenere in ordine i nostri capelli.

Olio di argan

Questo olio non solo è caratterizzato da un delizioso profumo, ma è utile anche per nutrire i capelli sfibrati, perchè si assorbe velocemente: per combattere le doppie punte basta applicarne qualche goccia sulle punte dei capelli, circa 30 minuti prima dello shampoo, e lasciarlo agire.

Olio di oliva

Ottimo in cucina come condimento, ma anche un grande alleato della nostra bellezza: questo è l‘olio di oliva, che si rivela utile anche in caso di doppie punte.

Ricordiamoci solo un’avvertenza: utilizziamolo sui capelli asciutti, stendendolo su tutta la lunghezza ma leggermente tiepido, in modo che possa esplicare al massimo le sue funzioni di ammorbidire e nutrire la cuticola e il fusto.

Anche in questo caso dovremmo lasciare agire per circa 30 minuti, prima di procedere con il normale shampoo.

Maionese

doppie punte

Probabilmente non abbiamo mai pensato a utilizzare la maionese per curare i nostri capelli oltre che preparare dei panini: invece, grazie al suo contenuto in limone, olio e uova, la maionese è un vero concentrato di sostanze nutrienti.

Basta stenderne una noce su tutta la lunghezza dei capelli e lasciarla agire per circa 10 minuti per dare ai nostri capelli il giusto nutrimento.

Per eliminare le doppie punte la forbice non è l’unica soluzione: proviamo con i rimedi naturali e la depurazione (iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato con le ultime novtà in materia) e otteremo dei risultati sorprendenti.

I tuoi capelli presentano doppie punte? Come le combatti?

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *