depurarsi-in-modo-naturale

Shampoo fai da te naturale per capelli grassi

Esistono in commercio shampoo per ogni genere di capello: shampoo per i capelli grassi, per i capelli fini, per le doppie punte, antiforfora. E molti di questi si definiscono “naturali”.

Shampoo fai da te, davvero possibile farlo naturale a casa nostra? Si e vediamo come fare

Ma per quanto “naturali” questi shampoo possano sembrare, sappiamo benissimo che tutti contengono sostanze chimiche: ma allora è possibile utilizzare uno shampoo naturale nel verso senso della parola?

Se quello che cerchiamo è uno shampoo naturale, perché non proviamo a preparare un vero shampoo fai da te con le nostre mani? Potrebbe sembrare a prima vista un’impresa difficile, mentre è davvero facile e anche divertente.

Scopriamo insieme i trucchi per preparare in casa uno shampoo fai da te che sia adatto a combattere il problema dei capelli grassi.

Shampoo fai da te per i capelli grassi

Shampoo naturale

Shampoo naturale

I capelli grassi (che presentano cioè un eccesso di sebo) sono un problema molto fastidioso: infatti per avere un aspetto pulito siamo tentati di lavarci i capelli tutti i giorni, magari utilizzando uno shampoo aggressivo (per rimuovere il sebo). Facendo così rischiamo però di peggiorare la situazione: infatti i prodotti chimici contenuti nello shampoo possono risultare troppo aggressivi durante la rimozione del sebo.

La reazione del nostro cuoio capelluto è prevedibile: invece di diminuire la produzione di sebo, questa aumenterà e ci ritroveremo con una chioma brutta e appesantita.

Vediamo allora quali ingredienti usare per preparare in casa il nostro shampoo contro i capelli grassi.

Shampoo fai da te al bicarbonato di sodio (e aceto di mele)

Shampoo fai da te al bicarbonato

Shampoo fai da te al bicarbonato

Sappiamo come il bicarbonato di sodio può esserci utile sia per la salute che per la bellezza del nostro corpo (pensiamo per esempio a quanto è rapido nello sbiancare i denti in modo naturale e non aggressivo).

Il potere “detergente” del bicarbonato di sodio può rivelarsi un ottimo alleato anche contro il grasso in eccesso nei capelli e per preparare il nostro shampoo avremmo bisogno di:

Per mescolare gli ingredienti possiamo utilizzare un flacone vuoto (come quelli dello shampoo): dovremmo versare prima l’acqua, in cui scioglieremo il bicarbonato, e poi aggiungere l’aceto di mele e le gocce di olio essenziale. A quel punto potremmo chiudere il flacone e agitarlo in modo che gli ingredienti si mescolino: il nostro shampoo sarà pronto per un utilizzo immediato e basterà poca  acqua tiepida per eliminarlo.

Shampoo fai da te all’argilla bianca

Abbiamo già visto che l’argilla bianca è ottima per depurarci dalle tossine: la possiamo utilizzare anche per sgrassare i capelli dall’eccesso di sebo.

Per il nostro shampoo fatto in casa ci serviranno:

  • 4 cucchiai di argilla bianca;
  • 1/2 bicchiere di acqua (già intiepidita);
  • 3 gocce di olio essenziale di limone (disinfetta e purifica).

Anche questo shampoo naturale è da preparare e utilizzare al momento: possiamo mescolare tutti gli ingredienti in un flacone vuoto e lo avremmo pronto in pochi secondi.

Shampoo fai da te con farina di ceci

shampoo naturale

La farina di ceci è ottima in cucina, ma allo stesso tempo si rivela utile contro i capelli grassi: infatti è in grado di assorbire ed eliminarne l’eccesso di sebo in modo molto delicato.

Per preparare questo shampoo (che è indicato soprattutto se facciamo frequenti lavaggi dei capelli) avremmo bisogno di:

  • 4 cucchiai di farina di ceci;
  • 1/2 bicchiere di acqua tiepida;
  • 4 cucchiai di zucchero di canna;
  • 2 cucchiai di miele;
  • 1 cucchiaio di aceto di mele.

Per prima cosa faremo sciogliere la farina di ceci nell’acqua tiepida e la emulsioneremo con l’aceto di mele; poi aggiungeremo lo zucchero di canna e il miele, fino a ottenere la consistenza di una crema, che spalmeremo su tutta la lunghezza dei capelli.

Il miele fornirà nutrimento e morbidezza ai capelli, mentre l’aceto di miele darà una luminosità particolare e unica.

Shampoo fatto in casa al rosmarino

Vogliamo uno shampoo fai da te naturale che possiamo conservare e riutilizzare più di una volta? Per prepararlo possiamo unire ai nostri prodotti naturali del sapone bianco naturale (possibilmente non profumato).

Shampoo fatto in casa al rosmarino

Shampoo fatto in casa al rosmarino

Per esempio, il rosmarino è molto utile per disinfettare la cute e usato con regolarità è in grado di diminuire l’eccessiva produzione di sebo e migliorare l’aspetto dei capelli.

Per prepararlo possiamo utilizzare 15 grammi di foglie di rosmarino essiccate, che lasceremo a macerare in 1 tazza di acqua bollente per almeno 10 minuti.

Passato il tempo della macerazione filtreremo il composto e potremmo aggiungere 1/2 bicchiere di sapone bianco grattugiato: faremo sciogliere il sapone nell’infuso di rosmarino e lasceremo raffreddare il tutto.

Quando il composto si sarà raffreddato, potremmo aggiungere il succo di 1 limone spremuto e versare il composto in un contenitore (possibilmente di vetro scuro), che andremo a riporre in frigorifero.

In questo modo semplice (ed economico) avremo preparato il nostro shampoo naturale contro i capelli grassi da utilizzare anche tutti i giorni.

I prodotti naturali possono sostituire in modo semplice ed efficace anche i più diffusi prodotti per la pulizia personale: oggi abbiamo visto come preparare uno shampoo naturale, ma se ti iscriverai alla nostra newsletter scoprirai sempre nuovi utilizzi per i rimedi naturali.

Vuoi provare uno di questi shampoo fatti in casa? Facci sapere come funzionano.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...