depurarsi-in-modo-naturale

5 Erbe per depurare l’organismo e rinforzare le difese

L’influenza è un nemico che ti abbatte ogni anno? Significa che hai bisogno di depurare l’organismo. E che non puoi più aspettare, devi farlo subito.

Altrimenti il tuo sistema immunitario non riuscirà più a difendersi e le malattie saranno sempre più forti.

Il virus dell’influenza entra in circolazione prima di quanto succedeva in passato, aprendo la strada ad una stagione di febbre, starnuti ed altri guai del SISTEMA respiratorio.

Fortunatamente, è possibile addomesticare il nemico rinforzando il sistema immunitario con erbe a prezzi davvero molto accessibili. E che servono anche a depurare l’organismo, rendendolo più forte e resistente agli attacchi.

Studi scientifici hanno trovato le cinque erbe che elenchiamo particolarmente efficaci nel combattere le malattie dell’inverno e per avere un il corpo depurato. Possono essere assunte come tisane o come integratori naturali come l’Echinacea, davvero ottima per rinforzare le difese immunitarie e far si che quando viene un malanno da raffreddamento arrivi in maniera meno forte e duratura.

1. Depurare l’organismo: il Timo

depurazione organismo con timo

Un ottimo espettorante per depurare l’ organismo umano è il Timo. Tieni sempre a portata di mano un rifornimento di olio essenziale di timo o di timo essiccato nel caso in cui ti ammali di influenza o anche per un comune raffreddore.

Il timo è noto da tempo come espettorante, ciò significa che rende la tosse più fluida ed aiuta a sgombrare i polmoni eliminando il catarro più rapidamente.

Puoi preparare una tisana di timo tramite macerazione di 2 cucchiaini di timo fresco in una tazza di acqua bollente per 10 minuti oppure puoi  fare un bagno di vapore.

Ecco come fare:

  • metti una manciata di timo secco o qualche goccia di olio essenziale in una ciotola di acqua calda e
  • appoggiati sopra la ciotola,
  • poi copri sia la testa che la ciotola con un asciugamano,
  • inala il vapore ti aiuterà a fluidificare il muco nel petto.

2. Depurare l’organismo: la radice di Liquirizia

depurare organismo liquirizia

La radice di liquirizia contiene un composto chiamato glicirrizina che ha effetti antivirali abbastanza potenti contro gravi malattie, come l’HIV e la SARS, e molti studi hanno trovato che gli estratti di radice di liquirizia possono combattere l’influenza, compresi i ceppi di aviaria.

Nella medicina ayurvedica, la radice di liquirizia è usata come espettorante. Parla con il medico o il naturopata se stai assumendo medicine, perchè la liquirizia interferisce con alcuni farmaci.

3. Depurare l’organismo con l’glio

depurare l' organismo con aglio

Un valido rimedio per depurare il corpo umano è l’aglio. L’aglio aumenta la forza del sistema immunitario. Alcuni studi hanno scoperto che dosi regolari di integratori di aglio sono in grado di scongiurare virus come l’influenza e vari ceppi di rhinovirus, il responsabile del comune raffreddore.

In uno studio dal 2001, i volontari che hanno preso un supplemento di aglio al giorno hanno avuto meno probabilità di prendere il raffreddore dei volontari che assumevano un placebo. Chi assumeva l’aglio e si ammalava, inoltre, ha recuperato più rapidamente.

Gli integratori di aglio sono probabilmente il modo più gentile per evitare che chi sta parlando con te scappi a gambe levate! Ma è anche possibile ottenere gli stessi benefici masticando uno spicchio di aglio una volta al giorno per prevenire e due volte al giorno per combattere raffreddore o influenza.

Trita uno spicchio d’aglio in un po’ di miele, se il sapore è troppo forte. Non è chiaro se aggiungere aglio ai cibi offre la stessa protezione, ma se ami il sapore, mangia pure aglio a volontà.

 

4. Depurare l’organismo: l’echinacea

Ci sono alcune evidenze scientifiche che l’echinacea potrebbe prevenire raffreddori e influenze, se assunta in combinazione con l’aglio.

Il problema è che la maggior parte dei prodotti sul mercato non dicono la quantità di erba presente nel prodotto. Rinuncia dunque alle tisane ed assumi un integratore contenente 1000 mg tre volte al giorno.

Una nota: le persone che sono allergiche all’ambrosia o al polline possono essere allergiche anche all’echinacea.

5. Depurare l’organismo:  l’estratto di Sambuco

Un altro aiuto botanico che per far fronte ai sintomi del raffreddore e dell’influenza è il sambuco. L’estratto di sambuco è stata testato ripetutamente ed è in grado di abbreviare la durata dei sintomi fino a ben 4 giorni.

L’estratto è efficace nel combattere fino a 10 ceppi di virus influenzale.

 

Cosa aspetti? Depura il tuo organismo con queste piante preziose!

La Natura è sempre nostra alleata e soprattutto in questo periodo ci può dare una mano. Approfittiamo del freddo e del clima piovoso per prenderci cura della nostra salute.

Iscriviti alla newsletter per conoscere tutti i modi in cui puoi depurarti e per ricevere laGuida dei cibi disintossicanti“, il nostro ebook gratuito.

Hai mai utilizzato qualche pianta per combattere il raffreddore o l’influenza? Raccontaci i rimedi che ti ha insegnato la nonna per curare le tue malattie respiratorie!

Lascia il tuo commento qui sotto:

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *