depurarsi-in-modo-naturale

Rimedi naturali forfora secca e grassa

Possiamo curare la nostra pulizia al meglio, facendo la doccia tutti i giorni e lavando i capelli con uno shampoo adeguato, ma tutto questo può non bastare a combattere con rimedi naturali uno dei problemi che affligge i nostri capelli: la forfora.

Si tratta di un disturbo molto diffuso (soprattutto tra la popolazione di sesso maschile): la forfora è una vera e propria patologia del cuoio capelluto, che si manifesta con la formazione di piccola scaglie bianche di tessuto epiteliale che si depositano alla base del capello.

Forfora secca o grassa?

Può essere forfora secca (che si accompagna spesso a un fastidioso prurito) oppure forfora grassa (in cui le scaglie di tessuto epiteliale in eccesso si uniscono al sebo prodotto dalla cute, dando al capello un aspetto unto e sporco).

rimedi naturali forfora secca e grassa

rimedi naturali forfora secca e grassa

Ma esistono dei rimedi naturali per la forfora secca e grassa che possiamo utilizzare e che si possono rivelare efficaci e delicati nello stesso tempo, evitando i rischi di irritazione che spesso accompagnano l’utilizzo di prodotti chimici troppo aggressivi.

Rimedi naturali per la forfora: cosa ci mettiamo in testa?

Vediamo quali prodotti la natura ci offre per combattere la forfora così fastidioso e che rischia spesso di farci sentire a disagio: si tratta di rimedi naturali molto semplici e che sfruttano prodotti semplici da reperire ed economici (aspetto che non guasta mai).

 L’aceto: il jolly per purificare

Conosciamo già le molte proprietà dell’aceto, in particolare di quello ottenuto dalle mele: e questo prezioso condimento può esserci anche utile a combattere la forfora (soprattutto quella grassa).

Ovviamente l‘aceto di mele non va utilizzato puro, ma è necessario diluirne poche gocce in acqua tiepida, con cui effettuare un massaggio al cuoio capelluto prima del normale shampoo.

Se invece abbiamo bisogno di un trattamento d’urto, possiamo preparare un impacco (sempre diluendo poche gocce di aceto nell’acqua) per poi bagnare in esso un asciugamano in cui lasceremo avvolti i capelli anche per tutta la notte.

Oltre a depurare il cuoio capelluto l’aceto di mele ha anche la funzione di migliorare la circolazione a livello dei capillari: in questo modo riesce a combattere la desquamazione dell’epidermide che è alla base della forfora.

rimedi naturali per la forfora 1

Nutri e depura: olio di oliva e succo di limone

L‘olio di oliva e il succo di limone ci possono fornire uno strumento utile a eliminare la forfora e allo stesso tempo a nutrire in profondità il cuoio capelluto: basta preparare un impacco 2 cucchiai di olio di oliva e 2 cucchiai di succo di limone e dliuire il tutto con poca acqua.

Possiamo applicare questo impacco (sempre grazie a un asciugamano con cui avvolgere i capelli) e mantenerlo in posa per circa mezz’ora, prima di provvedere a risciacquare con il nostro normale shampoo.

Oltre a depurare la cute, il limone renderà i nostri capelli morbidi e luminosi.

Abbiamo visto come i rimedi naturali possono essere gli alleati più fidati della nostra bellezza: iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le informazioni sempre più aggiornate in questo campo.

E voi avete problemi con la forfora? Come fate a combatterla? Raccontateci le vostre esperienze!

Lascia il tuo commento qui sotto:

2 Comments

  1. Lucia gennaio 22, 2015
    • Laura Poletti gennaio 22, 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...