depurarsi-in-modo-naturale

Scrub Gambe fai da te per depilazione e super liscie

In inverno le copriamo con collant, gonne lunghe e pantaloni, ma questo non vuole dire che possiamo dimenticarci della salute e della bellezza delle nostre gambe.

Anzi, sono proprio questi i mesi in cui è meglio dedicarsi alla cura della pelle delle gambe: in fondo il tempo passa veloce e fra poco ci ritroveremo nella bella stagione e avremmo delle belle gambe da mettere in mostra.

scrub gambe

scrub gambe e corpo fai da te

Vediamo allora come preparare degli scrub gambe fai da te con ingredienti naturali, per regalarci una coccola speciale e un trattamento di bellezza a costo (quasi) zero.

Scrub gambe fai da te post depilazione

I peli superflui sono un nemico in tutte le stagioni: ma quando li abbiamo eliminati (con ceretta, epilatore o rasoio) ci lasciano spesso un altro fastidioso ricordo, i peli incarniti di cui ti parlerò più avanti dei rimedi.

Oltre a essere antiestetici, i peli incarniti possono dare luogo anche a piccole ma fastidiose infezioni: meglio quindi cercare di debellarli  dopo la depilazione.

Scrub gambe

Scrub gambe

Per preparare questo scrub gambe mescoliamo:

  • 3 cucchiai di zucchero;
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci;
  • 3 cucchiai di olio di cocco;
  • 2 cucchiaini di succo di limone

Il giorno dopo aver effettuato la ceretta (o l’epilazione) ammorbidisci la pelle delle gambe con un panno imbevuto di acqua tiepida, poi applica lo scrub sulle zone depilate, con un massaggio intenso.

Elimina i residui di scrub con acqua tiepida e vedrai come tutti i peli incarniti saranno scomparsi.

Scrub gambe fai da te al sale: cancella le imperfezioni dolcemente

Vogliamo che le nostre gambe abbiano una pelle levigata e un aspetto più tonico: la soluzione migliore ci viene dal mare, con uno scrub a base di sale.

Per prepararlo mescoliamo:

  • 1/2 tazza di sale grosso;
  • 1/2 tazza di sale fino;
  • succo si 1/2 pompelmo;
  • 2 cucchiai di olio di oliva;
  • 3 cucchiai di olio di jojoba.

Applichiamo il composto su tutta la lunghezza delle gambe, con movimenti rotatori e vigorosi: eliminiamo poi i residui dello scrub con acqua tiepida e avremmo la pelle levigata grazie all’azione del sale e nutrita e idratata grazie all’olio di oliva e di jojoba.

scrub fai da te 1

Scrub gambe fai da te al caffè: leviga le gambe

Il caffè è un’ottima bevanda, ma può rivelarsi anche un utile alleato per la nostra bellezza: proviamo infatti questo scrub al caffè, che ci aiuterà a rendere le gambe più belle e a eliminare le cellule morte che rendono opaca  e secca la pelle.

Qui trovi un ottimo preparato al Caffè per Scrub alle Gambe —>>> Coffee Scrub è il nuovo scrub al caffè 100% naturale che aiuta ad ottenere una pelle liscia. Questo trattamento aiuta a combattere la cellulite e a rendere la pelle liscia e morbida.

scrub al caffè
Per lo scrub mescoliamo:

  • 6 cucchiai di caffè in polvere;
  • 3 cucchiai di zucchero di canna;
  • 6 cucchiai di olio di oliva.

Il composto che dobbiamo ottenere deve essere omogeneo ma allo stesso tempo abbastanza ruvido al tatto. Dopo aver inumidito la pelle delle gambe, massaggiamole con lo scrub, (dove spesso la pelle tende a inspessirsi).

Dopo un risciacquo con acqua tiepida la pelle delle nostre gambe sarà lucida e nutrita (grazie all’olio di oliva).

Peli incarniti gambe scrub

peli incarniti gambe

peli incarniti gambe

Se le tue gambe soffrono di peli incarniti, con questi scrub avrai molti meno problemi fino ad eliminarli.

Per prevenire e curare i peli incarniti sulle gambe, ti consiglio di fare scrub fatti in casa una volta alla settimana prima di depilarti.

Ora veniamo allo scrub 2contro i peli incarniti sulle gambe

Guanto di crine: molto efficace nel prevenire ed eliminare i peli incarniti, e funziona in modo analogo allo scrub, ma va un pochino più in profondità. Per cui il suo utilizzo, lo si consiglia solo alle persone che non hanno una pelle troppo sensibile.

Zucchero bianco e acqua: è un rimedio naturale facile da preparare in casa e molto economico, basta infatti miscelare questi due ingredienti per ottenere una pasta liscia ed omogenea e passarli sulla zona da trattare, per ottenere uno splendido scrub naturale non troppo aggressivo ma comunque efficace sia nel rimuovere la pelle morta che aiutare il pelo sottopelle ad uscire.

Sale: anche il sale grosso o fino da cucina, è un ottimo rimedio naturale esfoliante contro i peli incarniti. E’ infatti, in grado di eliminare la pelle morta, agevolare l’uscita del pelo dalla membrana che lo imprigiona sottopelle, evitare infiammazioni e prevenire le infezione dovute alla produzione eccessiva di sebo. In questo caso, utilizzare il sale sempre insieme all’acqua, formando una sorta di crema da strofinare sulle gambe o sull’inguine. [fonte]

Visto come è semplice utilizzare i rimedi naturali per depurare la pelle e renderla più bella? Continua a seguirci iscrivendoti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato con le novità in materia di bellezza naturale.

E tu come curi la bellezza delle gambe? Hai qualche ricetta segreta?

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *