depurarsi-in-modo-naturale

Ricette in 30 minuti: piatti pronti in un attimo

Ricette in 30 minuti

Anche tu sei tutto il giorno di corsa e non hai un attimo di respiro? Come ti capisco! E la sera, quando torni a casa ed entri in cucina… apriti cielo! I piatti ancora sporchi di ieri ti aspettano, impietosi, e la voglia di cucinare ti passa in un istante.

E se ti dicessi che non devi per forza rinunciare a un buon pasto? Con pochi e semplici ingredienti puoi creare delle ricette depurative pronti in 30 minuti che ti daranno la carica e un dolce sorriso sul tuo volto.

Sì, è possibile preparare deliziose cenette anche se la tua giornata è caotica e frettolosa. Il trucco sta nello scegliere ricette per depurarsi semplici che ben si adattano alla settimana lavorativa e scoprire alcuni segreti per risparmiare tempo sia nella preparazione che nella cottura.

Una di quelle scorciatoie che spesso trascuri è l’utilizzo di alimenti surgelati. Una ricerca scientifica ha dimostrato che questi sono altrettanto nutrienti come i prodotti freschi.

Ma non è tutto: i cibi ortofrutticoli congelati sono l’ideale per evitare di tagliare, sgusciare e affettare, perché non solo ti permettono di risparmiare un sacco di tempo ma sono anche piuttosto economici e si trovano in qualsiasi supermercato. Inoltre, trattandosi di alimenti sani e naturali, sono in grado di aggiungere sapore e un tocco di vivacità ai tuoi piatti.

Piatti pronti in un attimo: 2 ricette per risparmiare tempo e salute

ricette depurative

Ricette depurative: piatti pronti in 30 minuti.

L’alimentazione è molto importante, è alla base della nostra salute. Senza una dieta equilibrata ci mancherebbero gran parte delle sostanze nutrienti di cui abbiamo bisogno per sopravvivere. Non pensare, quindi, di saltare la cena perché al mattino dopo non solo ti sveglierai di cattivo umore, ma non riuscirai a muovere un muscolo. Accompagnata poi da un percorso di depurazione adatto a te, un’alimentazione corretta non può fare altro che farti sentire più in forma e in pace con te stesso, sia dentro che fuori.

E a proposito di depurazione, trovi una guida pratica e completa per mangiare cibo disintossicante per il tuo corpo.

Ricetta depurativa: Conchiglie con broccoli, ceci e pomodori

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 porzione di ceci scolati
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato o grattugiato
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • 1 pizzico di pepe rosso
  • 1 porzione di pomodori tagliati a cubetti
  • broccoli
  • 1 busta di conchiglie (pasta)
  • 1 pizzico di pecorino romano grattugiato

Preparazione ricetta

Scalda l’olio in una padella a fuoco medio-alto. Aggiungi i ceci, l’aglio, l’origano e i fiocchi di pepe. Mescola con lentezza fino a quando i ceci non diventano appena appena biondi (in genere ti bastano solo 3 minuti). Incorpora i pomodori senza tralasciarne il succo, copri con un coperchio e cuoci per circa 5 minuti a fuoco basso.

Allo stesso tempo porta dell’acqua a ebollizione in una pentola di grandi dimensioni. Aggiungi la pasta e il sale quanto basta. Fai cuocere per circa 8-10 minuti. Mescola i broccoli e cuoci finché diventano teneri. Con il mestolo metti da parte due terzi di liquido di cottura, ti servirà dopo.

Scola la pasta e i broccoli e riporta la tua attenzione alla pentola di prima. Aggiungi il composto di ceci e l’acqua di cottura che hai conservato. Mescola ancora, versa nelle ciotole e servi con il formaggio.

Consiglio: per questo tipo di piatti pronti in 30 minuti, puoi cuocere nella stessa pentola sia la pasta che le verdure che aggiungi dopo in modo che queste siano cotte nello stesso tempo. Opta per i ceci in scatola, perché sono già pronti e altrettanto nutrienti e saporiti come quelli secchi che, invece, devono essere prima impregnati e cotti. Ti consiglio anche di accompagnare il pasto con un frullato in grado di ricaricarti dalle energie perse durante il giorno.

Tempo di preparazione in totale: 30 minuti (10 minuti di preparazione e 20 minuti di cottura). Per 4 porzioni.

Piatto depurativo: Cavolfiore, fagiolini e pomodoro gratinato

Ingredienti

  • 1 sacchetto di cime di cavolfiore congelate
  • 2 buste di fagiolini italiani tagliati o piselli dolci, se preferisci
  • 2 pomodorini sciacquati
  • mezza busta di pangrattato integrale
  • un pizzico di pecorino romano
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio grattugiato o schiacciato

Preparazione

Preriscalda il forno a 200 gradi e ricopri una teglia con l’olio di oliva.

Porta una tazza di acqua a ebollizione in una casseruola capiente. Aggiungi il cavolfiore e i fagioli, copri e cuoci per 3 minuti, poi scolali. Distribuisci in maniera uniforme i cavolfiori, i fagioli e i pomodori in un piatto.

Metti insieme il pangrattato, il formaggio, l’olio e l’aglio in una piccola ciotola e mescola con una forchetta fino a quando il tutto è ben amalgamato. Cospargi la miscela in modo uniforme sopra le verdure.

Cuoci in forno per circa 20 minuti, fino a quando non vedrai dorare le briciole.

Consiglio: evita di pelare gli spicchi d’aglio a mano. Mettili nel microonde per una decina di secondi e vedrai la pelle venire via istantaneamente.

Tempo di preparazione in totale: 30 minuti (5 minuti di preparazione e 25 minuti di cottura). Per 8 porzioni.

Hai visto come è facile avere piatti depurativi pronti in 30 minuti? E non immagini il sapore! Queste due ricette sfiziose sono perfette per una cena di tutti i giorni: semplici e rapidi da preparare, senza contare il fatto che si tratta di pasti sani e leggeri, ideali per tutta la famiglia!

E tu hai delle varianti da propormi? Ti aspetto nei commenti!

-
loading...

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...