depurarsi-in-modo-naturale

Argento colloidale proprietà, effetti collaterali e gravidanza

Argento colloidale come si usa: molti di noi probabilmente non ne hanno mai sentito parlare. E di primo acchito non assocerebbero certo un minerale (seppur prezioso) come l’argento a un bene molto più prezioso come la salute. Ti chiederai dove si compra l’argento colloidale. Ma prima parliamo delle proprietà e possibili effetti collaterali.

Argento colloidale proprietà ed effetti collaterali

argento colloidale

argento colloidale

L’argento colloidale ionico è stato utilizzato per secoli come antibiotico naturale (quando ancora non erano disponibili gli antibiotici chimici) e con ottimi risultati: era uso gettare una moneta d’argento sul fondo del bidone del latte per proteggerlo dalla formazione dei batteri e nel West il classico dollaro d’argento era sistemato sul fondo delle borracce per mantenere depurata l’acqua.

Vediamo allora di capire meglio cos’è l’argento colloidale e soprattutto come si usa e come può essere utile per la nostra salute.

L’argento colloidale può essere ritenuto un antibiotico, antibatterico e antimicotico naturale: nella sua forma attuale è composto da particelle infinitesimali di argento sospese in acqua pura (senza aggiunta di altre sostanze che potrebbero alterare le proprietà dell’argento).

Grazie alle sue proprietà l’argento colloidale è in grado di combattere un elevato numero di infezioni (potremmo ritenerlo un antibiotico ad ampio spettro, se utilizzassimo una terminologia farmaceutica), senza portare con sé gli effetti indesiderati tipici dei farmaci.

Argento colloidale per la pelle: per piaghe, ferite, verruche e arrossamenti

Argento colloidale per la pelle

Argento colloidale per la pelle

L’uso topico dell’argento colloidale è probabilmente il più diffuso e conosciuto: Ippocrate (ritenuto il padre della medicina) indicava una fine polvere di argento come uno dei migliori cicatrizzanti per le ferite di guerra.

E l’utilizzo dell’argento colloidale per le ferite, le piaghe (anche molto problematiche come quelle da decubito oppure le piaghe causate dal diabete), le verruche, o ancora eritemi e arrossamenti è sicuro e in grado di portare ottimi effetti grazie anche a periodi limitati di utilizzo.

Nel caso delle ferite l’argento colloidale può essere applicato direttamente sulla cute lesa, perché non brucia, ma elimina eventuali batteri e favorisce la cicatrizzazione. In caso di altre manifestazioni (per esempio le verruche) si può invece lasciare agire coprendo la parte con un bendaggio (basta una semplice garza di cotone).

La funzione antisettica è utile anche per combattere per le infezioni tipiche dell’apparato respiratorio superiore (per esempio rinite oppure otite) e quelle del cavo orale (le infezioni tipiche della bocca come gli ascessi, le afte o anche le forme di candidosi orale).

Scopri qui sotto l’argento colloidale in una delle sue forme più pure disponibili sul mercato.


Questo tipo di Argento Colloidale definibile anche “True Silver Colloidal” si ottiene con un procedimento brevettato unico al mondo , capace di produrre particelle di argento di 0,63 nm (nanometri) le più piccole in assoluto. L’efficacia dell’Argento colloidale è dovuta alle più piccola dimensione delle particelle e quindi ad una maggiore superficie .

Il prodotto del tutto naturale ottenuto senza chimica e additivi aggiunti è una sospensione di particelle infinitesimali sospese in acqua pura.

Questo prodotto, in termini qualitativi è quanto di meglio oggi sia disponibile a livello Mondiale.

Nano Cristal Silver - Argento Colloidale - 10PPM

Voto medio su 40 recensioni: Buono

E’ confezionato in Italia presso un laboratorio farmaceutico autorizzato. Il prodotto è confezionato in bottiglie blu cobalto da 200 ml con astuccio esterno , misurino da 1 ml e pipetta contagocce graduata.

Argento colloidale: l’uso sistemico

Per le sue caratteristiche l’argento colloidale è utile per trattare tutte quelle problematiche che derivano dalla presenza di batteri e funghi all’interno del nostro organismo: pensiamo per esempio alle infezioni che attaccano l’apparato respiratorio oppure quello intestinale (e che possono dare origine a colite oppure o forme di candida). nonchè alla cistite e alle altre infezioni dell’apparato urinario.

In alcuni casi l’argento colloidale si è rivelato utile anche come antinfiammatorio, apportando benefici anche in caso di artrite, forme dolori reumatici e allergie.

Per quel che riguarda l’uso interno dell’argento colloidale è molto importante non improvvisare e non affidarsi all’autoprescrizione: in primo luogo è necessario cercare un prodotto di alta qualità e conoscere bene il dosaggio necessario ad affrontare le diverse patologie.

Per fare questo può essere molto utile un libro che esponga in modo chiaro e semplice i benefici e i sistemi di utilizzo dell’argento colloidale, indicando le problematiche che possono essere trattate con questo rimedio naturale.

Argento colloidale effetti collaterali

Argento colloidale effetti collaterali

Argento colloidale effetti collaterali

Pur essendo un prodotto naturale dobbiamo ricordare che anche l’argento colloidale può portare degli effetti collaterali: in particolare, se si affetti da particolare allergie ai metalli, l’utilizzo dell’argento colloidale potrebbe causare reazioni allergiche.

Allo stesso modo è meglio evitarne l’uso in gravidanza e nel periodo dell’allattamento.

Sicuramente l’effetto collaterale più conosciuto è l’argiria, che si presenta come una pigmentazione a chiazze blu della pelle: questa deriva però dall’assunzione di argento a dosi elevate e non controllate da un professionista esperto.

Sono poi possibili interazioni dell’argento colloidale con alcuni farmaci (in particolare antibiotici): prima di assumere questo prodotto è quindi meglio consultarsi con il proprio medico.

L’argento colloidale può dunque essere considerato un rimedio naturale molto efficace per la cura della nostra salute: qui potrai trovare gli estratti di diversi studi scientifici su questa sostanza, che ne dimostrano le proprietà benefiche.

Impariamo a conoscere l’argento colloidale: potrebbe diventare un nostro alleato nella lotta per stare bene naturalmente.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...