depurarsi-in-modo-naturale

Benefibra bustine: come funziona? Dosaggio e controindicazioni

Benefibra in bustine contiene destrina di grano, una fibra solubile naturale. È insapore e senza zucchero, si dissolve completamente in bevande non gassate e alimenti morbidi, senza addensarsi.

Cosa è

Si tratta di una formula totalmente rinnovata e senza glutine. In precedenza, Benefibra in bustine aveva una formulazione basata sul calcio, adesso punta tutto sulla destrina di grano, ricca di fibre e benefici.

Il prodotto aiuta a trattare sia la diarrea che la stitichezza, aggiungendo massa alle feci per chi soffre della prima condizione e rendendole più morbide per chi soffre della seconda. È disponibile in polvere o sotto forma di compresse masticabili. Noi oggi ci riferiamo esclusivamente al prodotto in bustina.

Benefibra in bustine: come funziona

È possibile mescolare il medicinale all’interno di una qualsiasi bevanda (caffè, acqua, latte, succhi di frutta), calda o fredda non fa differenza, o in alimenti morbidi (zuppe, salse), senza intaccare il sapore del cibo o la sua consistenza.

Cuocere i pasti non altera gli effetti benefici della fibra.

Come usarlo

Prima di tutto, il primo passo fondamentale è quello di misurare la dose e non esagerare per non avere un effetto lassativo.

Il dosaggio raccomandato varia a seconda dell’età. Per le persone dai 12 anni in su la dose è di 1 cucchiaino e mezzo fino a tre. I bambini dai 7 agli 11 anni devono assumere da uno a un cucchiaino e mezzo. Per quanto riguarda i bambini di età inferiore ai 6 anni è necessario il consulto del medico.

Ora viene il bello. Devi decidere con che cosa mescolare il tuo Benefibra in bustine. Puoi scegliere una qualsiasi bevanda o un qualunque cibo morbido come un budino o un frullato di mele. Le bevande carbonate non sono ottimali per la dissoluzione del prodotto, quindi cerca di evitare l’utilizzo di bibite analcoliche e punta su liquidi più soft.

Versa la bevanda o l’alimento in una tazza o in un piatto, poi aggiungi Benefibra in polvere. Questo impedisce alla fibra di bloccarsi sul fondo del piatto.

Mescola bene usando un cucchiaio per assicurarti che il prodotto sia distribuito uniformemente all’interno. Se non si mescola bene, il pasto potrebbe avere un sapore grumoso, non proprio piacevole.

Ora bevi. O mangia. Tutto. Per ottenere la dose completa di Benefibra non puoi lasciare avanzi. Mangia e bevi fino all’ultima goccia.

Ripeti il procedimento fino a tre dosi di prodotto al giorno.

Benefibra in bustine opinioni

Le recensioni online su Benefibra sono per la stragrande maggioranza positive. Sui maggiori siti di opinioni e forum di settore possiamo notare alcune recensioni negative che contrastano contro il mare di persone che è rimasta soddisfatta del prodotto.

Su queste basi noi consigliamo sempre di rivolgersi al proprio medico o al farmacista di fiducia che ti sapranno dare tutte le indicazioni per capire se Benefibra in bustine è il prodotto giusto per fa.

Controindicazioni

L’effetto collaterale più comune è una lieve flatulenza. Gli effetti indesiderati più rari comprendono fastidi di stomaco, diarrea, nausea e gonfiore.

Non assumere Benefibra in bustine in caso di:

  • malattie cardiache e/o renali
  • dieta a basso contenuto di potassio
  • trattamento per la pressione alta
  • gravidanza e allattamento al seno.

Benefibra in bustine prezzo

Il prezzo del prodotto in farmacia oscilla tra i 7 e i 10 euro.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...