depurarsi-in-modo-naturale

Capelli bianchi rimedi naturali che funzionano davvero

Trovare il primo capello bianco è un’esperienza che capita a tutti nella vita: non si tratta di una tragedia, ma per noi donne può essere avvertito come una sorta di “attentato” alla nostra bellezza.

E allora partiamo subito alla ricerca di uno dei rimedi naturali per capelli bianchi che ci faccia fermare lo scorrere del tempo: molto spesso optiamo per i “colpi di sole” oppure per una radicale tinta della nostra chioma.

Ma questi rimedi non sono privi di effetti collaterali: infatti prevedono l’utilizzo di sostanze chimiche che a lungo andare possono danneggiare la struttura dei capelli, rendendoli meno forti e luminosi.

E spesso il risultato non è proprio quello che ci aspettavamo: a chi non è capitato di ritrovarsi con una tinta sbagliata e magari con una chioma giallo canarino?

Per fortuna esistono contro i capelli bianchi rimedi naturali che permettono di prevenirne la comparsa e tingerli in modo assolutamente naturale: vediamoli insieme

Capelli bianchi rimedi naturali: partiamo dalla tavola

Sappiamo già che la giusta alimentazione è molto importante per la salute dei nostri capelli: se vogliamo che siano sempre sani non dimentichiamo di fare quotidianamente il pieno di vitamine (in particolare quelle del gruppo B) e soprattutto di un minerale importante come il rame.

Infatti il rame è utile per regolare la produzione della melanina, importante per la naturale pigmentazione anche dei nostri capelli: via libera allora alla frutta secca, che di questo minerale è molto ricca.

capelli bianchi rimedi naturali 1

C0prire i capelli bianchi con impacchi naturali

Per coprire i primi capelli bianchi possiamo provare a utilizzare un impacco da mettere sui capelli dopo lo shampoo e prima dell’ultimo risciacquo. Per prepararlo ci occorrono:

  • 1 cucchiaio di tè nero in foglie;
  • 1 cucchiaio di foglie di rosmarino;
  • 1 cucchiaio di foglie di salvia.

Mettiamo il composto in una tazza di acqua e lasciamolo riposare per circa 10 minuti: poi filtriamo e applichiamo l’impacco sui capelli, lasciandolo in posa per altri 10 minuti, prima dell’ultimo risciacquo con acqua tiepida.

Questo è un impacco che va bene se i vostri capelli sono di colore scuro: se invece avete i capelli più chiari o tendenti al biondo, può essere più utile esaltare il vostro colore naturale per nascondere i capelli bianchi.

Impacco per “vivacizzare” i colori chiari

La preparazione dell’impacco è simile a quella vista prima, dobbiamo solamente cambiare il tipo di erbe da utilizzare. Per questo impacco ci serviranno:

  • 1 cucchiaio di fiori di ibisco;
  • 1 cucchiaio di fiori di calendula;
  • 1 cucchiaio di fiori di camomilla;
  • 1 pizzico di zafferano in polvere.

Anche in questo caso lasciamo macerare i fiori per circa 10 minuti in una tazza d’acqua, filtriamo e lasciamo l’impacco in posa per almeno 10 minuti: il risultato sarà un colore più splendente, dove il bianco si noterà molto meno.

Abbiamo visto come con i rimedi naturali possiamo anche sentirci più belle senza utilizzare fastidiosi prodotti chimici: se vuoi rimanere sempre aggiornata sulle novità in materia di depurazione e rimedi naturali ricorda di iscriverti alla nostra newsletter e di seguire la nostra pagina Facebook.

E tu cosa fai contro i capelli bianchi? Hai qualche trucco speciale che puoi rivelarci?

Lascia il tuo commento qui sotto:

2 Comments

  1. Maria teresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *