depurarsi-in-modo-naturale

Gengive infiammate e doloranti rimedi naturali

Rimedi per le Gengive infiammate

La bocca è una parte molto delicata del nostro organismo: ma in caso di gengive infiammate esistono rimedi naturali possono essere la soluzione migliore.

Capita molto più spesso di quanto si possa pensare: non è solo il temibile “mal di denti” che tormenta la nostra bocca, ma spesso anche le gengive sono cause di problemi e fastidi diversi.

L’infiammazione delle gengive (o gengivite) si presenta spesso con dolore, gonfiore, a volte si accompagna con il classico sanguinamento (tipico di quando si lavano i denti) e con una imbarazzante alitosi.

gengive infiammate rimedi

gengive infiammate rimedi

E anche le cause delle gengive infiammate sono molteplici: la più comune è una cattiva igiene orale, abitudini come il fumo e l’abuso di sostanze alcoliche, e un’alimentazione che sia poco sana e povera di elementi nutritivi.

Lavarsi i denti con regolarità è la regola più importante per non avere denti cariati, ma possiamo trovare rimedi naturali per le gengive infiammate che si rivelano semplici da mettere in pratica e molto efficaci: vediamo i più importanti.

Gengive infiammate: cosa mangiare?

La salute delle nostre gengive, dei nostri denti e del cavo orale dipende prima di tutto dalle nostre scelte nel campo dell’alimentazione: infatti, determinate carenze di elementi nutritivi importanti possono determinare l’infiammazione delle gengive come può farlo un eccessivo accumulo di tossine oppure un processo digestivo che non funziona al meglio.

Ecco alcuni consigli efficaci per mantenere la salute delle nostre gengive:

  • Frutta e verdura non devono mai mancare a tavola: la prima per la ricchezza in vitamine e antiossidanti (la mancanza di vitamina C è una delle cause delle gengive infiammate), la seconda perchè, soprattutto cruda, garantisce anche una efficace pulizia meccanica del cavo orale utile per eliminare i batteri causa della gengivite;
  • Mantenere efficace il sistema di smaltimento delle tossine: in caso di eccessivo accumulo di queste ultime possono accentuarsi i problemi alle gengive. Per cui diventa importante conoscere le diverse tecniche di depurazione naturale per il nostro organismo;
  • Evitare tutti gli alimenti che rendono complicato il processo digestivo e che sono troppo ricchi di zuccheri semplici e privi di nutrienti salutari.

Rimedi per le Gengive infiammate

Quando il dolore o il gonfiore delle gengive si fanno intensi e fastidiosi la natura ci offre dei rimedi naturali semplici da preparare e in grado di darci un immediato sollievo:

  • in caso di emergenza le tisane depurative (davvero utilissime per un’azione detox per tutto l’organismo, vedile qui) sono consigliate per le ottime proprietà astringenti: basta tamponare con compresse di garza imbevute per esempio di tè verde le gengive infiammate per avere un rapido effetto decongestionante;
  • poi possiamo passare a un decotto di salvia e limone: per prepararlo basta far bollire 10 grammi di foglie di salvia in 1/2 litro di acqua per circa 5 minuti, aggiungere il succo di 1 limone e attendere che si raffreddi. Grazie alle proprietà lenitive della salvia i risciacqui con questo decotto (almeno 3 volte al giorno) aiuteranno a disinfiammare le gengive e tutto il cavo orale.

Chi ha le gengive sensibili può essere soggetto a frequenti sanguinamenti, gonfiori o irritazioni che colpiscono questa zona particolarmente delicata. Le cause delle gengive doloranti e  irritate possono essere diverse, a volte può dipendere da una scarsa igiene orale, in altri casi invece l’infiammazione può derivare da piccole ferite all’interno del cavo orale.

In ogni caso sono molte le cure che si possono mettere in atto in queste situazioni. Quando il problema è temporaneo e di media entità si può ricorrere a rimedi naturali piuttosto che ad una vera e propria cura farmacologica.

Gengive doloranti rimedi per combattere l’infiammazione

Gengive doloranti rimedi

Gengive doloranti rimedi

Innanzitutto va detto che, anche se le gengive sono doloranti, va comunque eseguita una corretta ed accurata igiene tutti i giorni subito dopo i pasti principali e la sera prima di andare a dormire.

Dopodiché con qualche piccolo rimedio e qualche accortezza, si può alleviare il problema fino alla completa guarigione.

Salvia

La salvia è un’ottima pianta che va incontro a chi soffre di gengive irritate. Grazie all’elevata quantità di antiossidanti contenuti nelle foglie e al suo potere antinfiammatorio, con questa pianta si può preparare un rimedio molto efficace.

Prendete circa 45-50 foglie di salvia e fatele bollire in un pentolino con acqua distillata, tenete in infusione per 10 minuti e successivamente, appena l’acqua si sarà intiepidita, usate l’infuso per fare degli sciacqui come un vero e proprio collutorio.

Salvia - Infuso

Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere

Questo rimedio molto antico, va ripetuto almeno 2-3 volte al giorno, magari associato ad una tisana a base di salvia e tè.

Un altro rimedio naturale per le gengive gonfie è a base di curcuma e aglio. La curcuma è una spezia largamente conosciuta per il suo potere antibiotico e antinfiammatorio e insieme all’aglio è un valido aiuto in questi casi.

Aglio

L’aglio in genere viene utilizzato per calmare il mal di denti ma è ottimo anche per disinfiammare le gengive. In questo caso basterà schiacciare uno spicchio di aglio (o tritarlo finemente) e poggiarlo direttamente sulla gengiva dolorante. Se mischiato alla curcuma, diventerà una sorta di dentifricio molto potente da spalmare sulla zona interessata.

Olio di senape

Anche l’olio di senape è vivamente raccomandato in caso di gengivite. Questo prodotto infatti si è dimostrato un ottimo antibatterico in grado di disinfettare il cavo orale e quindi allontanare i batteri anche dalle gengive.

Se le gengive sono particolarmente arrossate, si può utilizzare del gel di aloe vera molto efficace anche se il disturbo è associato ad alito cattivo o causato da piccole lesioni.

Per ottenere buoni risultati occorre massaggiare delicatamente il gel di aloe sulle gengive utilizzando le dita. In alternativa si può spalmare un po’ di gel solo sulla zona circoscritta e far agire per circa mezz’ora prima di risciacquare con acqua fredda.

Aloevera2 - Dentifricio Sbiancante Protettivo

Voto medio su 53 recensioni: Da non perdere

In ultimo, per sgonfiare le gengive ed alleviare gli arrossamenti è molto importante consumare una grande quantità di verdura cruda e di frutta anche attraverso centrifugati.Entrambe infatti contengono molte sostanze antiossidanti che favoriscono la guarigione.

Allo stesso modo è fondamentale evitare gli zuccheri e quindi anche le bevande gassate e gli alcolici. Queste infatti favoriscono la proliferazione dei batteri e quindi peggiorano di gran lunga la situazione.

Sono consigliati invece i finocchi, le mele e le carote da sgranocchiare di tanto in tanto durante la giornata in quanto ricchi di vitamina C ed E. Evitare di mangiare cibi duri o troppo croccanti che potrebbero provocare lesioni dolorose e conseguente sanguinamento.

In ultimo, durante la giornata, è consigliato masticare qualche chiodo di garofano, utile anche per i suoi effetti leggermente analgesici.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...