Depurarsi in modo naturale

Tisane in gravidanza: quelle consigliate e quelle da non bere

Tisane in gravidanza quali scegliere?

Le tisane sono degli ottimi aiuti naturali per curare i vari malesseri di tutti giorni. Ci sono tisane che svolgono un’azione digestiva, altre sono ottime per rilassare, altre ancora per stimolare i vari organi.

Nonostante abbiano scopi naturalmente curativi, molte persone sono soggette a controindicazioni, in particolare le donne in gravidanza.

Tisane in gravidanza

Tisane in gravidanza

Vediamo nello specifico quali tisane in gravidanza sono le migliori per le donne in stato interessante e quali invece è meglio evitare

È importante ricordare che la gravidanza è sicuramente il periodo più importante per una donna e non solo.

Infatti è anche il periodo più faticoso, in particolare i primi tre mesi, in quanto in questo breve lasso di tempo potrebbero comparire delle malformazioni genetiche ed è per questo motivo che è consigliabile non assumere alcun tipo di tisana almeno per questo breve periodo, – anche perché ci potrebbero essere effetti collaterali, perciò è preferibile non eccedere nelle quantità.

Tisana di altea in gravidanza

Molto utile è la tisana di altea, usata fin dai tempi antichi. Grazie alle sue proprietà congestionanti e antisettiche, questa tisana è davvero consigliata in gravidanza, soprattutto se la donna in questione è soggetta a stitichezza e cistite.

La stitichezza è frequente in gravidanza, per questo le tisane che sono consigliate svolgono azioni volte a contrastarla.

Un altro tipo di tisana per questo problema è sicuramente quella al lino.

Il Lino è una pianta di origine mediterranea dalle proprietà terapeutiche, ottima anti-tumorale e anti-infiammatoria che aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari e non solo.

La Tisana al lino in gravidanza è ottima in quanto ha la capacità di aiutare la formazione della corteccia prefrontale del feto.

Se sei una donna alla disperata ricerca di una tisana che ti possa aiutare contro il fastidiosissimo problema della stipsi, quale pianta migliore della malva; una pianta che troviamo molto spesso nei nostri orti.

Oltre che in gravidanza, come spiegato nell’articolo sulla tisana alla malva, la malva viene utilizzata molto dalle persone stitiche in quanto ha proprietà lassative ed emollienti, quindi è senz’altro una delle migliori.

Tisane in gravidanza contro Ansia e Problemi intestinali

In gravidanza capitano molto spesso i lievi disturbi psichici come l’ansia o anche fisici, come i disturbi intestinali.

Tisana alla melissa in gravidanza

tisana alla melissa

tisana alla melissa

In questo caso una delle tisane più consigliate è senza dubbio quella alla melissa; una pianta di origine orientale molto usata nell’antichità come rimedio naturale per curare l’ansia e i disturbi intestinali.

La melissa è molto usata in quanto non solo ha un’azione calmante, ma riesce anche ad alleviare quello stato di vomito e nausea che nella maggior parte dei casi rende la gravidanza un periodo fastidiosissimo.

Quando si attraversa il periodo della dolce attesa, uno dei sintomi frequenti è sicuramente l’affaticamento. Fortunatamente esistono delle tisane che aiutano anche in questo caso.


VOTA L'ARTICOLO
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(37 voti - media: 9,19 su 10)

Approfondimenti su:



Non hai trovato le informazioni che volevi?

CERCA NEL SITO





Leave a Reply

Guida Gratis sui Cibi Disintossicanti. Clicca qui e scaricala subito!


Seguici su Facebook. Iscriviti per restare sempre informato!