depurarsi-in-modo-naturale

Cous cous calorie e proprietà nutritive

Quando si parla di couscous, si vuole indicare un alimento tipico della tradizione culinaria del Nord Africa, della Sicilia occidentale e della Sardegna sudoccidentale.
Esso è costituito da granelli di semola di frumento precedentemente cotti al vapore, che hanno un diametro di circa un millimetro prima della cottura, per poi divenire sempre più grandi.

Cous cous: un po’ di storia

Cous cous

Cous cous

Prima di parlare delle calorie e delle proprietà del Cous Cous, vediamo un po’ le sue origini e la sua storia.

Anticamente, questo alimento veniva realizzato con la semola di grano duro, ovvero una farina granulosa che si produce mediante una macinatura grossolana attraverso l’utilizzo di macine primitive. Attualmente, con tale termine si indicano altri alimenti realizzati mediante la lavorazione di diversi cereali, come l’orzo, il miglio, il sorgo, il mais ed il riso.

Solitamente tale pietanza accompagna piatti di carne in umido o verdure bollite, e può essere insaporita con spezie piccanti come la Harissa, molto utilizzata in Tunisia. Uno dei primissimi scritti dove troviamo riferimenti di questo alimento è dell’autore di un libro di cucina dell’al-Andalus, nella Spagna musulmana del XIII secolo, dove sono presenti alcune ricette per realizzare il cous cous.

Il Cous cous era molto noto nel sultanato di Granada dei Nasridi, e sempre intorno al XIII secolo un storico della Siria, proveniente dalla città di Aleppo, cita il cous cous in quattro diverse occasioni. Grazie a queste citazioni antiche, è stato possibile apprendere come l’alimento di diffuse in maniera rapida, e che in generale esso era un prodotto occidentale islamico fino alla Tripolitania.

Ad est invece, a partire dalla Cirenaica, le tradizioni culinarie nera principalmente di tipo egiziano, ed il couscous in questo contesto era solamente una pietanza occasionale.

Cous cous calorie

Questo alimento può essere inserito nel regime alimentare di chi sta seguendo una dieta per il dimagrimento corporeo. Nonostante il cous cous sia un alimento che deriva dal grano duro, contiene meno calorie della comune pasta e del pane.

Da questo punto di vista, infatti, rappresenta un cibo interessante, perché non fa assolutamente ingrassare, ma è molto simile alla pasta che tendenzialmente siamo abituati a consumare.

Il cous cous di per sé non apporta parecchie calorie, piuttosto il suo condimento, che molto spesso si realizza con carne poco magra, o un brodo ricco, trasformando così una ricetta poco calorica, in una pietanza da evitare.

Tale piatto non è mai consumato scondito, ed alla base della preparazione vi è sempre un sugo tipico, molto spesso realizzato con verdure, pesce, carne, che vengono posti al centro del piatto, circondato dalle granaglie.

Come abbiamo detto sopra, è il condimento che costituisce la parte calorica del couscous, per questo consigliamo di prestare attenzione al sugo o al condimento che realizzate per accompagnarlo, se non volete rendere la pietanza pesante e ricca di calorie.

Il couscous da solo apporta circa 150 calorie per 100 grammi di prodotto, ovvero circa la metà di quelle che troviamo nella comune pasta e nel riso che spesso utilizziamo.

Cous cous proprietà

Cous cous proprietà

Cous cous proprietà nutrizionali

Il cous cous contiene moltissime proprietà nutrizionali ed ha moltissimi vantaggi, tra cui una bassissima percentuale di colesterolo, se confrontato con altri alimenti, mentre contiene 3,6 grammi di proteine ogni 100 grammi di cous cous. La porzione giornaliera raccomandata è pari ad un etto di prodotto, che contiene solo 6 grammi di colesterolo.

Tale prodotto, quindi, ha un buonissimo quantitativo di proteine, tenendo sempre presente che stiamo parlando di un alimento farinaceo. Questa importante caratteristica, lo rende particolarmente adatto per tutti coloro che praticano attività sportiva costante.

All’interno del cous cous, inoltre, troviamo una buona dose di fibra alimentare, pari a 2,2 grammi sempre per 100 grammi di prodotto. La fibra è molto importante per il nostro organismo, perché favorisce il transito intestinale, e dona anche un senso di sazietà duraturo, un fattore importante per tutti coloro che stanno seguendo un regime alimentare dietetico.

Un altra sostanza presente è il selenio, presente, in 100 grammi di alimento, nella quantità giornaliera raccomandata. Tale minerale è molto importante per il funzionamento di diversi processi vitali, tra i quali quello riguardante della tiroide.

Anche la Barilla ha lanciato il proprio prodotto. Infatti trovi sugli scaffali si trova un po’ di tempo di Cous cous Barilla come vedi dall’immagine. La qualità sarà migliore della pasta bianca della stessa azienda? Speriamo…

Cous cous Barilla

Cous cous Barilla

Conclusioni

Come vi abbiamo precedentemente anticipato, il couscous, grazie alla sua composizione ed alla cottura mediante vapore, è molto apprezzato nel mondo, in particolare da coloro che seguono uno stile alimentare vegano, perché da solo contiene meno calorie rispetto ad altri cereali ad alla pasta tradizionale.

Un rischio che si corre, quando si consuma tale pietanza, è quello di introdurre troppe calorie attraverso il condimento, con ingredienti calorici e ricchi di grassi. Per questo motivo è importante realizzare condimenti leggeri e ipocalorici per questa pietanza, magari a base di sole verdure cotte al vapore, con un filo di olio a crudo.

Infine, quando di sta seguendo una dieta, è importante variare gli alimenti, in maniera tale da renderla completa, e di non eliminare completamente i carboidrati.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...