depurarsi-in-modo-naturale

Come curare il raffreddore con rimedi naturali per giorno e notte

Il raffreddore è un malessere passeggero: ma questo non vuole dire che sia meno fastidioso.Ti consiglierò 2 rimedi efficaci e scoprirai come curare il raffreddore in modo naturale.

La congestione nasale porta con sé tutta una serie di fastidiose conseguenze, come la difficoltà a dormire o il senso di pesantezza alla testa. Per curare il raffreddore rimedi naturali possono rivelarsi molto più utili (e sani) dei farmaci.

Si dice che “il raffreddore se curato passa in una settimana, altrimenti in sette giorni“: uno spicchio di saggezza popolare che spiega bene come questo disturbo, tipico della stagione invernale, ha un decorso di qualche giorno, cui è difficile sottrarsi.

Come curare il raffreddore con rimedi efficaci

Però è possibile fare qualcosa di utile per avere sollievo dai sintomi più fastidiosi del raffreddore: infatti gli starnuti e il naso chiuso spesso possono disturbare le normali attività giornaliere e il riposo notturno.

In natura diverse erbe sono in grado di contrastare gli effetti del raffreddore e si possono assumere comodamente sotto forma di tisana o integratore.

E anche i rimedi naturali a livello “topico” sono davvero efficaci per combattere la congestione nasale e possibile tosse : per curare il raffreddore lasciamo da parte i farmaci e vediamo quali rimedi naturali possono essere più utili.

curare il raffreddore rimedi naturali

Primo obiettivo per curare il raffreddore : liberare il naso chiuso.

La congestione nasale che accompagna il raffreddore ci impedisce di sentire odori e sapori: per decongestionare le cavità nasali (e anche la gola) la soluzione più semplice ed efficace è quella dei suffumigi.

Il suffumigio si basa sul principio di umidificare l’apparato respiratorio e di respirare le componenti curative delle sostanze disciolte in acqua calda: e tutto questo senza la necessità di particolari e costosi macchinari. Basta infatti una bacinella (o anche la pentola) da riempire con acqua bollente e un telo, sotto cui porre la testa per respirare il vapore.

Rimedi per combattere il raffreddore

Il primo prodotto che ti consiglio si chiama Super Moringa in polvere.

Moringa Oleifera

Non voglio farti perdere tempo quindi ti svelerò subito i suoi benefici per difese immunitarie basse e raffreddamento:

  • Disintossica e purifica il corpo
  • Aiuta a rafforzare le difese immunitarie
  • Ottima fonte di vitamine, minerali, aminoacidi, calcio, ferro, potassio, oligoelementi e antiossidanti.
moringa oleifera in polvere

moringa oleifera in polvere

Inoltre contiene 20 diversi tipi di amminoacidi, 46 antiossidanti, 36 composti anti-infiammatori e oltre 90 nutrienti!
Incredibile vero?

–>> Prova Ora la Super Moringa in Polvere

 Defence – integratore vitaminico

Il secondo prodotto che ti consiglio per Rinforzare le tue Difese immunitarie si chiama  Defence – integratore vitaminico

Contiene un alto contenuto di vitamine, ideale per aumentare l’attività e rinforzare il tuo sistema immunitario.

  • Garantisce maggiori difese contro gli acciacchi stagionali
  • Alto contenuto di antiossidanti
  • Rafforza le difese immunitarie
  • 100% naturale, adatto a vegetariani e vegani
  • Confezione da 90 capsule
  • –>> Trovi qui  Defence – integratore vitaminico

E’ un prodotto naturale che racchiude in sé la forza delle vitamine, dei minerali e dei nutrienti per garantire maggiori difese contro gli acciacchi stagionali e per donare maggiore energia al corpo. La confezione è da 90 capsule.

Ma che prodotti possiamo usare per decongestionare il nostro naso chiuso?

  • foglie di eucalipto: ne bastano 30 grammi in 1/2 litro d’acqua per ottenere un’azione balsamica e decongestionante.

Nel caso in cui il raffreddore ci abbia colto di sorpresa in cucina possiamo trovare dei rimedi altrettanto validi:

  • bicarbonato di sodio: ne bastano due cucchiai sciolti in un litro di acqua;
  • sale grosso: anche qui 2 cucchiai in un litro d’acqua possono aiutarci a respirare meglio.

–>> Scopri anche cosa fare in caso di raffreddore nel neonato

Naso chiuso di notte: cosa fare?

L’utilizzo di un unguento da strofinare sul petto e sulla gola è conosciuto da moltissimo tempo nella cura delle patologie che interessano l’apparato respiratorio: con il calore del corpo si producono i vapori balsamici che aiutano a decongestionare il naso e respirare meglio.

Preparare un unguento in casa è semplicissimo: basta mescolare 10 gocce di olio essenziale di menta piperita, 10 gocce di olio essenziale di timo a 2 cucchiai di olio di oliva, per ottenere un uguento naturale con un efficace effetto balsamico.

Per potenziarne gli effetti può essere utili spalmarlo la sera prima di coricarsi e coprire il petto e la gola con un panno di lana caldo.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *