depurarsi-in-modo-naturale

Come depurarsi in un giorno? Una mossa vincente contro le tossine

L’Epifania, come da tradizione, si è portata via tutte le festività e siamo tornati alla normalità: più o meno, perchè sicuramente gli eccessi culinari di Natale e Capodanno rischiano di averci lasciato qualche strascico.

E allora ci siamo rimessi in carreggiata: abbiamo ripreso a fare movimento e soprattutto siamo ritornati a un regime alimentare più sano, che punta soprattutto su frutta e verdura fresche.

Ma se sentiamo il bisogno di accelerare il processo con cui il nostro corpo smaltisce le tossine in eccesso, quali strategie possiamo utilizzare? Anche se sembra impossibile depurarsi in un giorno, di sicuro possiamo dedicare un’intera giornata a un‘alimentazione e un’integrazione mirata a ripulire il nostro corpo.

Depurarsi in un giorno: è necessario digiunare?

Quando decidiamo di dare un aiuto al nostro sistema di depurazione non dobbiamo farci prendere dall’entusiasmo e arrivare a un giorno di completo digiuno: il digiuno è una pratica in alcuni casi molto utile, ma non può essere intrapresa senza conoscerne i rischi.

Molto meglio scegliere una soluzione più tranquilla, che non si trasformi in una fonte di stress per il nostro corpo e per la nostra mente, intervendo con attenzione sul regime alimentare e aiutandosi con gli integratori naturali.

depurarsi in un giorno 1

Depurarsi in un giorno: cominciamo bene

Se vogliamo iniziare al meglio la nostra giornata dedicata alla depurazione beviamo, appena alzati, un bicchiere di acqua tiepida in cui avremo spremuto il succo di un limone: in questo modo andremo a rendere più proficuo il lavoro del fegato, che è l’organo maggiormente impegnato nella depurazione dalle tossine.

E continuiamo a bere per tutta la giornata: acqua, the e tisane vanno benissimo, mentre sono banditi il caffè, le bibite e gli alcolici. Se possibile cerchiamo di arrivare almeno a 2 litri di acqua bevuti durante tutto il corso della giornata, in modo da favorire l’espulsione delle tossine.

Vediamo come possiamo comporre un menù adatto alla nostra giornata di depurazione:

Colazione

  • yogurt magro
  • 1 arancia o 1 kiwi (per fare il pieno di vitamine)

Pranzo

  • riso integrale accompagnato da verdure cotte (ottimi gli asparagi o i carciofi) e condito con olio extravergine di oliva
  • frutta (mele, pere o arance)

Cena

  • zuppa di legumi o verdure (per esempio va benissimo quella di zucca)
  • frutta (mele, pere o arance)

Non dimenticate di consumare due spunti durante la giornata (a base di frutta fresca oppure di yogurt magro).

E non dimenticate di coccolarvi e rilassarvi durante il giorno: in questo modo riuscirete a depurare il corpo e la mente allo stesso tempo. Per esempio una giornata come questa potrebbe essere la migliore per dedicarvi ai trattamenti di bellezza per tutto il vostro corpo.

La depurazione dalle tossine può essere dolce e piacevole: basta scegliere la giusta alimentazione e tenersi sempre aggiornati con le novità in questa materia. Puoi farlo in modo semplice, iscrivendoti alla nostra newsletter e seguendo la nostra pagina Facebook.

Cosa ne pensi di un singolo giorni di depurazione? Può essere davvero utilie? Aspettiamo di conoscere la tua opinione.

 

 

 

 

Lascia il tuo commento qui sotto:

2 Comments

  1. Lucia
    • Laura Poletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *