depurarsi-in-modo-naturale

Engystol compresse per sistema immunitario e allergie

Engystol, scheda prodotto delle compresse Engystol, compresse Engystol per rinforzare il sistema immunitario, compresse Engystol per le allergie, recensioni e dosi

Le compresse Engystol sono un medicinale omeopatico naturale di tipo antivirale e antipiretico studiato per il trattamento dei sintomi dell’influenza e del raffreddore della azienda Heel. Realizzato con estratti di piante mediche officinali, lattosio, magnesio e vitamine, Engystol cura il corpo debilitato da febbre e dolori e aiuta a rafforzare il sistema immunitario.

Engystol lo puoi trovare sotto forma di compresse oppure di fiale. In questo articolo vedremo cosa serve, la posologia e le possibili controindicazioni.

Prendere le compresse Engystol è facile e sicuro: basta lasciarle sciogliere sotto la lingua e accompagnarle con un bicchiere d’acqua. E’ un rimedio sano e naturale ai malanni di stagione: Engystol è indicato come cura preventiva per le allergie da polline e da polvere e anche come ricostituente agli acciacchi invernali. E’ consigliato in particolare agli anziani e alle donne per la sua azione detox, depurativa e energizzante: provatelo per un ciclo di 60/90 giorni, vi sentirete subito meglio.

Privo di controindicazioni ed effetti collaterali, questo ritrovato erboristico Engystol produce i suoi effetti benefici già a partire dal settimo/ottavo giorno di assunzione ricostituendo l’organismo e alleviando i sintomi di raffreddore e influenza.

Le compresse Engystol contengono estratti di piante erbacee naturali, vitamine, magnesio e lattosio. In una capsula di Engystol troviamo il vincetoxicum hirundinaria D6, il vincetoxicum hirundinaria D10 e il vincetoxicum hirundinaria D30, principi attivi ricavati da una pianta erbacea che cresce nell’Asia minore e che secondo la scienza omeopatica garantisce numerose proprietà benefiche.

Engystol

Engystol

Il vincetoxicum agisce infatti sui sintomi del raffreddore, dando sollievo alle mucose nasali. Nelle compresse Engystol c’è anche il sulfur D4 e il sulfur D10, due metalloidi che svolgono un’azione efficace nella cura di malattie croniche, esantematiche ed epidemiche.

Le capsule di Engystol contengono infine percentuali di magnesio che reintegra i sali minerali persi e di lattosio, uno zucchero naturale che dà energia al corpo debilitato da raffreddore e influenza.

Compresse Engystol Heel a cosa servono

Le compresse Engystol sono un’ottima terapia naturale per aumentare le difese immunitarie e per combattere le allergie: equivalgono a farmaci antivirali e antipiretici, sono il generico omeopatico dei fans, indicati per mitigare dolore, febbre, vomito e diarrea.

Engystol svolge una funzione anti-infiammatoria, calmante, energizzante, depurativa e lenitiva. Se assunte per tre mesi di fila nella stagione invernale, le compresse Engystol aiutano a contenere gli effetti tipici delle allergie stagionali da polline e da acari.

Engystol posologia

engystol posologia

engystol posologia

In omeopatia come in medicina, si consiglia ai pazienti di attenersi strettamente alle dosi mediche indicate nel bugiardino e la posologia.

Per chi tratta raffreddore e influenza con l’Engystol, la dose suggerita è di massimo tre compresse al giorno: ogni flacone contiene 50 compresse, la capsula è idrosolubile e si scioglie sotto la lingua.

E’ bene assumere Engystol lontano dai pasti e accompagnarlo con un bicchiere d’acqua. Nelle fasi più avanzate della patologia, si può aumentare la dose di Engystol fino a una compressa ogni 15 minuti, sempre da lasciare sciogliere sotto la lingua. Il trattamento non può mai prolungarsi oltre i 60/90 giorni: in quel caso è preferibile continuare ad assumere le compresse Engystol sotto stretta osservazione medica.

Compresse Engystol: interazioni, sovradosaggio e controindicazioni

Non ci sono effetti collaterali scientificamente dimostrati legati ad un trattamento con l’Engystol: si tratta di un medicinale omeopatico, completamente naturale, che non provoca allergie, dermatiti, rush cutanei o controindicazioni.

Ma la prudenza non è mai troppa: si consiglia di contattare un medico prima di somministrare le compresse Engystol ai bambini di età inferiore ai 12 anni e di non utilizzare questo medicinale durante la gravidanza o l’allattamento senza aver ottenuto il parere favorevole del ginecologo. Mai superare i tre mesi di trattamento costante e mai eccedere con il dosaggio consigliato dall’azienda produttrice di Engystol. Il medicinale si acquista senza ricetta in farmacia, parafarmacia ed erboristeria.

Compresse Engystol recensioni

I pazienti affetti da raffreddore e influenza in cura con l’Engystol hanno dichiarato di aver notato i primi miglioramenti già a partire dal settimo-ottavo giorno di assunzione: le compresse omeopatiche aumentano le energie in circolo, riducono i sintomi di stress fisico e mentale e conciliano il sonno.

I clienti hanno consigliato Engystol per il trattamento di allergie stagionali, sia come cura preventiva, sia come farmaco in fase avanzata della patologia, senza lamentare controindicazioni o effetti collaterali. Molti pazienti hanno riscontrato un miglioramento generale del sistema immunitario al termine di un trattamento di 90 giorni a base di compresse Engystol: meno ricadute, meno rischio di contrarre infezioni virali, più vigore fisico.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...