depurarsi-in-modo-naturale

Erba di grano cosa serve? Proprietà e coltivazione fatta in casa

Erba di grano: vediamo cosa serve, i suoi benefici, le proprietà nutritive e depurative di questo fantastico prodotto naturale che puoi consumare sotto forma di succo, in polvere e in capsule. E’ famoso quel bar a New York che tra le varie bevande ne offre una di un fantastico colore verde detox: Succo di Erba di Grano!!!

erba di grano

erba di grano proprietà, dosaggio, succo e polvere di erba di grano di qualità (ph by goo.gl/WhQ2Km)

Ogni giorno veniamo bombardati da mille messaggi che ci inviano diecimila informazioni su come vivere meglio, come sentirsi in forma ed energici, come dimagrire nel giusto modo e come non essere sopraffatti dal logorìo della routine quotidiana.

Sono tutte cose vere? Beh, in parte si, naturalmente. Ma in parte sono anche informazioni create ad hoc per essere veicolate da filtri pubblicitari che mirano a condurci nei meandri di vincoli aziendali dai quali diventa difficile uscire. Insomma, lo sappiamo, la pubblicità è croce e delizia dei tempi moderni.

Quando si tratta del nostro benessere però, non credete sia opportuno fermarsi a fare una riflessione in più? Abbiamo davvero bisogno di abbandonarci al consolatorio abbraccio di un prodotto artificiale quando in natura, senza troppi sacrifici e costi esorbitanti, possiamo trovare il nostro amico ideale?

Erba di grano

Oggi vi parleremo dell’erba di grano, nient’altro che simpatica e verdissima erbetta germogliata e cresciuta da chicchi di grano duro o tenero, utilissima per rinvigorire e rinforzare l’organismo ma anche per donare quel senso di sazietà che ci farà mangiare meno, e quindi dimagrire un po’.

Benefici e proprietà

L’erba di grano, come abbiamo accennato appena più su, non è altro che l’erba nata da comunissimi chicchi di grano duro o tenero. Ne viene consigliata l’assunzione in quanto, nel suo momento di massima resa, ovvero quando raggiunge l’altezza di 15-20 cm, si presenta ricchissima di vitamina A, E e B12, aminoacidi, antiossidanti, sali minerali, fitonutrienti e clorofilla, che ha il grande vantaggio di portare ossigeno al sangue.

I suoi benefici sono molteplici: dona energia, sprint, rinvigorisce il corpo ma anche le funzionalità cerebrali, aiuta la velocizzazione del metabolismo e favorisce il mantenimento dei giusti livelli di glucosio nel sangue. È un valido alleato anche per la regolazione della pressione sanguigna.

Succo di erba di grano (in polvere e capsule)

Succo di erba di grano

Succo di erba di grano

Qui trovi la selezione dei migliori prodotti a base di Succo di erba di grano.

Succo di Erba di Grano Bio - 110 g
Wheat Grass Juice – Ricco di nutrienti e clorofila

Voto medio su 28 recensioni: Da non perdere

€ 49.2

Polvere di Erba di Grano Bio
Origine Nuova Zelanda

Voto medio su 91 recensioni: Da non perdere

€ 24

COME E QUANDO ASSUMERE L’ERBA DI GRANO?

Generalmente, l’erba di grano si assume in forma di succo, ottenuto mediante appositi spremitori. In alternativa, si può frullare con un comune frullatore e bere il succo dopo averlo filtrato. Il suo sapore non è tra quelli più delicati, infatti in molti bevono questo “estratto” aggiungendolo ad un comune succo di frutta senza zuccheri aggiunti. Le dosi quotidiane consigliate sono pari a 50 g di erba di grano e 150 ml di succo di frutta.

Se ne sconsiglia l’assunzione in forma originale in quanto, essendo ricca di cellulosa, l’erba di grano potrebbe essere difficilmente digerita.

Per preparare il frullato, sarà sufficiente tagliare l’erba a circa 2 cm dalla base, così da favorirne la ricrescita per un secondo raccolto.

Bere a digiuno un’ora prima del pasto.

Erba di Grano
Tutto quello che devi sapere su: come coltivarla – le ricette – i benefici per la salute – le proprietà ringiovanenti

Voto medio su 6 recensioni: Buono

€ 5.9

Erba di grano coltivazione fatta in casa

Diventare produttori e coltivare erba di grano in casa è semplicissimo.

coltivare erba di grano a casa

coltivare erba di grano a casa

Occorrerà acquistare il grano (non decorticato) presso un rivenditore fornito, un’azienda agricola o un mulino, munirsi di vaschette di plastica alte circa 4-6 cm (tipo quelle dei pomodorini o degli odori), riempirle con del terriccio, bagnarlo, spargere il grano tenuto in ammollo per 8 ore, ricoprire il tutto con un sottile strato di terriccio e annaffiare.

A questo punto la vaschetta dovrà essere messa in un punto tiepido e soleggiato ed essere inumidita regolarmente, evitando i ristagni d’acqua per non far ammuffire il grano.

Quando l’erba avrà raggiunto un’altezza di circa 15-20 cm potrà essere recisa per essere utilizzata. Un consiglio che vi diamo è quello di preparare il succo quotidianamente, perchè le proprietà altrimenti si disperdono.

Ne avevate mai sentito parlare? Raccontateci le vostre impressioni qui nel box commenti, siamo curiosissimi di sapere la vostra sull’erba di grano!

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...