depurarsi-in-modo-naturale

Glucomannano controindicazioni ed effetti collaterali

Glucomannano è il nome generico che viene attribuito all’estratto di Konjac. Questo è un polisaccaride ad alto peso molecolare composto da catene di glucosio e mannosio legate tra loro.
L’integrazione del Glucomannano è di largo utilizzo soprattutto nelle diete dimagrante ed è quasi privo di controindicazioni che ti illustrerò in questo articolo.

Il Glucomannano è utilizzato come ottimo rimedio contro  la stitichezza e per aiutare coloro che soffrono di colesterolo alto o di diabete a mantenere la situazione sotto controllo.
Glucomannano controindicazioni

Glucomannano controindicazioni e proprietà

Il prezzo del Glucomanno in Capsule

glucomanno-prezzo-offerta E’ un prodotto completamente naturale usato nella medicina tradizionale orientale per  curare diversi disturbi. E’ uno delle più potenti erbe per dimagrire, visto che con le sue caratteristiche tende a smorzare in maniera notevole l’appetito.

Qui alcuni suoi benefici

  • Aiuta a perdere peso, in modo sano e naturale
  • Grazie alla potenza del Cromo, aiuta stabilizzare la glicemia
  • Aiuta a sentirsi più energici
  • Con Massima concentrazione di Cromo e Vitamina B6
  • Capsule vegetali adatte a vegetariani e vegani

Costa circa 40 euro in farmacia, ma noi ti consigliamo di consultare le varie offerte su internet. Noi ad esempio lo abbiamo trovato a meno di 30 euro…

>> Guarda il Glucomanno al miglior prezzo on line


Come funziona il Glucomannano contro la stitichezza?

Una volta che si viene a trovare a contatto con l’acqua rigonfia e forma una massa gelatinosa.
Per questa sua caratteristica è in grado di: distendere le pareti gastriche, ridurre l’assorbimento di grassi, zuccheri e vitamine liposolubili ed impedire l’accumulo d’aria a livello del tratto intestinale.

Nonostante il glucomannano sia un prodotto d’origine naturale non va assunto con leggerezza. E’ fortemente sconsigliata l’auto prescrizione per cui è bene, prima di cominciarne l’utilizzo, chiedere sempre il parere ad un professionista come il medico di base o lo specialista che vi segue nell’alimentazione.

Il suo consumo può essere correlato all’insorgenza di controindicazioni per cui può non essere adatto a tutti.

Tuttavia si è osservato che la maggior parte delle volte in cui sono insorti effetti collaterali questi erano dovuti all’ingestione di una quantità eccessiva per cui è consigliata l’assunzione di una quantitativo di Glucomannano inferiore ai 3 grammi al giorno.

Glucomannano controindicazioni più frequenti

Le controindicazioni più frequenti riguardano tutte la sua natura di fibra. Le più comuni coinvolgono il sistema gastro-intestinale; tra queste ci sono: dolori addominali, diarrea, gonfiore ed eccessiva formazione di gas a questo livello (accompagnata dalla conseguente emissione di questi dal retto).

Il Glucomannano, rallentando l’assorbimento degli zuccheri, abbassa i livelli di questi ultimi nel sangue (parametro conosciuto come glicemia). Tutti coloro che normalmente soffrono di uno stato di ipoglicemia devono fare particolarmente attenzione in caso di necessità di assunzione di un supplemento alimentare con questo tipo di caratteristiche.

Per questo stesso motivo è necessario prendere degli accorgimenti quando si sta seguendo una terapia farmacologica, soprattutto se cronica.

E’ una buona norma assumere il farmaco, rispetto al glucomannano, un’ora prima o quattro ore dopo. Se non si segue questa semplice accortezza c’è il rischio che, a livello dell’intestino tenue l’assorbimento del farmaco venga rallentato o, addirittura, ridotto.

Se questo accade ci possono essere ritardi per quanto riguarda l’insorgenza dell’effetto terapeutico, oppure non viene proprio permesso ad una concentrazione adeguata di principi attivi di raggiungere la circolazione sistemica e centrare quindi il target della terapia (in questo caso ci sarebbe solamente un affaticamento inutile del fegato).

>> Prova le nostre capsule di Glucomannano in fibre naturali

Clicca sul banner qui sotto
glucomanno-controindicazioni

Glucomannano effetti collaterali

Tra gli effetti collaterali del Glucomannano sono stati segnalati anche casi di ostruzione esofagea e gastro-intestinale per cui l’assunzione non è indicata a tutti quei soggetti che presentano anomalie in questi tratti (a maggior ragione persone in queste condizioni devo chiedere il parere di un medico).

Questa problematica è stata riscontrata soprattutto quando vengono utilizzati integratori che si trovano in commercio sotto forma di compresse o tavolette.

Il glucomannano, infine, potrebbe non essere adatto a tutti coloro che, per patologie o condizioni fisiologiche particolari, non possono assumere una grande quantità di fibre. In questo caso, se il medico consiglia l’assunzione di un supplemento alimentare di questo tipo sarà necessario ridurre l’apporto di fibre che viene normalmente introdotto con la dieta.

L’uso di un integratore a base di glucomannano è fortemente sconsigliato durante il periodo della gravidanza e dell’allattamento.

Scopri ora i dosaggi del Glucomannano, i benefici e se funziona davvero per dimagrire.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *