depurarsi-in-modo-naturale

Ricetta Pan di Spagna soffice vegan ricetta

Il Pan di Spagna vegan è una preparazione semplice e veloce da preparare, e che non ha nulla da invidiare al Pan di Spagna classico

La ricetta del pan di Spagna soffice è la base perfetta per la maggior parte dei dolci vegan e non, ma si sa che la versione originale del pan di Spagna prevede l’uso di moltissime uova, bandite dai vegani assenti in questa versione del pan di Spagna Vegan.

Esse servono a creare una reazione chimica per fare in modo che l’impasto si gonfi e lieviti, anche senza appunto aggiungere un agente lievitante. I vegani quindi non la potrebbero mangiare, in quanto la preparazione conterrebbe un grosso quantitativo di uova, e quindi sono costretti a rinunciarvi.

 

Pan di spagna vegan

Pan di spagna vegan

In questa versione del Pan di Spagna vegan non si può fare a meno del lievito, in quanto viene proprio a mancare la reazione chimica che serve per far gonfiare l’impasto in forno e ottenere la preparazione soffice e fragrante. Per chi è intollerante, si può sostituire con cremor tartaro e bicarbonato di sodio in parti uguali.

Ingredienti per il Pan di Spagna vegan

  • 200 gr di farina di tipo 00
  • 200 gr di fecola di patate o maizena
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 300 gr di latte di soia o altro latte vegetale
  • 30 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 bustina di lievito vegano per dolci (cremor tartaro)
  • scorza di limone grattugiata (limone bio, i limoni normali sono trattati con gommalacca che è la secrezione di un insetto)

    Cremor Tartaro - Polvere Lievitante per Dolci Bio

    Voto medio su 66 recensioni: Da non perdere

Prendere una terrina e mescolare le due farine, dapprima setacciate, e lo zucchero. Versare il latte poco alla volta fino a quando non è assorbito completamente. Aggiungere un pizzico di sale e l’olio, continuando a mescolare. Per ultimo, aggiungere il lievito vegano e la scorza di limone biologico.

Scopri gli altre ricette vegan come 

Prendere la tortiera e rivestirla con carta da forno, versare l’impasto e far cuocere in forno preriscaldato per massimo 40 minuti a 180 gradi. Si può verificare la cottura facendo al prova dello stuzzicadenti. Lasciare raffreddare completamente il Pan di Spagna vegan.

ASPETTA: hai già scaricato l’e-book sui 10 cibi vegani?

Se si vuole ottenere il Pan di Spagna vegano al cioccolato, basterà dosare bene l’aggiunta del latte di soia e aggiungere il cacao amaro in polvere. E’ una accortezza per far sì che l’impasto rimanga morbido. Come il Pan di Spagna classico, può essere tagliato in varie forme e si presta a una miriade di preparazioni.

Ricette Vegane

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Dopo averlo fatto raffreddare si può tagliare e passare alla bagna a base di frutta o al caffé, ma no con liquori (non sono vegan perché durante il processo di chiarificazione di tutti i prodotti alcolici si usano parti animali).

In seguito si procede con la farcitura, con confettura di frutta, cioccolato fondente o crema vegana.

La scelta dell’olio extravergine di oliva è per contrastare la dolcezza dello zucchero di canna, ma se non si gradisce si può sostituire con altro olio vegetale. Attenzione anche all’uso del latte vegetale: un latte di cocco o latte i mandorle saranno più dolci rispetto a un latte di soia o di riso, quindi bisogna regolarsi di conseguenza con lo zucchero.

Un avviso: il Pan di Spagna vegano può risultare palliduccio, perché mancano appunto le uova. Si può rimediare sciogliendo nel latte di soia una bustina di zafferano o della curcuma.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *