depurarsi-in-modo-naturale

Colluttorio naturale: ricette fai da te

I problemi che affliggono la nostra bocca possono essere diversi (ma tutti comunque molto fastidiosi): pensiamo alle gengive infiammate, alle carie (molto dolorose) e ai problemi legati all’alito (che spesso ci fanno sentire a disagio in mezzo alle altre persone).

Per mantenere la salute del cavo orale ci affidiamo spesso allo spazzolino e al colluttorio: in commercio si trovano  diversi tipi di colluttori, in grado di rispondere a diverse esigenze per prenderti cura della pulizia dei tuoi denti.

Riflettiamo su un fattore importante: quasi tutti i prodotti che troviamo in commercio contengono diverse sostanze chimiche, che a volte possono risultare fin troppo aggressive (soprattutto se la mucosa della nostra bocca è molto sensibile il problema delle gengive infiammate potrebbe peggiorare).

Rischiamo di ritrovarci in una situazione paradossale: quella di avere utilizzato un collutorio per risolvere un problema del cavo orale e di avere invece accentuato un’infiammazione precedente. Come possiamo fare per evitarlo?

Preparare il collutorio naturale fatto in casa, utilizzando soltanto dei prodotti naturali, può essere la soluzione vincente per combattere un’infiammazione gengivale: possiamo scegliere diversi rimedi, a seconda delle nostre necessità, e ritrovarci con un prodotto facile da preparare, economico e molto efficace.

Vediamo allora come preparare il collutorio fai da te a seconda dei problemi che dobbiamo affrontare: e fidatevi, è molto semplice e rapido da fare.

Colluttorio naturale – ricetta fai da te

Colluttorio naturale

Colluttorio naturale

Se il nostro problema è legato a un alito troppo “pesante”, vediamo quali sono le soluzioni migliori:

Collutorio naturale fai da te – ricetta al prezzemolo

Il prezzemolo può essere molto utile a migliorare la qualità del nostro alito: per preparare questo collutorio abbiamo bisogno di

  • 2 o 3 rametti di prezzemolo fresco;
  • 2 chiodi di garofano;
  • 2 tazze d’acqua (circa 300 ml).

Mettiamo a bollire l’acqua con i chiodi di garofano e il prezzemolo e lasciamola sbollire per almeno 5 minuti: potremo poi filtrare il composto e lasciarlo raffreddare.

A questo punto il nostro collutorio sarà pronto: dovremmo utilizzarlo almeno 3 volte al giorno (possibilmente dopo i pasti principali) e potremo conservarlo in frigorifero fino a 3 giorni (utilizzando un bottiglia chiusa).

Collutorio naturale fai da te – ricetta alla menta

Collutorio naturale alla menta

Collutorio naturale alla menta

La menta è un rimedio classico per i problemi legati all’alito: avendo a disposizione la menta fresca possiamo preparare un collutorio da rinfrescante utilizzare in ogni momento della giornata. Ci bastano:

  • 2 cucchiaini di menta fresca tritata
  • 1 tazza di acqua

Il procedimento è semplice: portiamo a ebollizione l’acqua con la menta, lasciamo sobbollire per almeno 5 minuti, per poi lasciare raffreddare e filtrare.

Il nostro collutorio rinfrescante sarà pronto e potremmo conservarlo per 2 giorni in frigorifero in una bottiglietta ben chiusa.

Interessanti anche le proprietà rinfrescanti e depurative della tisana alla menta

Collutorio fai da te per gengive infiammate

Se il problema del cavo orale che ci affligge di più è quello legato alle gengive infiammate, possiamo utilizzare uno dei diversi rimedi naturali a nostra disposizione e preparare un collutorio che sia allo stesso tempo delicato ma anche in grado di combattere in modo efficace il problema.

Collutorio naturale alla malva

Sappiamo già che la malva ha delle efficaci proprietà lenitive, che possiamo sfruttare anche in caso di gengive infiammate. Per preparare questo collutorio ci serviranno:

  • 1 cucchiaio di foglie di malva essiccate;
  • 2 chiodi di garofano (che svolgono un’azione disinfettante);
  • 1 tazza di acqua (circa 200 ml).

Porteremo a ebollizione l’acqua per poi versarla in un contenitore in cui avremmo già sistemato la malva e i chiodi di garofano: lasceremo riposare il tutto per 20 minuti (ricordiamoci di mescolare ogni tanto con un cucchiaio di legno), per poi filtrare e lasciare raffreddare.

Il nostro collutorio sarà pronto (potremo conservarlo in frigorifero per 2 giorni utilizzando un contenitore di vetro chiuso) e se utilizzato almeno 3 volte al giorno porterà in tempi rapidi un effetto lenitivo e una rapida eliminazione dell’infiammazione delle gengive.

Collutori fatti in casa per pulizia dei denti e mal di denti

Un collutorio fatto in casa ci può essere molto utile anche per prevenire le infezioni del cavo orale e prevenire un disturbo fastidioso come la carie (a cui spesso segue un fastidioso mal di denti): vediamo quali prodotti naturali sono più efficaci in questo caso

Collutorio all’olio di tea tree

Sappiamo già che l’olio del tea tree è uno dei più efficaci disinfettanti e antibatterici presenti in natura: perchè non sfruttare allora queste proprietà per creare un collutorio che mantenga il cavo orale libero da eventuali infezioni?

Per preparare questo collutorio possiamo utilizzare:

  • 2 gocce di olio di tea tree;
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato (serve a sbiancare i denti e mantenere fresco l’alito);
  • 1 bicchiere d’acqua.

Si tratta di un collutorio molto facile da preparare, perché non richiede alcun tipo di bollitura: basta mescolare gli ingredienti nel bicchiere d’acqua (ricordatevi di mescolare bene, per sciogliere a fondo il bicarbonato) e utilizzare il liquido per fare degli sciacquare la bocca, come un normale collutorio.

Si tratta di un rimedio naturale efficace e veramente semplicissimo da preparare: bastano pochi minuti dopo i pasti principale (e dopo aver lavato i denti) per garantirci una perfetta pulizia della nostra bocca.

Hai mai provato a preparare un collutorio in casa? Facci sapere se queste ricette funzionano!

-
loading...

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...