Depurarsi in modo naturale

Acqua di Sirmione benefici, aerosol e in gravidanza?

Acqua di Sirmione benefici

acqua di sirmione benefici

acqua di sirmione benefici

Acqua di Sirmione cosa è? Quali sono i benefici e come usarla per fare aerosol? Acqua di Sirmione si può usare in gravidanza?

Innanzitutto è doveroso sapere che l’Acqua di Sirmione ha origini meteoriche, di fatti emerge dalla sorgente Boiola ed effettua un percorso che avviene nell’arco di circa 20 anni.

L’Acqua di Sirmione nasce oltre 800 metri e scende oltre i 2.100 metri al di sotto del di livello del mare, sorge dal bacino del Monte Baldo, inoltre durante il suo cammino si arricchisce di sostanze minerali e innalza la sua temperatura fino a raggiungere i 69 gradi centigradi.

In seguito si incanala all’interno della sorgente Boiola, dove sono presenti delle tubature in acciaio che la invia verso due pozzi dal nome Virgilio e Catullo, presenti sulla penisola di Sirmione.

L’acqua di Sirmione è definita acqua ipertermale e minerale, in quanto nasce da una sorgente ed è batteriologicamente pura e presenta un residuo superiore allo 0,50 g/l.

Inoltre, l’acqua di Sirmione viene definita, grazie alle sue caratteristiche, come acqua sulfurea salsobromoiodica infatti all’interno di essa è presente un gran quantitativo di sodio, zolfo, iodio, idrogeno solforato e bromo.

Mentre sono presenti gli oligo elementi come il ferro, nichel, litio, selenio, cromo, zinco che fungono da catalizzatore e sono in grado di innescare le reazioni chimiche.


La presenza di questi elementi comporta dei benefici a livello terapeutico e inoltre risulta essere ottimale per la pelle. Ad esempio lo zolfo svolge una doppia funzione, da un lato ha il compito di eliminare le cellule morte ottenendo cosi una pelle più luminosa e delicata, dall’altro lato invece ha un’azione cheratoplastica, rigenerando cosi l’epidermide.

Inoltre questa tipologia di acqua è in grado di apportare dei benefici anche al sistema nervoso, generando una dilatazione dei capillari, comportando cosi una diminuzione della pressione arteriosa.

Il calore dell’acqua di Sirmione comporta ipertermia con un effetto rilassante ed analgesico.

Ottimale anche per curare le patologie dell’apparato respiratorio. Trattandosi di acqua provenienti da una sorgente, per cui del tutto naturale, questa acqua non ha controindicazioni nel suo utilizzo.

Altre importanti azioni e benefici forniti dall’acqua di Sirmione sono:

Se vengono effettuate delle cure utilizzando l’Acqua di Sirmione si ottengono degli ottimi risultati e un buon recupero della propria condizione fisica, può essere utilizzata sia durante la fase della prevenzione che durante la terapia e l’ultima fase che riguarda la riabilitazione.

Se questa acqua viene usata durante la prevenzione essa riduce l’intensità dei vari sintomi e di conseguenza la fase acuta della patologia, riducendo l’assunzione di altri medicinali.

Le cure termali sono consigliate specie nelle malattie croniche riducendo cosi i sintomi della malattia e migliorando in seguito le condizioni di salute della persona interessata.

Risultano un buon supporto anche durante la fase della riabilitazione, specie se si tratta di riabilitazione ortopedica e vascolare.


VOTA L'ARTICOLO
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle
(37 voti - media: 8,30 su 10)


Non hai trovato le informazioni che volevi?

CERCA NEL SITO





Lascia un Commento


La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati da un asterisco *

Guida Gratis sui Cibi Disintossicanti. Clicca qui e scaricala subito!


Seguici su Facebook. Iscriviti per restare sempre informato!