depurarsi-in-modo-naturale

Anoressizzanti naturali: guida ai migliori prodotti integratori

Anoressizzanti naturali

I numeri e le statistiche mediche parlano: il sovrappeso è un problema molto grave, che riguarda sempre più persone. Sappiamo perfettamente che, purtroppo, oggi non è facile combatterlo.

La nostra vita è infatti molto sedentaria e, soprattutto, ricca di impegni. Non sempre è possibile dare il massimo per quanto riguarda l’attività fisica. Lo stesso vale per l’alimentazione.

Anoressizzanti naturali

Anoressizzanti naturali

Non bisogna però disperarsi dal momento che, seguendo regole basilari di stile di vita (non esagerare con gli zuccheri, muoversi almeno 30 minuti al giorno ecc.), e integrando l’alimentazione con anoressizzanti naturali si possono ottenere dei risultati.

Cosa sono gli Anoressizzanti naturali? E quali i migliori?

Attenzione: quando si parla di anoressizzanti naturali, non si chiamano in causa soluzioni pericolose per la salute! Anche se il termine può ingannare e far pensare alla patologia alimentare, i prodotti che andremo ad analizzare hanno lo scopo di tenere sotto controllo l’appettito, senza procurare alcun danno fisico.

The verde

Gli anoressizzanti naturali da banco sono integratori che contengono ingredienti naturali in grado di intervenire sullo stimolo dell’appetito.

Uno di questi è il The verde e il suo ruolo per la salute è davvero importante.

Non dimentichiamo, infatti, la ricchezza in polifenoli, sostanze antiossidanti essenziali per la prevenzione dei tumori.

>> Prova le nostre capsule di The Verde Biologico

Il the verde, però, è anche un ottimo anoressizzante naturale. Questo è dovuto soprattutto alla presenza di metilxantine, sostanze che stimolano la lipolisi, ossia il processo che provoca la distruzione dei depositi di grasso. In generale, si consiglia di non esagerare.

Il the verde, infatti, contiene teina. Questa sostanza, al pari della caffeina, provoca stati di eccitazione rovinando per esempio la qualità del sonno.

Come già detto, il the verde può essere acquistato sotto forma di integratori. In questo modo, i principi attivi possono essere assunti al bisogno dovunque ci si trovi.

Glucomannano

Anche questa sostanza può essere inclusa tra gli anoressizzanti naturali. Di cosa si tratta, di preciso? Di una fibra ottenuta dalla lavorazione di un tubero noto come Amophophallus Koniac.

Il Glucomannano come già visto, infatti, è noto anche con il nome commerciale di Gomma di Konjac. Viene apprezzato pure per le sue proprietà depurative e calmanti. Il motivo maggiore della sua fama è però legato alla possibilità di tenere sotto controllo l’appetito.

>> Prova le nostre capsule di Glucomannano in fibre naturali

Come agisce? Aumentando il suo volume dopo essere assunto. Questa peculiarità ci porta a capire che il momento migliore per prendere gli integratori a base di glucomannano è il pre pasto. In questo modo, infatti, si riesce ad aumentare il senso di sazietà.

Quando si parla del glucomannano bisogna ricordare anche la sua capacità di ridurre il colesterolo LDL, dannoso per il cuore. Anche il Glucomannano, come già ricordato, è disponibile sotto forma di integratori, per la precisioni in capsule.

>> Prova le nostre capsule di Glucomannano in fibre naturali

Nopal

Meglio noto come fico d’India, questo anoressizzante naturale è ricco di sostanze nutritive importanti, vale a dire il calcio, il sodio, il fosforo, le vitamine A, B e C, giusto per citarne alcune.

L’efficacia anoressizzante del Nopal è legata però alla presenza di fibre. Questi principi nutritivi agiscono infatti “catturando” i grassi e gli zuccheri, la cui assimilazione risulta ridotta. Le fibre, inoltre, riempiono tantissimo. In questo modo, è più facile arrivare prima alla sazietà e tenere sotto controllo il peso.

Bacello di fagiolo

Utilizzato soprattutto per la sua efficacia nel controllo della glicemia, è anch’esso caratterizzato dalla presenza di fibre. Ciò si traduce in una migliore regolarità intestinale e, di conseguenza, in una maggior facilità di mantenimento del peso forma. Le fibre, inoltre, rallentano l’assorbimento degli zuccheri nel sangue. In tal modo si prevengono i picchi glicemici, che causano le abbuffate fuori pasto e l’aumento di peso.

Garcinia Cambogia

La Garcinia Cambogia è un albero di piccole dimensioni che cresce nelle foreste tropicali dell’India. Produce frutti, anch’essi molto piccoli, con una buccia ricca di acido idrossicitrico. Questa sostanza, molto rara in natura, è importante perché aiuta a tenere sotto controllo l’appetito e a bruciare i grassi. La sua assunzione, inoltre, inibisce l’attività della citratoliasi, l’enzima che causa la trasformazione di zuccheri in grassi.

Prova i nostri INTEGRATORI A BASE DI GARCINIA CAMBOGIA–>>

Di integratori a base di Garcinia ne esistono in commercio tantissimi e a prezzi molto convenienti. In alcuni casi, infatti, si possono spendere anche meno di 30 euro per una confezione contenente dalle 90 alle 100 pillole. Concludiamo specificando che si tratta di prodotti molto efficaci e privi di effetti collaterali.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...