depurarsi-in-modo-naturale

Glucomannano fa dimagrire? Benefici e proprietà

Il glucomannano fa dimagrire? In questo testo scoprirai come perdere con l’uso di questo integratore alimentare.

Si sente parlare spesso di glucomannano in merito alle diete dimagranti, come elemento miracoloso, ma il glucomannano fa dimagrire davvero? Funziona? In questo approfondimento parleremo innanzitutto di che cos’è il glucomannano, come funziona, dei benefici che apporta al nostro organismo, ma anche degli effetti collaterali.

Che cos’è il glucomannano?

Il glucomannano è un polisaccaride, ovvero una macro-molecola che fa parte della classe dei carboidrati: questo polisaccaride è composto in parte da glucosio ed in parte da mannosio, un tipo di zucchero semplice. In parole povere si tratta di una fibra alimentare altamente solubile in acqua: la sua proprietà più sorprendente è quella di riuscire ad assorbire una quantità d’acqua di molto superiore al suo peso.

Il glucomannano ha anche uno scarsissimo apporto calorico, addirittura un quarto di caloria per grammo.

In natura il glucomannano si trova nelle radici di una pianta che cresce prevalentemente nel sud-est asiatico e nei paesi tropicali e subtropicali, l’Amorphophallus Konjak, che appartiene alla famiglia delle Aracee. Il glucomannano nelle radici di questa pianta è presente in altissime percentuali, addirittura fino al 65% del loro stesso peso.

Glucomannano fa dimagrire Benefici e proprietà

Il glucomannano fa dimagrire? Come funziona il procedimento?

Partendo dal fatto che il glucomannano è una fibra alimentare solubile in acqua, gli studi hanno dimostrato che, messo a contatto con un liquido, questo polisaccaride è in grado di assorbirne una quantità fino a 60/80 volte il suo peso, secondo alcuni testi addirittura fino a 200 volte, se si trova in un ambiente particolarmente acido: dopo circa un quarto d’ora che è iniziato l’assorbimento del liquido, il glucomannano si gonfia e continua ad aumentare di volume per circa un’ora.

glucomannano capsule orizz

Nel nostro stomaco il glucomannano, oltre a gonfiarsi, riducendo così il senso di fame ed aumentando quello di sazietà, circonda il cibo ingerito e fa sì che i grassi e gli zuccheri vengano assimilati solo in minima parte dall’intestino.

Insomma è proprio vero, il glucomannano funziona davvero per dimagrire.

Una volta arrivato nell’intestino il glucomannano viene attaccato dai batteri presenti e poi espulso. Questo è il motivo perchè il glucomannano è una sostanza che può essere utile nel controllo della fame nervosa e come coadiuvante delle diete alimentari.

Quindi il glucomannano in sè non fa dimagrire, è una sostanza che aiuta a dimagrire con i suoi particolari effetti nell’organismo.

glucomannano capsuleBenefici del glucomannano

Proprio per la sua facoltà di inglobare il cibo ingerito e far sì che l’intestino assimili meno grassi e zuccheri, il glucomannano è utile per abbassare il tasso della glicemia nel sangue, così come il colesterolo ed i trigliceridi.

Il fatto poi di essere una fibra alimentare e di riuscire ad assorbire tanta acqua, rende il glucomannano un lassativo perfetto: questo polisaccaride aumenta il transito intestinale e fa sì che si formino feci morbide.

Un ottimo rimedio totalmente naturale contro la stitichezza si chiama Squatty potty, uno speciale ed efficace sgabello per wc, lo puoi vedere qui.

Indicato quindi per chi soffre di stitichezza cronica e per chi cerca un lassativo naturale, ma il suo uso negli ultimi anni si è rivolto alle persone che soffrono di problemi di peso. Il glucomannano è diventato la base degli integratori per dimagrire: a suo favore ci sono sia il fatto di gonfiarsi nello stomaco e ridurre il senso di fame, sia il fatto di proibire all’intestino di assimilare la maggior parte degli zuccheri e dei grassi.

Controindicazioni ed effetti collaterali del glucomannano

Il glucomannano è una sostanza naturale, gli effetti collaterali sono rari, ma è bene conoscerli. Inoltre in alcuni casi non è indicato assumerlo. Se il glucomannano infatti viene assunto con poca acqua aumenta la stitichezza: è importante ingerire il glucomannano con molta acqua altrimenti questo polisaccaride andrà a assorbire l’acqua dell’intestino e si produrranno feci dure.

Il glucomannano inoltre può ridurre l’assorbimento di alcuni farmaci da parte del nostro organismo: data la sua proprietà di inglobare qualunque cosa venga ingerita, il farmaco non viene assimilato del tutto dal nostro organismo.

Prova le nostre Capsule di Glucomannano e inizia ora a dimagrire

Anche assumere glucomannano in quantità eccessive può provocare disturbi poco piacevoli come diarrea, crampi allo stomaco, nausea e flatulenza. Non bisogna assumere assolutamente il glucomannano in caso di ulcere, ernia iatale, ostruzioni intestinali o difficoltà di deglutizione.

Se vuoi essere più sicuro e consumare Glucomannano e dimagrire tranquillamente, leggi l’approfondimento delle possibili controindicazioni del Glucomannano.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...