depurarsi-in-modo-naturale

Idee per uno spuntino sano e per spezzare la fame

Alcune idee da adottare per uno spuntino quando hai fame o ti senti stanco.

 Quando si pensa allo spuntino è un ottimo suggerimento quello di pensare ai livelli di zucchero nel sangue. Se consumi qualcosa di dolce, è molto probabile che si vada incontro a dei picchi glicemici non proprio salutari. Anche se per qualche minuto avverti una scarica di energia e l’umore ti ringrazia, dopo ti sentirai appesantito e avvertirai giramenti di testa come se avessi colpito un muro di mattoni con la conseguenza che ti ritroverai di nuovo ad avere fame e ripetere, così, un ciclo vizioso e continuo.

Idee per uno spuntino sano

Ecco allora interessanti idee per uno spuntino sano!

È fondamentale mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue per l’intera giornata. Quindi, quando si mangia uno snack, è necessario applicare la stessa identica regola fondamentale di ogni pasto regolare. Perché prima colazione, pranzo e cena sono la tua costante ogni giorno, vero? Sai che questo ti aiuta a mantenere lo zucchero nel sangue in modo costante e ti aiuta a bruciare i grassi?

Qual è la regola fondamentale? Giusto. Semplicemente vogliamo combinare i tre elementi macronutienti nel cibo: proteine, carboidrati e grasso naturale. Questa combinazione assicura una lunga sazietà durante il giorno e non avrai bisogno di abbuffarti di dolci! Infatti, se i tuoi pasti regolari hanno un buon rapporto di questi elementi, potresti anche non avere la necessità di fare uno spuntino.

Prestare attenzione al proprio corpo

Inizia a prestare attenzione a come ti senti dopo aver mangiato un pasto. Se ti senti pieno per 3-4 ore dopo aver mangiato e non hai senso di gonfiore o un calo di energia, allora tutto ciò che hai appena ingerito è la proporzione dei macronutrienti giusta per te. Ad esempio, una colazione fatta con due uova, un pezzo di pane integrale con un po’ di burro e due fettine di pancetta può tenerti soddisfatto per diverse ore.

È una buona idea non restare più di quattro ore durante il cibo senza ingerire cibo. Se hai fatto colazione alle 8 del mattino, per esempio, ti consiglio di pranzare a mezzogiorno puntuale. Probabilmente non tornerai a casa fino alle 18, se fai orario di ufficio. E se aspetti fino a quell’ora per cenare, è probabile che tu ti senta stanco e irritabile, quindi è consigliabile fare una merenda nell’intermezzo.

Se ti interessano idee per uno spuntino sano potresti buttarti sui centrifugati…

Ne abbiamo parlato in questi articoli :

idee-per-spuntino-sano

 Quali sono alcune idee per uno spuntino sano?

 Ecco alcuni esempi di spuntini sani che uniscono tutti e tre i macronutrienti:

  • Sedano crudo e burro di mandorle: il primo sedano è un carboidrato, mentre il secondo unisce sia le proteine che il grasso naturale;

  • Formaggio e cracker: optare per il formaggio fornisce un essenziale contenuto di acidi grassi Omega 3 e crackers di riso senza glutine sono l’ideale per diminuire il senso di gonfiore all’intestino;

  • Hummus e carota: il primo contiene proteine e grassi naturali, la carota, beh, dobbiamo parlarne?

  • Yogurt greco: a meno che non siate sotto una dieta ristretta, è ricco di grassi e contiene tutti gli elementi che ti renderanno sazio per qualche ora;

  • Fette di mela con miele e olive: perfetto per chi sente la necessità di unire il dolce e il salato;

  • Petto di tacchino biologico e cracker: cibo semplice e facile da portare sul posto di lavoro, contiene proteine e grassi naturali.

Tutti cibi consigliati anche da vari nutrizionisti, dietologi e allenatori di palestra. Se adotti queste piccole idee per uno spuntino sano, avrai meno voglia di adottare cibo spazzatura e ti sentirai in forma e in salute!

Va ricordato l’alimentazione è importante per stare bene ma lo e’ ancora di più la depurazione del corpo.  Un eccesso di tossine  nel nostro organismo può nel tempo portare a complicazioni.

Per questo è importante curare la giusta idratazione e seguire una tecnica di depurazione dolce, che ci può aiutare a eliminare più in fretta le tossine.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *