depurarsi-in-modo-naturale

Olio essenziale di limone proprietà e benefici

Gli olii essenziali sono elementi naturali molto preziosi sia per la nostra salute che per la nostra bellezza: infatti racchiudono e concentrano tutte le caratteristiche terapeutiche della pianta da cui sono estratti.

Sappiamo già che il limone ha delle proprietà che lo rendono prezioso per la nostra salute (pensiamo solamente alla depurazione con acqua e limone, che può aiutarci a eliminare le tossine in eccesso) e utilizzare l‘olio  essenziale di limone può aiutarci a sfruttare al massimo questi effetti benefici.

Vediamo allora di scoprire insieme 6 proprietà dell’olio essenziale di limone che non conosciamo ancora!

Le proprietà dell’olio essenziale di limone: un concentrato di salute

olio essenziale di limone

olio essenziale di limone

1) Antibatterico

L‘olio essenziale di limone è un efficace antibatterico: è cioè in grado di combattere molti dei batteri e dei virus che sono responsabili di distrubi che spesso ci affliggono.

L’olio essenziale di limone può essere infatti utilizzato per combattere tutti i sintomi che accompagnano la classica influenza, come la tosse, il raffreddore, la febbre e il mal di gola.

In questo caso possiamo utilizzarlo come un colluttorio, per effettuare degli sciacqui che disinfettino e disinfiammino la gola, sciogliendo 5 gocce di olio essenziale di limone in 1 bicchiere d’acqua e facendo gargarismi almeno 3 volte al giorno (questo colluttorio è efficace anche nel caso di infiammazioni del cavo orale come gengiviti, stomatiti e afte, perchè combatte i batteri che causano questi disturbi e allo stesso tempo agisce diminuendo l’infiammazione e il dolore).

Per combattere i sintomi come la febbre o il raffreddore possiamo invece scioglierne 2 gocce in un cucchiaino di miele (possibilmente di eucalipto, che grazie alle sue proprietà balsamiche ci aiuterà a liberare le vie respiratorie).

—>> Leggi le proprietà antiraffreddamento di Limone e Miele

Depurativo

Il fegato e i reni sono gli organi che nel nostro corpo hanno il compito di eliminare le tossine in eccesso: in alcuni periodi (quando utilizziamo farmaci, seguiamo una dieta scorretta o siamo esposti a fonti di inquinamento) questi organi possono essere sottoposti a un super lavoro e non riuscire a smaltire l’intero carico di tossine.

Proprio in questi casi può essere utile un’integrazione regolare con olio essenziale di limone: 2 gocce in un cucchiaino di miele, prese alla mattina a digiuno, possono stimolare la funzionalità di fegato e pancreas, favorendo anche i processi digestivi.

Anti ansia

L’olio essenziale di limone ha anche un effetto calmante sul sistema nervoso: in questo caso il miglior metodo di somminstrazione è quello per inalazione. Utilizziamolo in un apposito diffusore (nella dose di 2 gocce ogni metro quadro di ambiente) e inaliamone i vapori per calmare l’ansia, allentare la tensione e favorire il riposo.

In particolare in caso di insonnia, diffondere l’olio essenziale di limone in camera da letto può aiutarci a riposare meglio.

Le proprietà del limone sono utili anche per rilassare il corpo facendosi una bella tisana con lo zenzero.

Drenante

proprietà dell'olio essenziale di limone

L‘olio essenziale di limone è anche ottimo per combattere i problemi circolatori: assunto per via orale (sempre le 2 gocce nel cucchiaio di miele) aiuta a combattere i problemi dovuti alla cattiva circolazione, fra cui l’accumulo di liquidi, la sensazione di pesantezza delle gambe, la facilità alla formazione di edemi.

In questo senso l’olio essenziale di limone si rivela anche un ottimo tonico: migliorando la circolazione del sangue ci sentiremo anche pieni di energia.

Antinfiammatorio

L’olio essenziale di limone è anche in grado di combattere le infiammazioni (e i conseguenti dolori) che possono interessare i muscoli e la articolazioni.

Per sfruttare al massimo questa proprietà possiamo preparare un olio da massaggio, mescolando 250 ml di olio di mandorle dolci con 15 gocce di olio essenziale di limone: con l’olio ottenuto massaggeremo i muscoli e le articolazioni indolenzite, ottenendo un effetto lenitivo (e in più nutrendo la pelle, grazie alle proprietà dell’olio di mandorle dolci).

Purificante

L‘olio essenziale di limone ha anche un’efficace azione purificante sulla pelle (in particolare quella del viso): possiamo perciò utilizzarlo quando il nostro problema è rappresentato dal sebo in eccesso oppure dall’acne.

Per esempio, possiamo utilizzarlo in sinergia con largilla: preparando una maschera purificatrice a base di argilla bianca, l’aggiunta di 2 gocce di olio essenziale di limone aiuterà a purificare la pelle dalle impurità.

Inoltre è utile anche per favorire il rinnovamento cellulare dell’epidermide e quindi combattere le rughe e i segni del tempo (come le macchie scure che spesso si formano sulle mani).

Possiamo provare una maschera purificante molto efficace: ci basta frullare 6 fettine di cetriolo con 2 cucchiai di yogurt bianco e unire al composto 4 gocce di olio essenziale di limone.

Lasceremo in posa la maschera per circa 20 minuti e ritroveremo la nostra pelle più luminosa e priva delle impurità che nascondono la nostra bellezza.

L‘olio essenziale di limone è un prodotto dai mille usi, ma efficace soprattutto per depurarci dalle tossine in eccesso: ricorda di iscriverti alla nostra newsletter e rimarrai sempre aggiornato in materia di depurazione e rimedi naturali.

Hai mai utilizzato l’olio essenziale di limone? Lo hai trovato utile? Raccontaci la tua esperienza.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...