depurarsi-in-modo-naturale

Pancia gonfia rimedi, dieta, cibi da evitare e tisane

Cosa mangiare per sgonfiare la pancia gonfia e combattere il meteorismo? Una domanda che ci facciamo spesso, quando ci ritroviamo a combattere contro gonfiori addominali fastidiosi e a volte dolorosi: vediamo qualche consiglio utile.

Pancia gonfia cause principali

Pancia gonfiaIl problema della pancia gonfia capita a tutti e non conosce stagione o età anagrafica: le cause sono le più diverse, da un regime alimentare poco sano, alla sindrome premestruale che affligge spesso noi signore, a uno stile di vita sedentario allo stress che caratterizza le nostre giornate.

Il gonfiore di stomaco e intestino è un malessere molto comune, che presenta una serie di concause molto diverse sia fisiche (problemi digestivi dati dal consumo di cibi poco salutari e da alcune particolari verdure) che psicologiche (situazioni di forte stress o tensione).

Il risultato è comunque sempre lo stesso: anche se non ci sembra di mangiare tantissimo, ci ritroviamo gonfi come un pallone.

Ma le soluzioni naturali ed efficaci per questo fastidioso problema ci sono, basta conoscerle e metterle in pratica con costanza: l’insieme dei giusti comportamenti (non solo alimentari) ci farà sentire rapidamente leggeri e in piena forma.

Cosa mangiare?

Prima ancora di chiederci cosa mangiare per sgonfiare la pancia, dovremmo preoccuparci di “come mangiare” per prevenire la pancia gonfia. Spesso il gonfiore addominale trova le sue cause in pasti abbondanti consumati in modo troppo veloce, senza lasciare il tempo all’apparato digerente di svolgere le sue funzioni in modo corretto.

Motivo per cui la prima mossa contro il gonfiore addominale è quella di consumare piccoli pasti, magari più volte al giorno, masticando lentamente: in questo modo è anche possibile assaporare di più il gusto dei cibi e godere dei piaceri della tavola.

Può essere anche utile, nei periodi in cui il gonfiore si fa più intenso, evitare tutto quello che rende difficile il processo digestivo, come le bevande gassate, il caffè, l’alcool e il cibi che prevedano cotture troppo elaborate. Sicuramente ciò che mangi o bevi è determinate. Per avere il ventre piatto ed eliminare quel fastidioso senso di gonfiore, ci sono diversi rimedi naturali in commercio.

PANCIA GONFIA RIMEDI NATURALI

pancia-piatta-rimedi

1 – Belly flat – gocce per il ventre piatto

E’ un integratore naturale al 100% pensato proprio per chi vuole sgonfiare la pancia usando rimedi naturali, sani e soprattutto sicuri.

Favorisce la perdita di peso, ti aiuta a depurare il tuo intestino ed eliminare l’aria in eccesso. Tra gli ingredienti ci sono ginseng, ashwagandha, liquirizia, cava e caffè verde. Costa circa 45 euro e puoi trovarlo solo in alcuni negozi specializzati. Noi ti consigliamo di ordinarlo on line, lo abbiamo trovato al miglior prezzo a 25,99 euro.

Scopri BellyFlat al miglior prezzo ←


pancia-gonfia-rimedi

2 – ColoFlush – veggie capsule

Un integratore naturale per depurare l’intestino e il colon in modo sano e sicuro. E’ un ottimo rimedio per chi ha problemi di pancia gonfia che non riesce a risolvere con l’alimentazione.

Altea, semi di psilio, magnesio, cannella e tanti altri ingredienti per combattere quella sensazione di malessere tipica di chi si sente un gonfiore addominale continuo. Costa circa 50 euro in erboristeria, ma è molto difficile da trovare. Noi l’abbiamo trovato su internet ad un prezzo decisamente più conveniente!

Scopri ColoFlush al miglior prezzo ←


pancia-gonfia-dimagrire

3 – Ecoslim – gocce per la pancia piatta

E’ un ottimo integratore naturale che ti aiuterà ad accelerare il metabolismo, riduce l’assorbimento degli zuccheri e combatte la fame nervose. Combatte cioè sul nascere le cause della pancia gonfia.

Fucus, zenzero, guaranà, garcinia cambogia, … un concentrato di super-food di nuova generazione per togliere peso e bruciare il grasso addominale più velocemente. Costa circa 60 euro in erboristeria, ma noi lo abbiamo trovato scontato on line.

Scopri EcoSlim al miglior prezzo


Pancia gonfia cosa mangiare

pancia gonfia cosa mangiare

pancia gonfia cosa mangiare

Seguire una dieta naturale può rivelarsi un’altra arma efficace nella lotta alla pancia gonfia: vediamo quali cibi sono i più indicati in questo caso:

  • Frutta fresca: in particolare l’ananas e la mela (che agisce come ottimo regolatore della fermentazione intestinale);
  • Verdura: limitando il consumo di legumi che possono accentuare il gonfiore intestinale;
  • Yogurt: utile per il suo contenuto in probiotici (da evitare però in caso intolleranza al lattosio perchè potrebbe peggiorare la situazione);
  • Cereali integrali: grazie al loro contenuto di fibre aiutano a regolare le funzioni intestinali;
  • Acqua: in caso di gonfiore addominale è importante mantenere un buon livello di idratazione.

Un ottimo modo, consigliato da molti nutrizionisti per curare il gonfiore della pancia è bere quotidianamente un estratto di succhi e verdure. Con un buon estrattore a freddo, come Estraggo Pro, eviterai la parte delle fibre e potrai assumere vitamine e sali minerali attraverso dei succhi che puoi preparare direttamente a casa.

Il vantaggio del succo fatto in casa con un estrattore è che i preziosi micro-nutrienti vengono assorbiti rapidamente dall’organismo senza andare a peggiorare con le fibre eventuali infiammazioni del colon o dell’intestino .

Con un regime alimentare bastano su alimenti sani e l’aiuto delle erbe carminative (in grado cioè di assorbire i gas intestinali) è possibile ottenere risultati rapidi e duraturi contro il problema del gonfiore addominale.

Ma quando il danno è fatto e ci sentiamo “gonfie come un pallone” cosa possiamo fare? Possiamo scegliere delle tisane sgonfia pancia adatte per stare finalmente meglio.

La risposta è semplice: in natura esistono diverse erbe e piante medicinali che hanno la funzione di eliminare l’aria in eccesso nell’intestino e nello stomaco, in modo assolutamente naturale, e che contribuiscono in questo modo al naturale processo di depurazione dell’organismo.

E tutte queste erbe presentano una caratteristica importante: sono economiche e semplici da trovare (in ogni erboristeria) e da utilizzare, per preparare in casa, in modo naturale, le proprie tisane sgonfia pancia.

In questo modo non serve rivolgersi ai prodotti industriali, comodi da utilizzare ma, alcune volte, di qualità non eccelsa.

Tisane per pancia gonfia e gonfiore addominale

Fra le erbe e le piante medicinali in grado di sgonfiare la pancia, eliminando l’eccesso di aria nell’intestino, possiamo ricordare il finocchio, il cumino e la menta piperita: vediamo come è possibile e semplice utilizzarle per ottenere un beneficio per la propria salute.

Pancia gonfia tisane adatte per sgonfiarsi

Pancia gonfia tisane adatte per sgonfiarsi

 Tisana ai semi di finocchio

Si tratta di una ricetta semplicissima: è sufficiente utilizzare un cucchiaino di semi di finocchio freschi schiacciati, lasciarli in infusione per cinque minuti in acqua bollente per ottenere una tisana da bere 2 volte al giorno, per sgonfiare la pancia.

Approfondisci qui la preparazione e le proprietà della tisana al finocchio

Tisana ai semi di cumino

La stessa procedura si può applicare utilizzando un cucchiaino di semi di cumino freschi, per ottenere una bevanda calda ottima per accompagnare i pasti.

 Menta piperita

Questa erba medicinale unisce la funzione di eliminare l’aria in eccesso dall’apparato digerente con una blanda capacità analgesica (che si rivela molto utile nel caso di fastidiose coliche addominali): il tutto insieme a un sapore fresco, che rende piacevoli e dissetanti gli infusi preparati con l’estratto a base di menta.

Approfondisci qui la preparazione e le proprietà della menta

Tutto questo si aggiunge alle importanti proprietà depurative di queste erbe, che offrono all’organismo un aiuto prezioso nello smaltimento delle tossine accumulate.

Tisana allo zenzero contro il gonfiore addominale

Conosciamo già molte proprietà dello zenzero: questa radice è molto utile contro tutti i problemi che riguardano l’apparato digerente, gonfiore addominale compreso.

Inoltre (è sempre bene ricordarlo) lo zenzero è importante anche perchè è di grande aiuto nel processo di depurazione dalle tossine.

Per preparare la tisana allo zenzero è sicuramente meglio utilizzare la radice fresca (più ricca di principi attivi): dopo averla sbucciata e tagliata in piccoli pezzi, la mettiamo a bollire in circa 200 ml di acqua per 10 minuti.

Filtreremo poi la tisana (con l’aiuto di un colino), che consumeremo 3 volte al giorno, dopo i pasti principali: non serve dolcificarla, lo zenzero da un aroma unico e inconfondibile.

Prova la Tisana ai 3 zenzeri, guarda ora le tante recensioni positive su questo prodotto.

tisane per gonfiore addominale

Infuso al limone

Sappiamo già che il limone è un ottimo cosmetico e può essere considerato un vero e proprio “spazzino” delle tossine che sia accumulano, soprattutto a livello intestinale (e che spesso creano fastidiosi disagi come la sindrome del colon irritabile e la stipsi). Come abbiamo visto nell’articolo dedicato alla dieta del limone, questo fantastico frutto ha un forte potere detossinante.

Preparare un infuso di limone è semplice e rapido e può darci sollievo nelle situazioni di emergenza: basta spremere il succo di un limone intero in una tazza di acqua bollente e dolcificare con un cucchiaino di miele.

Tisana alla cannella e alloro

Ecco un abbinamento particolare, che ci permetterà non solo di sgonfiare la pancia, ma anche di migliorare il nostro umore (altra proprietà molto utile della cannella).

Per preparare la tisana alla cannella facciamo bollire per 15 minuti 1 stecca di cannella e 5 foglie di alloro in 1 litro di acqua: filtriamo e consumiamola durante la giornata e dopo i pasti, per scoprire un sapore molto particolare (non bisogna dolcificarla, ma va gustata al naturale).

Scopri le proprietà della cannella nel prossimo articolo

Lascia il tuo commento qui sotto:

Nessuna risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...