depurarsi-in-modo-naturale

Citrosodina per digerire: posologia ed effetti

Citrosodina

Citrosodina è un prodotto creato con bicarbonato di sodio e sodio citrato che viene commercializzato dalla casa farmaceutica Bayer S.p.A.

Solitamente Citrosodina viene utilizzata per il trattamento dell’acidità gastrica: risulta infatti molto efficace per il dolore provocato dalla risalita dei succhi gastrici che, quando attraversano l’esofago, provocano bruciori di stomaco davvero fastidiosi e dolorosi.

Citrosodina: effetti collaterali, composizione ed utilizzo

Citrosodina

Citrosodina granulato e bustine

L’utilizzo di Citrosodina dipende dalla formulazione che si sceglie.

Abbiamo a disposizione la versione granulata in barattolo da 150gr ed in questo caso si consiglia due cucchiaini da caffè al giorno sciolti in un po’ di acqua e bevuta al momento dell’effervescenza.

Il granulato ha un costo medio di circa 6,00 euro.

Se invece la scelta ricade sulle bustine, si consiglia invece l’assunzione di una bustina al giorno seguendo la medesima modalità del granulato.

Le bustine hanno un costo medio di circa 8,00 euro.

Infine, se si sceglie di utilizzare le compresse da 6o unità, è consigliata l’assunzione di un massimo di quattro compresse masticabili al giorno.

Le compresse hanno un costo medio di circa 7,00 euro.

Per acquistare Citrosodina non è necessaria alcuna ricetta medica: puoi trovarla ed acquistarla direttamente in una farmacia fisica oppure online.

Citrosodina per digerire: come funziona

Citrosodina svolge un’azione davvero importante in caso di dolori gastrici in quanto va a tamponare l’acidità gastrica grazie alle sue proprietà basiche.

Questo farmaco infatti riesce a creare una reazione chimica in grado di neutralizzazione tra succhi gastrici acidi ed il bicarbonato di sodio contenuto in Citrosodina.

Il bicarbonato di sodio è un sale capace di regalare un sollievo immediato dato che agisce in maniera locale e proprio per questo motivo non è indicato per il trattamento di disturbi gastrici cronici che ovviamente vanno a protrarsi nel tempo.

Citrosodina effetti collaterali

Innanzitutto è bene sapere e ricordare che il prodotto è indicato solamente per il trattamento in brevi periodi, per cui se soffri di disturbi in maniera cronica devi rivolgerti al medico in modo che possa farti una diagnosi più accurata.

Per quanto riguarda le controindicazioni riportate per Citrosodina, la principale riguarda l’utilizzo nei pazienti affetti da ipertensione arteriosa dato che la reazione di neutralizzazione porta alla formazione di grandi quantità di cloruro di sodio, che successivamente può portare ad una maggiore resistenza dei vasi sanguigni e dunque ipertensione arteriosa.

Anche per chi soffre di insufficienza renale esistono controindicazioni legate a questo farmaco così come per coloro che seguono un regime alimentare che prevede la riduzione dell’introduzione di sodio nella loro dieta.

La liberazione di anidride carbonica inoltre, potrebbe provocare acidosi riflessa dato che va a dilatare la parete gastrica e favorisce l’induzione della secrezione di acido cloridrico.

Citrosodina inoltre contiene saccarosio, per cui in caso di diabete mellito o intolleranza a questo zucchero, se ne sconsiglia l’assunzione.

A parte questi casi però, il farmaco è sostanzialmente un prodotto sicuro sia in casi di quotidianità sia per quanto riguarda gravidanza ed allattamento in quanto non raggiunge il circolo sistemico, ma svolge un’azione locale andando ad evitare che i principi attivi riescano a raggiungere il feto.

In linea di massima però, prima di assumere Citrosodina è comunque consigliato ascoltare il parere di un medico e del ginecologo dato che potrebbero insorgere effetti collaterali legati al sistema cardiovascolare del bambino.

Infine, se ti rendi conto che Citrosodina svolge un effetto piuttosto blando, la colpa potrebbe essere di eventuali farmaci.

L’assunzione di altri prodotti infatti potrebbe ridurre l’assorbimento di Citrosodina, così come per tutti i principi attivi di natura acida come ad esempio antinfiammatori, alcuni antidepressivi e l’acido acetilsalicilico che, essendo assorbiti in misura minore, potrebbero perdere la loro efficacia non agendo con la potenza completa con cui agirebbero senza farmaci che vanno ad agire come uno scudo.

Citrosodina prezzo

citrosodina prezzo

citrosodina prezzo

Brevemente qui trovi il prezzo per ogni tipo di Citrosodina:

  • Citrosodina granulato 150 g —>> 3,49 euro

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

... ...