depurarsi-in-modo-naturale

Insolazione e colpo di calore: sintomi e rimedi efficaci

L’estate è alle porte. Con lei, sta arrivando anche il momento di trascorrere giornate al mare o semplicemente in mezzo alla natura. Tra i problemi che preoccupano maggiormente, è da ricordare l’insorgenza delle insolazioni.
Come probabilmente già sai, l’insolazione può procurare sintomi molto gravi. Evitare il problema è possibile? Assolutamente sì!

Ti lascio a questa breve guida con informazioni utili e pratiche dedicate all’insolazione in generale, alle sue cause, alla prevenzione e ai rimedi naturali più efficaci, ma anche economici e immediatamente disponibili. Alcuni di essi, infatti, si trovano già nella tua cucina e non hai bisogno di andarli a comprare!

Per agevolare la lettura, abbiamo diviso il contenuto in paragrafi. In questo modo, avrai la possibilità di approfondire gli argomenti che più ti interessano.

Insolazione Sintomi

Insolazione sintomi, rimedi efficaci e prevenzione

Insolazione sintomi, rimedi efficaci e prevenzione

Partiamo dalle basi, ossia dai sintomi dell’insolazione. Imparare a riconoscerli è molto importante, così da intervenire in maniera tempestiva e da evitare che la situazione peggiori. In quali casi bisogna mettersi in allarme?

Quando, dopo un’eccessiva esposizione al sole durante le ore più calde della giornata, si cominciano ad avvertire sintomi di malessere generale. Tra gli altri sintomi dell’insolazione, è possibile ricordare il mal di testa, ma anche la nausea, la febbre improvvisa e una forte sensazione di sete.

Se ci si trova davanti a una di queste situazioni, è fondamentale intervenire in maniera tempestiva per contenere i danni futuri.

Tempi di recupero dai sintomi dell’insolazione?

In generale, l’insolazione ha dei tempi di recupero. Ricorrendo ai rimedi di cui parleremo tra poco, i sintomi spariscono in 24/48 ore.

Differenza tra insolazione e colpo di calore

La confusione tra insolazione e colpo di calore è molto frequente.

Che differenza c’è tra le due situazioni?

La principale riguarda il fatto che il colpo di calore non è necessariamente legato all’esposizione al sole. Tra le sue cause, infatti, è possibile includere anche l’alto tasso di umidità e la scarsa ventilazione degli ambienti.

Le due condizioni hanno una cosa in comune. Sia nel caso dell’insolazione, sia in quello del colpo di calore, il corpo umano incontra difficoltà a disperdere calore. Come già detto, l’insolazione può diventare molto pericolosa se non trattata in tempo

Cosa fare in caso di insolazione: rimedi efficaci

Vediamo ora cosa bisogna fare in caso di insolazione. Prima di tutto, è necessario portare la persona colpita in un luogo fesco e possibilmente ventilato. Molto importante è allentare eventuali abiti troppo stretti. In questo modo, infatti, si permette alla pelle di riprendere la corretta traspirazione.

Un altro consiglio molto importante consiste nel tamponare le tempie con un panno bagnato. In caso di insolazione, inoltre, è bene procedere alla reidratazione della persona colpita con soluzioni molto semplici, come per esempio acqua e zucchero. Da evitare categoricamente sono le bevande ghiacciate.

Le dritte per gestire chi ha subito un’insolazione non finiscono certo qui! Essenziale è anche evitare che la persona, almeno nei primi momenti, consumi del cibo.

Una volta passato un po’ di tempo, è possibile cominciare a somministrare degli alimenti freschi – attenzione, non devono essere gelidi – come per esempio lo yogurt e gli integratori di fermenti lattici (GUARDA QUI), grazie ai quali è possibile migliorare la qualità della flora intestinale.

Insolazione rimedi naturali

Tra i rimedi naturali contro l’insolazione, è possibile ricordare l’argilla verde (GUARDA QUI), utilizzata per fare impacchi sulla nuca e sull’addome.

E se l’insolazione ti ha provocato anche delle scottature e la pelle ti brucia cosa fare?

Per alleviare il dolore provocato dalle scottature, si può ricorrere all’aceto di mele non pastorizzato.

Aloe vera

Tra le altre soluzioni utili al proposito, ricordiamo l’aloe vera (GUARDA QUI) o, per meglio dire, il suo gel. Applicandolo sulle aree interessate dalle scottature, è possibile alleviare notevolmente il dolore delle scottature stesse.

Uova

Aprendo la dispensa, si può trovare anche un altro rimedio molto valido contro l’insolazione-

Di cosa si tratta? Dell‘uovo, che deve essere sbattuto a neve. La chiara va poi spalmata sulla pelle e lavata via con acqua tiepida dopo che si è asciugata.

Aceto

Un altro straordinario regalo della natura è l’aceto, utile sia per abbassare la temperatura del corpo, sia come lenitivo per le scottature, ovviamente mischiato all’acqua.

Sale di Schussler Ferrum phosphoricum

I Sali di Schussler
12 sostanze minerali per la salute

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

€ 14.9

Concludiamo facendo riferimento anche al Sale di Schussler Ferrum phosphoricum, molto utile in caso di febbre sopra il 39°C. L’efficacia di questo rimedio naturopatico si nota anche contro il mal di testa causato dalle insolazioni. Ottimo contro il mal di testa da insolazione è anche il manganese.

Insolazione farmaci

Esistono dei farmaci utili contro le insolazioni? Per abbassare la temperatura in caso di febbre alta, si ricorre spesso alla Tachipirina. Per alleviare i sintomi del mal di testa, invece, si può prendere l’Oki.

Lascia il tuo commento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *